Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it

ARCHIVIO NOTIZIE

« Dicembre 2018 »
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
11
12
2018
Recanati: concerto di Natale della Banda "Beniamino Gigli"

Recanati: concerto di Natale della Banda "Beniamino Gigli"

Venerdì 21 dicembre, alle ore 21, Teatro Persiani di Recanati

05
12
2018
AUDIONEWS
Minestrò Gibberish

Minestrò Gibberish

Puntata di mercoledì 5 Dicembre

04
12
2018
Recanati, partita la raccolta fondi per Cinelinguaggi

Recanati, partita la raccolta fondi per Cinelinguaggi

L'Associazione Lo Specchio chiede ad istituzioni e cittadini un impegno per far sopravvivere la rassegna cinematografica

Mercoledì, 05 Dicembre 2018 16:01  Asterio Tubaldi  Stampa  141 

Tariffa idrica unica e approvazione del bilancio di previsione per l'Aato3. Tariffa ridotta del 2% per Recanati

Tariffa idrica unica e approvazione del bilancio di previsione per l'Aato3. Tariffa ridotta del 2% per Recanati

Per la tariffa unica d'ambito si compie così un altro passo in avanti ed è effettiva essendo entrata in vigore per competenza nell'anno in corso.

Ci sono anche buone novità: le tariffe dovrebbero abbassarsi del 2% per Osimo e Recanati e dell'1% per Macerata.

Con questa decisione si rende uniforme la tariffa dell'acqua per tutti i cittadini togliendo ingiuste agevolazioni e permetterà ai comuni di procedere ad una programmazione unica per tutto il territorio.

In particolare la tariffa unica d’ambito verrà applicata in tutta la fascia collinare e marittima dell’ATO 3, con decorrenza dal 1° gennaio 2018. Rimane esclusa la parte montana nei cui comuni continuerà ad essere applicata la struttura tariffaria attuale.

L'assemblea dei sindaci ha approvato il bilancio di previsione. L'Aato3 è in salute non avendo debiti con le banche e potendo disporre di un discreto avanzo.

Tra le note positive va registrato la conferma del ristorno del 3% dei ricavi ad un fondo per gli investimenti nelle zone montane. In 10 anni al territorio interno sono andati 15 milioni di investimenti in infrastrutture, nuovi impianti, rifacimento della rete ed interventi sulle fogne.

"E' una decisione che ha comportato risultati importanti per gli investimenti dei comuni montani - ha detto il direttore Massimo Principi - che altrimenti non si sarebbero potuti fare. Aggiornamento di reti ed impianti hanno influito positivamente sulla qualità dell'acqua e della distribuzione. Ai sindaci sta molto a cuore la salute dei cittadini".

Il Presidente Francesco Fiordomo ha così commentato: “A partire dal 2018 saranno applicate le stesse tariffe a più dell’80% delle utenze sul nostro territorio, superando le ingiustificate differenze presenti fino ad oggi. Questo provvedimento è un ulteriore passo avanti verso il gestore unico d’ambito, grazie al quale potranno essere attuate le economie di scala e di scopo necessarie per una riduzione delle tariffe attuali.”

Obiettivo dell'Aato3 è quello di assicurare interventi che servano ad erogare servizi con livelli di qualità sempre crescenti. Gli investimenti previsti permetteranno un adeguamento delle infrastrutture, soprattutto in termini di riduzione delle perdite idriche.

L'Aato 3 con sede a Piediripa di Macerata comprende 40 comuni della provincia di Macerata e 6 comuni della provincia di Ancona.

 

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  05/12/2018 18:54  59887 tutu

    E' l'ennesima dimostrazione che i comuni e comunelli non hanno più ragione di gestire i servizi.
    Vedi anche COSMARI che tutto sommato svolge un buon lavoro, pur dovendo combattere contro un'enorme massa di amministratori comunali, con idee spesso fuori dal contesto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
10
12
2018
Centinaia di spettatori alle proiezioni del planetario a Recanati

Centinaia di spettatori alle proiezioni del planetario a Recanati

 

Nota del Comune