Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 19 Novembre 2018 19:26  Asterio Tubaldi  Stampa  205 

Carabinieri di Osimo al lavoro

Carabinieri di Osimo al lavoro

controllati 729 mezzi, 1099 persone, nonché elevate 37 contravvenzioni al codice della strada.

Di seguito  le operazioni d’interesse:

 

ANCONA: i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ancona hanno deferito in stato di libertà,  un giovane 21enne di Agugliano che a seguito di un sinistro stradale senza feriti avvenuto sulla  State  Adriatica, risultava positivo all’accertamento alcolemico. La patente di guida veniva ritirata ed il veicolo veniva affidato ad una ditta autorizzata.

Sempre i militari dell’Aliquota Radiomobile hanno deferito in stato di libertà un rumeno di 28 anni che, controllato in questa via dei Cappuccini, alla guida dell’autovettura Seat Altea, risultava positivo all’accertamento alcolemico e privo di patente di guida poiché mai conseguita. Lo stesso inoltre  sottoposto a perquisizione  veniva trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di cm 20 (venti). A termini degli accertamenti il veicolo sottoposto a sequestro e affidato ad  una ditta autorizzata.

 

ANCONA: i militari della Stazione Carabinieri di Collemarino hanno segnalato alla Prefettura di Ancona un 27enne per uso personale di sostanze stupefacenti. Il giovane, nel corso di un normale controllo della circolazione stradale, veniva trovato in possesso di 28 grammi di hashish. 

 

OSIMO: i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Osimo hanno arrestato nella flagranza del delitto di “Furto aggravato” ai sensi degli artt. 624 e 625 c.p., una donna 45enne di origine romena, sorpresa all’uscita dell’esercizio commerciale “PITTARELLO”, sito in località Aspio nel comune di Osimo, mentre asportava un paio di scarpe. A seguito di perquisizione locale, estesa anche all’autovettura in uso alla donna, rintracciata nel parcheggio del centro commerciale, i militari rinvenivano ulteriori sei paia di scarpe, anch’esse asportate nello stesso negozio. Le calzature recuperate sono state direttamente restituite al titolare dell’esercizio commerciale.

 

NUMANA: i militari della Stazione di Numana, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona per “Truffa”, ai sensi dell’art. 640 c.p., una donna  34enne che, dopo aver pattuito attraverso un sito internet la compra-vendita di un cucciolo, dichiarato falsamente di razza “Yorkshire”, con una donna osimana, al prezzo di €. 300,00, le consegnava un cane che, sottoposto a visita veterinaria, risultava essere meticcio.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür