Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 13 Novembre 2018 22:01  Asterio Tubaldi  Stampa  675 

La scuola al centro. Lettera dei genitori della Scuola Primaria “B. Gigli” di Recanati sulla costruzione della nuova struttura

La scuola al centro. Lettera dei genitori della Scuola Primaria “B. Gigli” di Recanati sulla costruzione della nuova struttura

ecco la lettera recapitata in Comune in data odierna dai genitori dei 207 bambini della Scuola Primaria B. Gigli

Al Sindaco del Comune di Recanati

Al Presidente del Consiglio Comunale di Recanati

E p. c.

Al Dirigente dell’Istituto Comprensivo B. Gigli di Recanati

Al Presidente del Consiglio di Istituto del Comprensivo B. Gigli di Recanati

Recanati, 13/11/2018

Oggetto: La scuola al centro. Lettera dei genitori della Scuola Primaria “B. Gigli” sulla costruzione della nuova struttura

 

È con piacere che abbiamo appreso della soluzione trovata dall'amministrazione comunale per il recupero del mosaico che si trova sulla facciata della vecchia scuola Gigli, senza produrre ulteriori ritardi sull'avvio dei lavori per l'edificazione della nuova scuola.

Da tempo ormai la nostra attenzione, in quanto genitori degli alunni della scuola primaria Gigli, è diretta alle molte, troppe voci che minacciano o paventano rischi di ritardo ad un progetto lungamente atteso ed ampiamente meritato da tutta la cittadinanza e dalla comunità degli alunni.

La scuola primaria Gigli rappresenta uno dei fiori all'occhiello dell'offerta educativa di Recanati e merita che, dopo un'attesa così lunga, questa istituzione tanto importante venga consegnata ad uno spazio alla sua altezza, adeguato alle necessità della didattica moderna e in grado di offrire ai nostri ragazzi, per molti anni, quelle strutture che servono da supporto ad un'attività formativa che si è mostrata eccellente pur nella sua collocazione di questi anni.

Il complesso di S. Agostino ha servito la comunità degli alunni e degli insegnanti al meglio che ha potuto ma, sia per conformazione e dimensione degli spazi sia come logistica, non è paragonabile alle soluzioni che il nuovo edificio offre.

Per questo riteniamo quanto mai opportuno facilitare in ogni modo il pronto avvio dei lavori ed un loro celere svolgimento, senza opporre motivazioni, come invece purtroppo abbiamo dovuto vedere in questi mesi, tendenti al contrario a bloccare o ritardare l'esecuzione di questi lavori, peraltro senza evidenza alcuna di un beneficio pubblico che sia almeno comparabile all'utilità per la collettività di vedersi consegnare uno stabile scolastico all'altezza del futuro dei nostri figli.

Facciamo quindi appello alla responsabilità personale, al senso civico e all'amore per la città di Recanati e per i suoi figli, di tutti coloro che in tempi recenti hanno pensato di servire l'interesse comune privando questi bambini della nuova scuola cui hanno diritto.

 

Firmato: i genitori della Scuola Primaria B. Gigli

opinioni a confronto

11 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  14/11/2018 14:33  Anonimo838 stufo

    Ma cari genitori, perché non vi siete opposti al trasferimento dei vostri figli a S. Agostino edificio del 1200, non era meglio costruirla nuova a quel tempo?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  5   Rimuovi


  • 1  14/11/2018 09:27  Anonimo306

    ma chi ha firmato questa lettera? dove è circolato il testo?
    pubblicate testo e firme.

    io ho figli alla gigli e nessuna assemblea è stata convocata per avere unità intorno a questo pensiero.un chiarimento è gradito.

    perché altrimenti se arriva una lettera a firma "i genitori della Scuola Primaria B. Gigli" con contenuto opposto, avrà stesso valore

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  6   Rimuovi


  • 2  14/11/2018 09:08  Anonimo871

    Contenti voi di far stare i vostri figli in una scuola stretta e poco accessibile e senza spazi verdi. Scusate, mi sbaglio, faranno ricreazione nella piazza del parcheggio deserto di fiordomo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  5   Rimuovi


  • 3  14/11/2018 08:02  Anonimo219

    Non tutti i recanatesi la pensano cosí. Per alcuni è da ricostruire in altro sito dove ci sono meno vincoli in primis di viabilità. Forse sarebbe opportuno un referendum.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


  • 4  14/11/2018 07:47  Anonimo489

    Ma ci vuole coraggio a far andare a scuola i propri figli in un complesso di cemento e senza palestra a ridosso di un parcheggio... aria pulita... cmq d'accordo sul recupero di questa scuola del centro ma con fondi certi...cari genitori non siete stati informati sul fatto che porrebbe essere demolita ma poi non ricostruita? La certezza è solo sulla demolizione e forse poi...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  5   Rimuovi


  • 5  14/11/2018 06:58  Anonimo396

    Se devono ricostruire tanto vale costruirla in una zona più idonea.
    Forse in pochi ricordano il caos che si crea in strada all’uscita dei bambini, con conseguenti problemi di sicurezza

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  4   Rimuovi


  • 6  14/11/2018 06:23  Anonimo467

    tutto giusto, ma ricordatevi che verrà realizzata in deroga e quindi alcune problematiche rimarranno.
    Quindi perchè non realizzarla su spazi opportuni????
    misteri della vita o della politica

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


  • 7  14/11/2018 03:59  Anonimo630

    La scuola nuova fatela dietro palazzo bello, in pianura, vicino alle strade principali e a costo dimezzato rispetto a quel casermone in centro! BASTA CON GLI SCEMPI ARCHITETTONICI, LOGISTICI E URBANISTICI IN CENTRO CITTÀ! Fatevela finita e ragionate, altro che letterine!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  5   Rimuovi


  • 8  14/11/2018 00:59  Anonimo372

    Se la nuova scuola sarà riedificata dove è attualmente la B.Gigli, tenuto conto delle modifiche al traffico cittadino degli ultimi anni, i genitori firmatari della lettera mi saprebbero dire dove si fermeranno quando accompagneranno o riprenderanno i loro figli nelle ore di punta del traffico?
    Grazie.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  5   Rimuovi


  • 9  13/11/2018 22:52  Anonimo498

    Così si esprimono le persone civili. La scuola si farà! Li!!!!!
    Tutto il resto é noia.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


  • 10  13/11/2018 22:28  Anonimo663

    Potevate mandarla anche ai terremotati, così sapevano dove vanno a finire i loro soldi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    20  14   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
11
12
2019
La S.S. Portorecanati ASD compie 100 anni

La S.S. Portorecanati ASD compie 100 anni

presentazione del volume “Il secolo arancione” di Lino Palanca e Sandro Antognini

09
12
2019
RECANATI-JESI, GRANDE PROVA DI VOLONTA’ DEI LEOPARDIANI

RECANATI-JESI, GRANDE PROVA DI VOLONTA’ DEI LEOPARDIANI

Cuccoli si infortuna, Armento, Raponi, Ottaviani e Larizza trainano la rimonta

08
12
2019
Poker di Pera e la Recanatese ritrova la vittoria, 4 a 3 al Porto Sant'Elpidio

Poker di Pera e la Recanatese ritrova la vittoria, 4 a 3 al Porto Sant'Elpidio

Dopo quattro turni i giallo rossi ritrovano i tre punti, gara pirotecnica al Tubaldi

07
12
2019
Recanatese, il punto a metà stagione del settore giovanile

Recanatese, il punto a metà stagione del settore giovanile

Intervista al responsabile Thomas Zani

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür