Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Settembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

ARCHIVIO NOTIZIE

11
09
2019
VIDEONEWS
Intervista a Petronilla Caciorgna

Intervista a Petronilla Caciorgna

Castelraimondo - progetto Sparse

11
09
2019
VIDEONEWS
Intervista alla poetessa Norma Stramucci

Intervista alla poetessa Norma Stramucci

Soli 3 + (quell'altro)

Mercoledì, 03 Ottobre 2018 18:46  Asterio Tubaldi  Stampa  1551 

Condannato a 12 anni Luca Traini protagonista della sparatoria dello scorso febbraio a Macerata

Condannato a 12 anni Luca Traini protagonista della sparatoria dello scorso febbraio a Macerata

E’ stato condannato a 12 anni per strage Luca Traini, 29 anni, imputato per il raid razzista dello scorso 3 febbraio dove con la sua Glock calibro 9 sparò ferendoli a sei africani per le strade di Macerata. La Corte d’assise maceratese, presieduta dal giudice Claudio Bonifazi, si è pronunciata poco prima delle 18 accogliendo la richiesta del procuratore Giovanni Giorgio.

Traini era in aula e all’inizio del processo ha tirato fuori dalla tasca alcuni fogli, scritti a mano, e ha iniziato a leggere: “Mi scuso per quello che ho fatto, ha detto, in carcere ho capito di aver sbagliato. Mi scuso con i feriti. Non sono un razzista e volevo sparare agli spacciatori, quei giorni c’era un bombardamento mediatico sulla diffusione della droga. Ringrazio le forze dell’ordine per il grande impegno contro lo spaccio”.

Tredici al processo le parti civili. Si sono costituiti, oltre ai sei feriti e alle due persone contro cui Traini aveva sparato mancandole, il Pd di Macerata (lui aveva esploso un colpo anche contro la vetrinetta di fianco all’ingresso del partito in via Spalato), il titolare del Terminal, una donna la cui auto è stata danneggiata da uno sparo, il comune di Macerata e il titolare della discoteca Babau.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür