Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Novembre 2018 »
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
14
11
2018
NAZIONALE UNDER 19 IN AMICHEVOLE AL TUBALDI DI RECANATI, CAMBIA LA VIABILITA'

NAZIONALE UNDER 19 IN AMICHEVOLE AL TUBALDI DI RECANATI, CAMBIA LA VIABILITA'

 

Nota del Comune

14
11
2018
AUDIONEWS
Minestrò e la famiglia Radford

Minestrò e la famiglia Radford

Puntata di mercoledì 14 Novembre.

Martedì, 06 Novembre 2018 22:48  Asterio Tubaldi  Stampa  396 

Regione Marche: una corsa a due per la segreteria regionale del Partito Democratico nelle Marche

Regione Marche: una corsa a due per la segreteria regionale del Partito Democratico nelle Marche

notizia Ansa

Sarà corsa a due nelle Marche per la segreteria regionale del Pd: tra il segretario provinciale di Pesaro Urbino Giovanni Gostoli e l'ex parlamentare ed ex assessore Paolo Petrini. All'ultimo momento, a sorpresa, con in mano le 250 firme raccolte in tre province, la terza candidata in pectore, capogruppo del Pd Ancona ed ex assessora regionale Loredana Pistelli ha deciso di non presentare la candidatura.
    "Abbiamo fatto una valutazione politica sulla canidatura nata nell'area Zingaretti - ha spiegato Pistelli - e lavorato perché diventasse di tutta l'area ma non è stato possibile. Riteniamo di non voler spaccare l'area e non vogliamo sottoporci a strumentalizzazioni". Restano in corsa Gostoli, appoggiato dal presidente della Regione Luca Ceriscioli, dal sindaco di Pesaro Matteo Ricci e segretari provinciali. Petrini è sostenuto dagli ex parlamentari Emanuele Lodolini e Piergiorgio Carrescia e da sindaci come Valeria Mancinelli (Ancona), Romano Carancini (Macerata) e Francesco Fiordomo (Recanati).

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  09/11/2018 12:36  Decisissimo

    Chi se ne frega di quello che succede nel Partito Democratico nelle Marche e in quello nazionale, tanto io voto la LEGA di
    Salvini alle prossime elezioni europee, spero e auspico anche che si formi prima possibile un partito della LEGA anche a livello locale, sia regionale che comunale, visto che tanto ci manca.
    Il Partito Democratico non mi interessa, non mi stimola, non mi appassiona, e non mi rappresenta per niente come cittadino.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  06/11/2018 23:10  La fine del PD

    Il presidente Ceriscioli va molto d'accordo politicamente con Fiordomo e Carancini. Queste due candidature alla segreteria sono una finzione, chiunque sia eletto, Ceriscioli, Fiordomo, Carancini, Mancinelli vincono sempre.
    Non esiste opposizione allo sfacelo politico del PD?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 2  06/11/2018 23:02  Anonimo389

    Un altro pesarese??? Vogliono farsi del male .......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver