Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 05 Dicembre 2018 12:04  Anna Rita Marconi  Stampa  929 

Recanati: lavori di asfaltatura eseguiti non a regola d'arte. Il Comune contesta la ditta

Recanati: lavori di asfaltatura eseguiti non a regola d'arte. Il Comune contesta la ditta

Un tempo si parlava di “asfalti elettorali” che duravano solo sino al giorno delle elezioni, oggi si parla di “lavori fatti male” e lo stesso sindaco Fiordomo confessa che “i tecnici del Comune hanno già contestato alla ditta il lavoro di asfaltatura”. E non è solo una via interessata a questo: le lamentele giungono da diverse parte della città: da via della Resistenza, nel quartiere di Villa Teresa a via Pintura del Braccio (salita Eurospin) o via del Turismo. Un lavoro recente che ovunque è stato fatto non a regola d’arte, che ha lasciato tutte le caditoie piene di asfalto e i tombini tutti chiusi e che, a distanza di poco più di un mese, o non è ancora concluso o, comunque, secondo la denuncia dei residenti, si stanno già formando delle buche e l’asfalto si sta sbriciolando tanto che “i granelli ce li stiamo portando tutti dentro le nostre case”. Lavori fatti male in alcune vie, lavori pur promessi ma mai iniziati in altre (viale Amendola, Costa dei Ricchi, via Tacchinardi, via Gherarducci o via Angelo Giunta), lavori di cui qualcuno si chiede se fossero effettivamente necessari e urgenti come quelli in corso in via Badaloni per il rifacimento del marciapiede per il quale esiste anche il dubbio sollevato che sia in parte di proprietà privata. Chi pagherà i lavori? Il sindaco Fiordomo coglie al volo questa infinita querelle per “fare un po’ la vittima” ricordando la scelta dell’altra sera del Consiglio Comunale di non approvare il bilancio. “Purtroppo, risponde a tutti, il Consiglio Comunale ha deciso di far slittare, non si sa a quando, l'approvazione del bilancio di previsione 2019. Al rinvio abbiamo votato contro il sottoscritto ed i consiglieri Scorcelli, Mariani e Carlotta Guzzini. Quindi al momento non sono nelle condizioni di avviare nuovi progetti. I 700 mila euro in bilancio, con i quali si potevano fare moltissimi interventi, sono congelati fino a quando il Consiglio Comunale non autorizza. Il sindaco è pronto, abbiamo anche diversi progetti ma da stasera abbiamo le mani legate”.

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  06/12/2018 14:25  Anonimo427

    22:39
    L'utilizzo a ludoteca deve consentire di occupare gran parte dello spazio a disposizione in quanto i bambini fermi non ci stanno!
    Cosa diversa l'utilizzo come locale di esercitazione o di corsi in quanto chi segue un corso sta fermo e la dove piove sotto c'è un bel secchiello che rimane li!
    Te capì?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  06/12/2018 08:25  Anonimo612

    Potremmo chiamare Toninelli!!!
    Ahahahahahah!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 2  05/12/2018 22:39  Anonimo215

    408
    Continuo a non comprendere, ma se in quella ludoteca ci piove, come mai allora viene attualmente utilizzata dal corpo bandistico musicale che addirittura ci tengono anche i corsi musicali per i bambini????
    La cosa qui non convince affatto, dal momento che quei locali dovrebbero essere inutilizzabili, tanto meno impraticabili.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 3  05/12/2018 19:01  troi 56

    I lavori vanno seguiti passo passo, è per questo che è prevista la figura del DIRETTORE DEI LAVORI e dei relativi collaboratori della direzioni lavori.
    Prima che avvengano i danni, le imprese vanno fermate!!!!

    Però spesso c'è un grosso problema, il direttore dei lavori è meglio che non verifichi costantemente i lavori, altrimenti qualche amministratore potrebbe risentirsi in quanto trattasi di impresa amica.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  13   Rimuovi


  • 4  05/12/2018 13:48  Anonimo408

    Il centro destra ci ha regalato il selciato di Castelnuovo e il marciapiede di via Battisti entrambi fatti in maniera mediocre e pressapochista.
    Tant'è che la giunta Fiordomo 1 giunta appena insediatasi ha preso per le orecchie la ditta che fece il marciapiede di via Battisti e glielo ha fatto rifare in garanzia.
    Qua al sindaco diamogli atto che da primo cittadino contesta i lavori ad una ditta un po come qualsiasi cittadino che rifà fare il tetto della propria casa e dopo i lavori piove dentro,come prima cosa si contestano i lavori è ovvio!
    Per concludere,quanti amministratori di questa città hanno contestato a ditte appaltanti i lavori fatti male?
    Chi ha commissionato i lavori per la Bretella Paolina? le pendenze!
    Chi ha commissionato i lavori per la ludoteca? ci piove!
    Chi ha commissionato i lavori per il castello di Montefiore? frana!
    Vogliamo poi parlare l'asfaltatura della statale prima di bocciodromo fino a Palazzo Bello per stendere un tappeto rosso al presidente della camera Casini in visita a Recanati per sponsorizzare un candidato al senato?
    Il Centro destra è già collaudato i 5 Stelle sono la politica di massa e il Pd occorre dirlo sono artigiani della politica!
    Quando un paio di scarpe create da un artigiano sono di inferiore qualità rispetto a quelle Cinesi della grande distribuzione?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    28  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
palio concorso drappo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
22
08
2019
Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

L’obiettivo è fare 20 gol, ma prima di tutto viene la squadra

 

22
08
2019
Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Giallo blu inseriti nel girone B della Prima Categoria, il 31 agosto esordio in Coppa contro il San Biagio

18
08
2019
Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Al Tubaldi una doppietta di Pera, domenica prossima l'esordio in Coppa contro il Montegiorgio

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür