Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 21 Novembre 2018 22:21  Asterio Tubaldi  Stampa  969 

Recanati. Tradotto in carcere questa mattina un foggiano di 63 anni accusato di rapina e riciclaggio

Recanati. Tradotto in carcere questa mattina un foggiano di 63 anni accusato di rapina e riciclaggio

E’ stato tradotto in carcere a Fermo questa mattina, su ordine della Procura Generale della Corte di Appello di Ancona, dai carabinieri di Recanati, Giuseppe Console, 63 anni, sposato, nato a Foggia, residente a Loreto ma da tempo agli arresti domiciliari a Recanati, nel centro storico cittadino, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici contro il patrimonio. Era stato condannato alla pena di due anni e quattro mesi di reclusione ed era stato messo agli arresti domiciliari in attesa della conclusione del suo iter giudiziario che è terminato con la sua condanna definitiva e, quindi, la conseguente traduzione in carcere. Lui era il basista locale della banda, composta da dieci persone, tutte originarie del foggiano, arrestata nel marzo del 2017 dai Carabinieri di Osimo per diversi furti di vario materiale (abbigliamento, stufe, scarpe, materiale elettrico, rame, veicoli, sigarette, etc.) e rapine messi a segno tra luglio 2016 e gennaio 2017 nelle Marche, per un valore complessivo di un milione e mezzo di euro.

Giuseppe Console aveva il compito di individuare i siti da depredare, contattare l’organizzatore, attendere l’arrivo dei complici all’uscita dell’autostrada e condurli sul posto e poi, una volta messo a segno il colpo, riaccompagnare tutti a riprende l'autostrada alla volta della provincia foggiana (San Severo, Lucera e Foggia) dove la merce veniva facilmente riciclata  sul mercato illecito parallelo vendendola “a stock”.

Console, un tempo autotrasportatore e quindi molto informato sulle ditte della zona, la merce da rubare e  la localizzazione di semirimorchi da asportare su cui caricare quanto rubato.

Giuseppe Console era stato accusato di rapina e riciclaggio 

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  22/11/2018 14:20  Anonimo841

    Eh certo, 878....a Milano Roma Napoli invece tutto tranquillo!
    Recanati città violenta invivibile!!
    Fuggi finché sei in tempo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 1  22/11/2018 00:22  Anonimo878

    Bella gente che circola per Recanati!!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  4   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
16
08
2019
Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Un girone F dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite

Da pochi giorni sono stati diramati i gironi ed i calendari della Serie D, la Recanatese è inserita nel Girone F insieme alle altre marchigiane Jesina,
Matelica, Sangiustese, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio.

Il 25 agosto i leopardiani affronteranno il primo impegno ufficiale della stagione contro il Montegiorgio in Coppa Italia. Dopo un mese di lavoro ed i
primi test abbiamo intervistato mister Giampaolo.

Dopo quasi un mese di preparazione la situazione del gruppo è quella che si aspettava?

“Abbiamo iniziato questo ritiro con un’idea di gioco completamente nuova, c’è bisogno di tempo per assimilare quello che stiamo proponendo, le gambe ancora
non girano ma per il momento è giusto che sia così. Le priorità della preparazione erano quelle di non avere infortuni e di mettere benzina sulle gambe,
priorità che sono state rispettate. Ora bisogna cercare di mettere in campo quello abbiamo proposto durante queste prime settimane di allenamento”. 

Cosa ne pensa della composizione del girone F? 

“Sulla composizione del giorone F posso dire che è sicuramente un bel girone, dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite. Il
fatto che non sia stato inserito il Foggia ha soddisfatto un po tutti”.

Quali sono, secondo lei, le squadre potenziali protagoniste?

“Le squadre che si sono rinforzare di più, che saranno protagoniste e lotteranno per vincere il campionato penso possano essere il Matelica, il Pineto,
il Cambobasso, la Vastese”.

La Recanatese potrà ambire alla lotta al vertice?

“La Recanatese è stata costruita per raggiungere i play-off. La stagione scorsa è stata molto postiva, cerchiamo di proseguire il percorso cercando di
alzare l’asticella, bisogna vedere tutto poi quando inizieranno le partite che contano”.

Ricordiamo l’appuntamento per domenica 18 agosto alle ore 18,00 per l’allenamento congiunto Recanatese-Fermana.

 

14
08
2019
Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Domenica amichevole contro la Fermana al Tubaldi, il 25 agosto il debutto in Coppa contro il Montegiorgio

14
08
2019
Varato il calendario della D, per la Recanatese c'è ancora la Jesina alla prima giornata

Varato il calendario della D, per la Recanatese c'è ancora la Jesina alla prima giornata

Al Carotti di Jesi il 1 settembre, prima trasferta ad Agnone

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür