Stampa questa pagina

Lunedì, 03 Dicembre 2018 22:13  Anna Rita Marconi  91 

Per il M5Stelle il PD recanatese è senza pudore

Per il M5Stelle il PD recanatese è senza pudore

Troviamo senza pudore le odierne rivendicazioni di lealtà dei consiglieri del Pd che giovedi sera hanno rinviato l’approvazione del bilancio di previsione. Anche bambini e animali da cortile avevano capito che il “tempo per studiare” era un pretesto anche poco articolato e privo di fantasia. Oggi , dopo 3 giorni, escono con un comunicato ancor più mediocre che parla di condivisione e lavoro di squadra. Più che squadre ieri abbiamo visto “squadristi “ girare per la città a dare indicazioni di voto per il segretario Regionale del pd che si vota proprio oggi : i fedeli di Fiordomo hanno indicato il candidato non appoggiato da Marinelli e viceversa. In questi luridi giochi di potere non sarà certo il Movimento 5 stelle ad immischiarsi. In consiglio comunale noi abbiamo votato per il rinvio perchè- a differenza di molti – non abbiamo paura di prendere posizione : abbiamo sempre bocciato i bilanci di questa amministrazione, confusi , poco equilibrati e poco equi e abbiamo sempre criticato la mancanza di condivisione. Che non è certo una novità dell’ultima ora come Marinelli vuol far credere. Grazie al cielo a breve l’amministrazione cambierà e stringere i cordoncini di spesa per questi ultimi sei mesi forse limiterà i danni. Ciò che dà fastidio è la costante propensione degli esponenti del Pd -tutti- che con proclami e azioni in continua contraddizione continuano a far passare da cretini i cittadini recanatesi. Davvero vogliono farvi bere l’idiozia che l’eclatante rinvio del punto di bilancio non è stato un chiaro messaggio al sindaco e un modo per contare chi era fuori e chi dentro?
E davvero qualcuno se la beve?

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!