Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 14 Ottobre 2018 20:58  Asterio Tubaldi  Stampa  3651 

Incidente a Villa Musone di Loreto

Incidente a Villa Musone di Loreto

la presa di posizione della lista Loreto Libera

Brutto incidente questa mattina a Loreto, attorno alle 11.30, all’incrocio tra via Villa Musone e via Brecce. Un uomo di 56 anni, alla guida della sua auto, con la moglie a bordo, sofferente di cuore da tempo, ha accusato un malore e ha perso il controllo dell’autovettura che è andata a sbattere contro un altro mezzo dove a borda era un padre e sua figlia di due anni. A chiedere l’intervento immediato del personale sanitario è stata la donna che si è accorta come il marito stesse avendo una grave crisi cardiaca. I medici intervenuti, a quel punto, hanno ritenuto più opportuno far alzare in volo dall’ospedale regionale di Torrette l’elisoccorso che è atterrato nel vicino campo sportivo di Villa Musone. Per i conducenti dell’altra auto, l’uomo e la bimba di due anni, tanto spavento e lievi ferite ma per accertamenti sono stati condotti al pronto soccorso di Osimo. Sul posto per prestare soccorsi, oltre al personale medico del 118, i vigili del fuoco di Osimo.

Ennesimo incidente a villa Musone e viabilità da medioevo.
Ad un anno e mezza da fine legislatura x questa frazione amministrazione fallimentare.
Lo dichiara Loreto Libera,la lista capeggiata da Cristina Castellani con  Gianluca Castagnani,  in una nota in relazione all'ennesimo incidente nell'area di intersezione tra via quasi modo, via brecce e via villa musone.. tutti punti nevralgici che necessitano di cambi radicali nella pianificazione viaria.
Cosa si aspetta ancora? Ci vuole un assessorato a pieni poteri e azioni di programmazione viaria più forti. Da troppi decenni i problemi non si risolvono ma "si tira a campare".

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  19/10/2018 06:58  Francesco

    Sieti ridicoli a difendere l'indifendibile...
    Sono anni che sistematicamente ogni giorno 3/4 veicoli in direzione Loreto imboccano contro mano Via Quasimodo. Spesso questo incrocio è oggetto di incidenti, ne sono testimoni i continui rapporti della polizia municipale e dei carabinieri.
    Pur essendo fornita di segnaletica posizionata fuori dal campi visivo di chi percorre la strada, perché posizionata troppa alta.
    La visuale, per chi non è frequente percorrere questo tratto, porta istintivamente a credere che Via brecce e Via Quasimodo siano un'unica strada senza soluzione di continuita'.
    Un'amministrazione comunale a servizio dei cittadini, e gli stessi dirigenti di polizia, con la D maiscola, avrebbero già optato per un cambio di viabilità.
    Una soluzione fattibile potrebbe essere quella di invertire i sensi di marcia tra Via Rosario (direzione Villa Musone) e Via Quasimodo (direzione Via Manzoni /mare).
    Occorre solo un po' di interesse e impegno.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  15/10/2018 08:14  Guglielmo Papa

    Polemica pretestuosa, come sempre da parte di chi vede le cose in maniera parziale e distorta. A parte se un automobilista ha avuto un malore, fatto imprevedibile in qualsiasi condizione stradale, l'incrocio in questione è ben segnalato, con uno spartitraffico funzionale. Quanto avvenuto è frutto di fatalità, nient'altro. E poi basta: si facciano proposte concrete su come cambiare la circolazione, anzichè blaterare su "catastrofi" a ogni angolo. Occorre concretezza.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  14/10/2018 21:33  Anonimo585

    Sono 2 discorsi differenti.se lui non avesse accusato un malore non ci sarebbe stato alcun incidente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
11
2019
Giornata  Nazionale  in  memoria  delle  vittime  della  strada

Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada

domenica 17 novembre  2019


14
11
2019
L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

A Porto Recanati l'ultima produzione del Vox Phoenicis

 

18
11
2019
LA RINNOVAR2 RECANATI CEDE SUL CAMPO DELLA “E3ENERGY BASKET TODI”

LA RINNOVAR2 RECANATI CEDE SUL CAMPO DELLA “E3ENERGY BASKET TODI”

Punteggio di 74-72, uno svantaggio di soli due punti beffa i recanatesi

17
11
2019
Pera risponde a Mingione, la Recanatese impatta con la Sangiustese ma il San Nicolò Notaresco allunga

Pera risponde a Mingione, la Recanatese impatta con la Sangiustese ma il San Nicolò Notaresco allunga

1 a 1 nel derby giocato al Polisportivo di Civitanova Marche, giallo rossi secondi a meno quattro dagli abruzzesi

17
11
2019
Rigore di Marziani, il Villa Musone espugna il campo della Labor

Rigore di Marziani, il Villa Musone espugna il campo della Labor

Continua il buon momento dei giallo blu

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür