Stampa questa pagina

Sabato, 03 Novembre 2018 16:15  Asterio Tubaldi  438 

Recanati: il degrado del monumento al milite ignoto al cimitero cittadino

Recanati: il degrado del monumento al milite ignoto al cimitero cittadino

la denuncia di Sergio Beccacece

Si festeggerà domani la Giornata dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate a 100 anni dalla fine della prima guerra mondiale ma il monumento dedicato al milite ignoto, che si trova al cimitero cittadino, in che condizioni è? A denunciare il suo stato di degrado è Sergio Beccacece, direttore del corso “Storie personaggi recanatesi” all’Università di Istruzione permanente cittadina. Il monumento ospita le salme di soldati recanatesi che dai cimiteri di guerra del nord erano stati trasportati a Recanati e venne realizzato grazie ai soldi raccolti da un Comitato Comunale che affidò il progetto ad un architetto di fama nazionale, l’anconetano Guido Cirilli. La cripta, purtroppo, presenta grosse macchie di umidità e muffa che alla lunga potrebbero minare la struttura. “Non so se tutto questo è rispettoso e  civile per questi giovani caduti in guerra. Un anno fa circa l’Amministrazione promise che avrebbe provveduto a fare un’impermeabilizzazione in modo che cessasse questa infiltrazione di acqua ma ad oggi nulla è stato fatto”.

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!