Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 25 Ottobre 2018 12:37  Asterio Tubaldi  Stampa  2186 

Recanati: trovato morto un 48enne jesino lungo la pista ciclabile a Chiarino

Recanati: trovato morto un 48enne jesino lungo la pista ciclabile a Chiarino

Morto presumibilmente per una overdose, molto probabilmente già da ieri, all'interno della sua auto, una Reanalut Clio, un 48enne residente a Jesi, V.M.. L’auto era parcheggiata all’interno di un canneto lunga la pista ciclabile, la stradina di terra battuta che costeggia il fiume Potenza, poco prima del ponte di Chiarino.

Era stata notata da alcuni passanti già ieri sera ma ad insospettire è stato questa mattina quando ci si è accorti che l’auto era ancora lì e non era stata affatto spostata. Alcuni cittadini hanno quindi avvertito verso le 9,30 i vigili urbani e i carabinieri che, prontamente intervenuti, hanno fatto la tragica scoperta.

Il comandante Silvio Mascia e Giovanni Perniola hanno allertato immediatamente gli operatori sanitari del 118 ma ormai per l’uomo non c’era più nulla da fare. Si suppone che l’uomo fosse stato all’Hotel House per rifornirsi ieri pomeriggio percorrendo una delle tante stradine che porta al palazzone multietnico e poi, una volta assunta la dose, molto probabilmente stava cercando di raggiungere la strada Regina per poi tornarsene a casa. Il malore sembra lo abbia colto per strada e ha fatto appena in tempo a fermarsi su una lato della stradina.

A chiarire, comunque, le cause e la dinamica del decesso sarà l’Autorità Giudiziaria a cui è già stata messa a disposizione la salma del 48enne presso l’obitorio dell’ospedale di Recanati.

 

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  30/10/2018 10:44  Anonimo954

    Cerchiamo di valutare la situazione senza essere troppo ideoligici. Va contrastato lo spaccio di droga, va riempita la vita di motivazioni etc etc. ma qui è come per la prostituzione, non è bastato chiudere le case chiuse per farla scomparire, anzi. Così la droga, cerchiamo almeno di controllare spazi e territori che sembrano davvero terra di nessuno finchè non ci scappa il morto. Ripeto la domanda, questa pista ciclabile viene controllata e pattugliata e, se si, da chi?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  26/10/2018 14:42  Anonimo417

    che c'è da mettere la telecamera anche lì? c'è da abbattere il famoso hotel? oppure la collettività deve dissuadere più energicamente chi tollera lo spaccio penalizzando non solo simbolicamente chi lo fa e non contrasta la cultura dell'autodistruzione del suicidio o omicidio più o meno veloce. La normalità deve essere quella di riaffermare la vita ad ogni costo,riempiendola però di motivazioni .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 2  26/10/2018 13:39  Anonimo259

    Questa pista ciclabile collega direttamente l'hotel house con la zona di San Firmano e offre ampie possibilità di nascondigli praticamente inaccessibili a meno che non venga regolarmente e sistematicamente pattugliata. Cerchiamo di evitare il ripetersi di casi come il pozzo degli orrori.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 3  25/10/2018 21:29  Anonimo551

    Questa pista ciclabile viene controllata da chi? E' diventata una comoda via per la criminalità che scorrazza indisturbata, complimenti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
09
2019
Recanatese sola in testa, Esposito e Pera stendono il Montegiorgio

Recanatese sola in testa, Esposito e Pera stendono il Montegiorgio

Giallo rossi a punteggio pieno dopo il 2 a 1 del Tubaldi

14
09
2019
Brutta partenza per il Villa Musone, i Portuali Ancona vincono 3 a 0

Brutta partenza per il Villa Musone, i Portuali Ancona vincono 3 a 0

Sconfitta a domicilio per i giallo blu, partita già chiusa alla fine del primo tempo

14
09
2019
Bukal e Menghini stendono il Montegranaro, ottimo esordio del Csi Recanati

Bukal e Menghini stendono il Montegranaro, ottimo esordio del Csi Recanati

Vittoria all'inglese in trasferta, sabato prossimo il debutto interno al Tubaldi

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür