Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 18 Settembre 2018 21:56  Asterio Tubaldi  Stampa  1828 

Sette giorni di prognosi per Alderano Prosperi dopo il pugno in faccia

Sette giorni di prognosi per Alderano Prosperi dopo il pugno in faccia

Sette giorni di prognosi per Alderano Prosperi, il gestore della stazione di servizio Eni in località Palazzo Bello a Recanati, per quel pugno sferrato da un camionista napoletano di 40 anni che si era fermato nella sua stazione di carburanti. Alderano ha riportato la rottura di un canino e la tumefazione del setto nasale dal quale ha cominciato a perdere abbondante sangue.  Il fatto come si ricorderà è successo l’altra mattina, verso le 7,30, quando il distributore era in piena attività, fra le auto di chi andava a lavorare o accompagnava i propri figli a scuola. Sull’area di servizio, proprio di fronte alle pompe di distribuzione, si era fermato il camionista, un uomo di alta statura e corporatura robusta, che una volta fornitesi di carburante e messa l’acqua al radiatore, non è riuscito più a ripartire, forse per problemi alla parte elettrica del mezzo. “Gli ho offerto di aiutarlo per spostare il camion spingendolo verso la parte esterna dell’area di servizio, in modo da permettere alle auto, una volta fatto rifornimento, di uscire senza fare manovre di retromarcia. Ma  non ha voluto sentir ragione dicendo che stava aspettando l’arrivo di suoi colleghi per rimettere in moto il mezzo”.  Dopo circa mezz’ora, però, Prosperi si avvicina di nuovo al camionista che era all’interno della sua cabina di guida: “mi rivolgo di nuovo a lui per invitarlo a spostarsi perché stava creando notevole disagio. Lui, per tutta risposta, ha aperto lo sportello di guida e ha fatto partire un pugno che mi ha colpito dall’alto verso il basso in pieno viso. La botta è stata tremenda. Ho avuto un attimo di stordimento, poi ho visto uscire dal naso parecchio sangue. Successivamente mi sono accorto che un pezzo di canino era partito”. Non pago di ciò, l’autista è sceso dal mezzo e avrebbe sferrato un calcio ad una cassettina elettrica usata per l’autolavaggio. “Questo particolare lo verificherò quando avrò modo di visionare le immagini delle telecamere perché nella confusione non mi sono reso conto più di nulla”. Prosperi sporgerà querela, ha detto, nella giornata di sabato, l’unica libera dal lavoro.

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  20/09/2018 21:51  Anonimo260

    Che tristezza. I commenti dico.
    Anche il fatto è molto triste e spiacevole
    Tutto conduce a prendere atto di quanta povertà mentale ci sia in giro

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  19/09/2018 17:49  Luke Skywalker da Alderan

    Si ma la storia come prosegue? Cioé il camion era in panne e poi come ha fatto l’aggressore a ripartire?

    Asterii sii serio

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 2  19/09/2018 14:46  Anonimo273

    Sillogismo Grillino pertinente all'evento
    Il lavoro con i suoi ritmi rende nervoso il lavoratore
    Il lavoratore non percepisce il reddito di cittadinanza
    Se il lavoratore cessa di lavorare non è nervoso perché percepisce il reddito di cittadinanza.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  4   Rimuovi


  • 3  18/09/2018 23:39  Anonimo948

    Ci vuole il reddito di cittadinanza la gente per dirla in parole comuni non ne pole più.
    Gente nervosa che è costretta a girare l'italia con il camion,insegne delle ditte che non ci sono più perché non so se lo sai Asterio se una ditta mette un'insegna deve pagare una tassa aggiuntiva,cartelli stradali sbiaditi o incompleti,traffico,code,incidenti,caldo,freddo,notti insonni si arriva al punto che si esplode e ci si sfoga con il primo che magari ti tende una mano come il caso in questione.
    Questa è la teoria ora qualche Grillino Pentastellato mi spieghi da dove dovrebbero arrivare i soldi per finanziare questa farsa tralasciando la visione irreale e utopistica di Beppe Grillo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  4   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür