Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Gennaio 2020 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

ARCHIVIO NOTIZIE

15
01
2020
Incontro con la scrittrice Paola Rivolta

Incontro con la scrittrice Paola Rivolta

Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 17.30 presso la Mediateca Comunale di Recanati

Domenica, 23 Settembre 2018  Mauro Nardi  Stampa  649 

Primo boccone amaro per la Recanatese, il San Nicolò Notaresco vince 2 a 1

Primo boccone amaro per la Recanatese, il San Nicolò Notaresco vince 2 a 1

Serie D, Pera in gol soltanto nel finale e questo mercoledì si ritorna in campo al Tubaldi contro l'Isernia

c

Primo boccone amaro per la Recanatese. Nella 2° giornata della serie D girone F i leopardiani cadono 2 a 1 sul campo del San Nicolò Notaresco che bissa così il successo all'esordio di Castelfidardo e resta a punteggio pieno. In abruzzo gara non bella dei giallo rossi che subiscono gli avversari sin dai primi minuti di gioco tanto che Liguori buca la retroguardia di capitan Nodari dopo appena 6 minuti. Azione personale dell'attaccante locale che prende palla e con un sinistro supera l'incolpevole Sprecacè. La Recanatese non c'è e il San Nicolò sfiora il raddoppio ancora con Liguori che colpisce il palo e sulla ribattuta Minella manda a lato. Il pericolo scampato sembra svegliare la squadra di Alessandrini che si fa viva in avanti con Pera, ma la sua conclusione lambisce il montante. Il San Nicolò però è particolarmente in palla e con Moretti impegna nuovamente Sprecacè, prima del fallo di mano in area di rigore giallo rossa con il direttore di gara che indica il dischetto. Minella dagli undici metri non sbaglia e allo scadere del primo tempo porta i locali sul 2 a 0. La ripresa si apre con ben tre cambi nella Recanatese, scesa in campo con l'undici che aveva pareggiato contro la Jesina. Tra i neo entrati anche Palmieri che va vicinissimo al gol impegnando Monti in un doppio intervento su azione di calcio d'angolo. Il San Nicolò è molto meno incisivo rispetto alla prima frazione di gioco e si limita a tenere a freno il tentativo di reazione dei leopardiani che riaprono la partita ad un minuto dalla fine grazie al solito bomber Pera che batte il numero uno di casa con un diagonale chirurgico. Secondo gol stagionale per il capocannoniere della passata stagione ma non basta alla Recanatese per uscire con almeno un punto da Notaresco. Il forcing finale non produce niente di chè ed ora la concentrazione è subito rivolta alla gara di mercoledì contro l'Isernia oggi sconfitta in casa dalla Sangiustese 2 a 3. Si gioca al Tubaldi alle 15. Sugli altri campi sconfitto anche il Matelica a Pineto 2 a 0 mentre Jesina e Montegiorgio festeggiano con un successo la prima in casa. Leoncelli vincenti contro il Santarcangelo 2 a1, calzaturieri sull'Avezzano 3 a 2. Primo punto stagionale per il Castelfidardo, 1 a 1 a Giulianova. A punteggio pieno, assieme alla Sangiustese e al San Nicolò, c'è anche il Cesena che ha piegato 2 a 0 l'Olimpia Agnonese al Manuzzi.

 
SN NOTARESCO: Monti, Di Stefano, La Barba, Di Lollo, Salvatori, Dalmazzi, Liguori, Candellori, Moretti, Bontà, Minella. A disp.: D’Ostilio, Cianci, Collevecchio, Fiscaletti, Marcelli, Blando, Manari, Cancelli, Leonzi. All.: Cudini.
RECANATESE: Sprecacè, Dodi, Mataloni, Lunardini, Nodari, Rutjens, Pera, Borrelli, Sivilla, Olivieri, Marchetti. A disp.: Piangerelli, Gambacorta, Monti Niccolò, Colonna, Palmieri, Giaccaglia, Raparo, Sopranzetti, Papa. All.: Alessandrini.
TERNA ARBITRALE: Bertuzzi di Piacenza (Santoruvo di Piacenza – Colaianni di Bari)
RETI: 5′ p.t. Liguori, 45′ p.t. Minella (rig.), 44 st Pera

 

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  24/09/2018 23:08  Anonimo904

    "FORZA ROMA"!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 1  24/09/2018 20:08  Anonimo862

    Anonimo 886 due ex consiglieri avevano stilato un progetto che diceva di aumentare i soldi spesi x il settore giovanile dotandolo di mister veri e non di dipendenti di Guzzini, in modo da creare almeno qualche buon giocare. Ovviamente è stato bocciato il progetto e i due consiglieri messi in minoranza. Il resto è attualità. Guarda caso quest'anno ci sono due o tre specchietti per le allodole che non scenderanno mai in campo. I 2003 che potrebbero essere il futuro se ne sono andati in blocco. Non c'è futuro per una società che non investe sui giovani anzi toglie loro la voglia di giocare.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 2  24/09/2018 18:09  Anonimo886

    Caro Annimo 208 , questa è una polemica annosa ma nn c'è verso ( Nemo profeta in patria ) tutte le varie dirigenze che si sono succedute non si sono mai prese cura dei giovani locali facendoli giocare in prima squadra. Sono giunto ad una conclusione : secondo me non c'è, sia nello staff tecnico tanto più nella dirigenza , gente all'altezza per lavorare e far crescere i giovani , è più facile rivolgersi a giocatori " affermati" . Ma questo sarà possibile finché ci sarà il sig. Adolfo , poi .................

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


  • 3  24/09/2018 08:02  Anonimo208

    Troppi soldi... fate giocare i locali invece di mandarli con la juniores del Dottori oppure in altre società. Se non siete in grado di far crescere giovani giallorossi dovete lasciare perdere!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür