Stampa questa pagina

Mercoledì, 26 Settembre 2018 19:24  Asterio Tubaldi  2911 

Recanati: Nozze d’Argento per Padre FRANCESCO PETTINELLI

Recanati: Nozze d’Argento per Padre FRANCESCO PETTINELLI

La Comunità Parrocchiale Montemorello di RECANATI si è stretta attorno a Padre FRANCESCO PETTINELLI per il suo 25° Anniversario di Ordinazione Sacerdotale. Con una solenne cerimonia la Comunità ha reso omaggio a Padre Francesco augurandoGli una lunga vita di apostolato. Parole  di stima e di riconoscimento per la sua opera sono state  ribadite nel corso della Santa Messa nel corso dell’omelia da Padre Marzio Calletti, Ministro Provinciale dei Cappuccini delle Marche, Fondatore della Fraternità di San Francesco a Pesaro e Rettore sei anni della Basilica di Loreto, che pronunciò l’omelia anche 25 anni fa nel corso dell’investitura di Padre Francesco. Al termine della cerimonia religiosa, alla quale era presente anche il Sindaco Francesco Fiordomo, il quale ha portato i saluti della Città di Recanati, Padre Francesco, commosso e con la sua consueta semplicità nel segno della spiritualità francescana ha ringraziato tutti : “Come vuole Dio, mi sento di ringraziarVi, come una grande famiglia, ovvero la mia grande famiglia. Questa comunione d’intenti che c’è stata nel corso di questi 25 anni, ed in particolare qui a Recanati, è stata la base per fare e costruire grandi cose. Vi voglio bene, il Signore Vi benedica!”.

E’ seguito quindi un momento conviviale al Convento di Montemorello con la presenza dei genitori, nipoti e paesani di Padre Francesco, confratelli ed esponenti del clero, del volontariato oltre a numerosi benefattori e parrocchiani.

Padre Francesco Pettinelli è nato a Frontale di Apiro, ha frequentato le scuole superiori a San Severino Marche, iniziando il suo noviziato a Camerino, entrando poi al Seminario di Fano per proseguire gli studi di teologia diventando sacerdote il 25 Settembre 1993. Nel 1995 è ad Ascoli Piceno e viene inviato  a Roma  dove si laurea Teologia Morale. Diventa poi nel 1997 Vice-Direttore del Seminario di San Severino Marche, trasferendosi poi a Civitanova Marche sino al 2010 in qualità di responsabile del Centro Pastorale Giovanile Vocazionale e dopo  un anno al Convento di Potenza Picena. Nel 2011 approda a  Recanati insieme allo studioso Padre Floriano Grimaldi ed al giovane Fra’ Alessandro Tesei riaprendo  il Convento dei Cappuccini di Montemorello che  era stato chiuso da 2 anni.

Attualmente Padre Francesco è responsabile della Segreteria delle Missioni Estere dei Cappuccini delle Marche con sede a Recanati, nata come supporto alle missioni dei cappuccini delle Marche,  è composta da una fraternità locale e da altri frati della Provincia che collaborano dai propri conventi. I frati sono supportati da dei collaboratori laici che svolgono a tempo pieno il loro lavoro nell’ufficio e si rendono utili per le varie attività di animazione missionaria. Attorno ruotano anche tanti amici e benefattori che con tempo e passione si adoperano per lo svolgimento delle attività missionarie. Il servizio delle missioni consiste nella sensibilizzazione al problema missionario con l’annuncio del vangelo e la raccolta di fondi per mantenere e incrementare le opere sociali e umanitarie che accompagnano l’evangelizzazione in Benin, Etiopia, Ghana con adozioni a distanza e miniprogetti, ed in Italia, come di recente la sistemazione di un modulo antisismico a uso scolastico all’interno del plesso scolastico “Gentili” a San Severino Marche con la costruzione di un asilo di 270 metri quadrati del costo di 180mila euro grazie ai tanti benefattori ed associazioni che hanno dato una mano concreta per la realizzazione dell’opera. Padre Francesco Pettinelli - tra l’altro abile cuoco, grazie alla sua passione culinaria, organizza spesso  momenti conviviali, al fine di reperire  fondi da destinare ad opere sociali ed umanitarie in Africa -  continua ad andare avanti, con umiltà, pazienza e volontà, seguendo il cammino che ha scelto in perfetto spirito francescano.

Auguri Padre Francesco !

opinioni a confronto

1 commento