Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Novembre 2018 »
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
14
11
2018
Brusco stop della Recanatese, due volte in vantaggio esce sconfitta da Castelfidardo 3 a 2

Brusco stop della Recanatese, due volte in vantaggio esce sconfitta da Castelfidardo 3 a 2

Amaro turno infrasettimanale dei giallo rossi in gol con Palmieri e Sivilla, nell'ultimo quarto d'ora la rimonta dei fidardensi al primo successo stagionale

14
11
2018
L'Helvia Recina Futsal Recanati è tornata a vincere, ora il derby a Macerata

L'Helvia Recina Futsal Recanati è tornata a vincere, ora il derby a Macerata

aolini e Sabbatini in gol nella sfida con l'Avenale, segno X per la femminile e giovanili a gonfie vele

 

12
11
2018
Il Villa Musone non c'è, manita del Cantiano al Tubaldi

Il Villa Musone non c'è, manita del Cantiano al Tubaldi

Giallo blu sconfitti 5 a 1, unico acuto quello di Fabiani su rigore

14
11
2018
NAZIONALE UNDER 19 IN AMICHEVOLE AL TUBALDI DI RECANATI, CAMBIA LA VIABILITA'

NAZIONALE UNDER 19 IN AMICHEVOLE AL TUBALDI DI RECANATI, CAMBIA LA VIABILITA'

 

Nota del Comune

14
11
2018
AUDIONEWS
Minestrò e la famiglia Radford

Minestrò e la famiglia Radford

Puntata di mercoledì 14 Novembre.

Giovedì, 08 Novembre 2018 12:23  Asterio Tubaldi  Stampa  1067 

Recanati: quando l'amore diventa violenza

Recanati: quando l'amore diventa violenza

Erano in vacanza in un paese estero insieme ma lui, preso dalla furia della gelosia, nella camera d’albergo l’ha aggredita violentemente procurandole lesioni che, al rientro in Italia, sono state giudicate guaribili dai sanitari con una prognosi di almeno 30 giorni. Non contento di ciò il 29 ottobre scorso l’uomo si è recato a casa della sua ex convivente e, sempre per futili motivi di natura passionale, le ha danneggiato l'appartamento ed il mobilio portandole via anche effetti personali. Lei, però, una recanatese, non ha subito in silenzio le aggressioni e prima ha sporto querela nei suoi confronti e poi, dopo l’ultimo episodio, ha ottenuto dai magistrati, in considerazione dell'indole particolarmente violenta e possessiva dell’uomo, l’adozione di misure cautelari personali a tutela dell'incolumità della donna e dei suoi familiari, tutti oggetto della furia dell’uomo, un 29enne residente a potenza picena. Il giovane, quindi,  termine le formalità rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari per i reati di lesioni personali continuate ed aggravate da futili motivi, danneggiamento e furto in esecuzione dell’ordine di custodia cautelare del Gip del Tribunale di Macerata

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  11/11/2018 10:37  Anonimo648

    Il problema dell’Italia e che questa Merda sta ancora in Libertà Forse lo Sbattano Dentro dopo che Scappa il Morto ... Legge di Merda!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo