Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 18 Novembre 2018 06:43  Asterio Tubaldi  Stampa  98 

L’erosione marina dell’arenile portopotentino e la difesa della costa al centro dell'impegno dell'Amministrazione

L’erosione marina dell’arenile portopotentino e la difesa della costa al centro dell'impegno dell'Amministrazione

fissato per mercoledì prossimo un incontro con l’Assessorato Regionale e i dirigenti

E’ senza dubbio uno dei temi emergenziali su cui l’Amministrazione Comunale ha posto particolare attenzione nel corso degli ultimi anni. L’erosione marina dell’arenile portopotentino e la difesa della costa sono tematiche sulle quali, in particolare da quando sono stati fatti i nuovi lavori di riallineamento e rifioritura delle scogliere, si è avuto un monitoraggio costante con particolare attenzione alla zona sud che va dallo Stabilimento Giri Beach al Torrente Asola. “Una situazione di criticità, specie nel periodo invernale, che nel corso dell’ultima mareggiata ha danneggiato in maniera severa due stabilimenti balneari, il Mosquito e il Barracuda, ed allagato i garage del condominio Lido Bello – ha sottolineato l’Assessore ai Lavori Pubblici ed Urbanistica, Luisa Isidori – nel corso degli ultimi tre anni abbiamo fatto diversi incontri in loco con i dirigenti, tecnici della Regione Marche e operatori balneari, chiedendo ed ottenendo la partecipazione dello stesso Assessore al Territorio e Difesa della Costa Angelo Sciapichetti, fornendo loro la documentazione dei gravi danni subìti. Lo scorso 15 novembre a Porto Recanati si è tenuto un incontro in cui è stato presentato il nuovo Piano di Gestione Integrata delle Zone Costiere. Un lavoro enorme, quello della Regione, però limitato dalle scarse risorse economiche, tanto da prevedere concretamente per la zona sud di Porto Potenza Picena il solo ripascimento dell’arenile ma non escludendo la realizzazione delle scogliere. L’Amministrazione Comunale – aggiunge la Isidori – presenterà delle osservazioni per sollecitare una soluzione idonea all’erosione marina nel tratto di nostra competenza, a tutela delle attività turistico – commerciali e della costa. L’Ufficio Tecnico Comunale sta comunque monitorando l’andamento dell’erosione trasmettendo mensilmente i dati alla Regione. Abbiamo, inoltre, chiesto un incontro specifico con l’Assessorato Regionale competente, i dirigenti del dipartimento Difesa della Costa, fissato per mercoledì prossimo a cui prenderò parte insieme al Sindaco Noemi Tartabini e al tecnico comunale Lanfranco Mattiacci”.

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
16
08
2019
Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Un girone F dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite

Da pochi giorni sono stati diramati i gironi ed i calendari della Serie D, la Recanatese è inserita nel Girone F insieme alle altre marchigiane Jesina,
Matelica, Sangiustese, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio.

Il 25 agosto i leopardiani affronteranno il primo impegno ufficiale della stagione contro il Montegiorgio in Coppa Italia. Dopo un mese di lavoro ed i
primi test abbiamo intervistato mister Giampaolo.

Dopo quasi un mese di preparazione la situazione del gruppo è quella che si aspettava?

“Abbiamo iniziato questo ritiro con un’idea di gioco completamente nuova, c’è bisogno di tempo per assimilare quello che stiamo proponendo, le gambe ancora
non girano ma per il momento è giusto che sia così. Le priorità della preparazione erano quelle di non avere infortuni e di mettere benzina sulle gambe,
priorità che sono state rispettate. Ora bisogna cercare di mettere in campo quello abbiamo proposto durante queste prime settimane di allenamento”. 

Cosa ne pensa della composizione del girone F? 

“Sulla composizione del giorone F posso dire che è sicuramente un bel girone, dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite. Il
fatto che non sia stato inserito il Foggia ha soddisfatto un po tutti”.

Quali sono, secondo lei, le squadre potenziali protagoniste?

“Le squadre che si sono rinforzare di più, che saranno protagoniste e lotteranno per vincere il campionato penso possano essere il Matelica, il Pineto,
il Cambobasso, la Vastese”.

La Recanatese potrà ambire alla lotta al vertice?

“La Recanatese è stata costruita per raggiungere i play-off. La stagione scorsa è stata molto postiva, cerchiamo di proseguire il percorso cercando di
alzare l’asticella, bisogna vedere tutto poi quando inizieranno le partite che contano”.

Ricordiamo l’appuntamento per domenica 18 agosto alle ore 18,00 per l’allenamento congiunto Recanatese-Fermana.

 

14
08
2019
Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Domenica amichevole contro la Fermana al Tubaldi, il 25 agosto il debutto in Coppa contro il Montegiorgio

14
08
2019
Varato il calendario della D, per la Recanatese c'è ancora la Jesina alla prima giornata

Varato il calendario della D, per la Recanatese c'è ancora la Jesina alla prima giornata

Al Carotti di Jesi il 1 settembre, prima trasferta ad Agnone

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür