Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 30 Settembre 2018 11:11  Asterio Tubaldi  Stampa  2593 

La scuola Gigli era già inagibile da 9 anni. Perde il finanziamento di 3.700.000 euro

La scuola Gigli era già inagibile da 9 anni. Perde il finanziamento di 3.700.000 euro

“La scuola B.Gigli, stante la preesistente inagibilità alla data del 24/08/2018, non risulta finanziabile all’interno delle programmazioni degli interventi sulle opere previste dall’art 14 comma 1 del D.L. 189/2016”. Capito? Altro che scambio interlocutorio fra Comune ed ufficio ricostruzione del sisma della regione marche. Il direttore Spuri la manda a dire papale papale al sindaco Fiordomo. L’immobile, non può essere finanziato dato che lo stesso risultava inagibile già prima della data del 24 agosto 2016. Quindi, la Gigli non può essere ammessa al contributo di 3.700.000 euro perché  l'edificio di via C. Battisti risulta in disuso e inagibile già dall’evento sismico che ha colpito l'Aquila nell'aprile 2009. Come si ricorderà la scuola venne chiusa, infatti, nell’aprile di quell’anno con ordinanza del sindaco Fabio Corvatta dopo l’ispezione eseguita dai Vigili del Fuoco e dal personale dell’Ufficio tecnico comunale.

Brutta doccia fredda per l’amministrazione comunale che ha sempre difeso la legittimità di quel finanziamento contro anche chi lo giudicava inopportuno perché andava a sottrarre risorse agli altri comuni che avevano avuto ingenti danni dal terremoto. La tegola, caduta sulla giunta Fiordomo che ha puntato molto sul progetto per la nuova scuola, si fa più pesante se si pensa che il Comune ha rinunciato a suo tempo al contributo regionale di un milione per la Gigli, optando per quello ben più sostanzioso per la ricostruzione post sisma. Solo che non ha fatto i conti con l’oste, cioè con i tecnici regionali. E pensare che solo pochi giorni fa la dirigente del servizio bilancio del Comune di Recanati ha già avviato la procedura per la richiesta alla Cassa Depositi e Prestiti di un prestito di 550 mila euro per la  demolizione del vecchio edificio e la realizzazione di una paratia in cemento armato, opere che sono a totale carico dell’amministrazione.

opinioni a confronto

13 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  02/10/2018 12:29  Anonimo440

    Spartacus occorre vedere innanzitutto se a Potenza Picena quei milioni arrivati, sono effettivamente destinati per il recupero di strutture danneggiate dal sisma del 2016 e non per altri scopi o per strutture chiuse, rese inagibili precedentemente al sisma, come la scuola Gigli a Recanati chiusa nel 2009, non ci si può beffare cosi facilmente, furbamente di chi invece ha subito tale sciagura come quel terribile terremoto, io se lo posso dire, questo modo di fare e di dire:"remare contro l'interesse della città!" è contro ogni etica morale, lo trovo vergognoso, sapendo che attualmente c'è chi ne ha più bisogno di quei finanziamenti, altri possono attendere!
    Per quanto riguarda Recanati questa amministrazione comunale di finanziamenti ne hanno già ottenuti abbastanza, pure troppi, molte opere già fatte non nell'interesse dei propri abitanti, ma per le loro velleità, e le loro grandi glorie......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  01/10/2018 19:15  Spartacus

    Anche a Potenza Picena sono arrivati milioni "Giunta di centro-destra"per l'esattezza per chi parla di regalie a giunte filo governative e nessuno rema contro l'interesse della città!
    Siccome noi siamo a Recanati dobbiamo distinguerci dagli abitanti dei castelli che ci circondano,tutti vogliono dire la propria ed in carenza di argomenti ci si da la zappa sui piedi con battute del tipo ai terremotati nulla e a Recanati i milioni dimenticando che Recanati è abitata da 20000 persone a differenza di frazioni in aree terremotate dove sia prima tanto più dopo il terremoto non c'è natalità e si parla di accorpare più scuole!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  10   Rimuovi


  • 2  01/10/2018 14:16  Anonimo379

    O Spartacus mi pare del tutto chiaro quando si dicono frasi del tipo: Se gli abitanti di Visso sapessero.......
    Qui a Recanati soldi buttati per futilità, spese soltanto d'immagine per qualcuno che deve collezionare tanti più possibili tagli di nastro, per la propria personale gloria, non per Recanati.
    Penso invece a chi ne ha bisogno più di noi, ci sono cose in questo periodo che sono prioritarie da fare rispetto ad altre, Spartacus potrei inoltre ricordare che per quel vecchio edificio della ex scuola elementare Gigli, ho sentito molti altri che hanno progetti molto più interessanti, buttando via meno soldi.......
    Quindi non penso che quella scuola rimarrà per decenni una cattedrale nel deserto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 3  01/10/2018 13:50  Anonimo069

    Rispondo ad Anonimo 751, questi, non sono dilettanti allo sbaraglio, ma PROFESSIONISTI..!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  5   Rimuovi


  • 4  01/10/2018 12:20  Anonimo369

    io mi preoccupo del fatto che il sindaco e la regione per non fare una figura di m... azioneranno ogni e qualunque canale possibile per reperire i fondi; mentre è chiaro a tutti all'infuori di chi devo saperlo o fa finta di non saperlo, che la SCUOLA NON HA SUBITO DANNI DAL TERREMOTO,ma che era già dichiarata inagibile da 10 anni.
    La cosa allucinante è che vi sono dei gioielli di architettura nei nostri paesi, vicini, che hanno subito gravi danni dal terremoto e non sono neanche stati messi, ancora, in sicurezza perchè non vi sono finanziamenti, questo è inaccettabile e quindi da cittadino recanatese sarei stato contento di un nuovo intervento nella nostra città ma è pur vero che prima bisogna pensare a chi sta peggio di noi e non essere ipocriti fino al punto di danneggiare chi ha invece urgente bisogno di aiuto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  1   Rimuovi


  • 5  01/10/2018 08:21  Goffredo Natalucci

    Il festival della incompetenza, equamente distribuita tra amministratori, tecnici, burocrati e politicanti di vario genere e natura..

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 6  30/09/2018 20:32  Spartacus

    A Recanati ci sono troppe persone che parlano per di più senza pensare che quello che dicono va contro gli interessi della città e dei Recanatesi!
    Grazie alle uscite del tipo:
    Gli abitanti di Visso se sapessero che a Recanati arrivano i milioni per una scuola inagibile da nove anni verrebbero a Recanati con i bastoni,oggi è arrivato il verdetto!
    Se quella scuola rimarrà per decenni una cattedrale nel deserto diciamo grazie ai vari Testimoni voltagabbana camaleonti cartine tornasole!
    Grazie di cuore!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  24   Rimuovi


  • 7  30/09/2018 14:46  Anonimo871

    Che disdetta! Come faremo ora con il sindaco vorace "taglianastri"? Che barzelletta! Una scuola verrà demolita , un orrido capannone in prefabbricato sostituirà la vecchia palestra , naturalmente costosissimo , come ormai da prassi a Recanati...vedasi sgambatoio. Domanda: ma non era meglio fare una messa in sicurezza del plesso scolastico ? Che peracottari! Adesso i progetti fatti chi li paga? Pantalone, off course

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    23  2   Rimuovi


  • 8  30/09/2018 14:28  Anonimo232

    Credo che a questo punto,avendo perso un milione di finanziamento certo ( sufficiente per il ripristino della scuola), gli Amministratori debbano risarcire il danno.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  3   Rimuovi


  • 9  30/09/2018 13:33  Anonimo982

    "Un approfondimento tecnico come sta avvenendo anche per altre realtà, rassicurando che non sono a rischio i finanziamenti per ricostruire l’ex scuola Gigli."
    Così si sono espressi il sindaco Fiordomo ed il presidente della Regione Ceriscioli, presenti venerdì alla festa dei 50 anni della MAC.
    Chissà se oggi avranno capito tutti che quei milioni a Recanati NON arriveranno mai!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  2   Rimuovi


  • 10  30/09/2018 13:19  Anonimo751

    dilettanti allo sbaraglio

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  2   Rimuovi


  • 11  30/09/2018 12:07  Anonimo505

    I nostri amministratori hanno ancora il coraggio di vantarsi del loro operato che a volte, come in questo caso, si è dimostrato scellerato?
    Vergognatevi tutti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    23  2   Rimuovi


  • 12  30/09/2018 12:03  Anonimo879

    "Che figura di m...a!" direbbe Emilio Fede.
    Ma lo diciamo anche noi cittadini recanatesi che sappiamo bene che il terremoto del 2016 non c'entra niente con la Beniamino Gigli.
    Fiordomo, sostenuto dalle promesse di Ceriscioli, si è vantato del finanziamento che avrebbe ottenuto, fregandosene dei terremotati veri.
    Il megagalattico progetto tanto sbandierato, ora chi lo pagherà?
    Come al solito noi cittadini, che seguitiamo ad essere presi per i fondelli.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    25  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür