Stampa questa pagina

Sabato, 08 Dicembre 2018 12:17  Asterio Tubaldi  1076 

Recanati: non portano i conti fra Comune e società dell'Hotel Gallery

Recanati: non portano i conti fra Comune e società dell'Hotel Gallery

il 10 gennaio prossimo ci sarà la prima udienza in Tribunale a Macerata

Sarà alla Sezione Civile del Tribunale di Macerata il prossimo 10 gennaio il Comune di Recanati chiamato dalla Europe Hotels, la società che gestisce a Recanati l’Hotel Gallery. Sarò in quella sede che si proverà a fare i conti sulla vicenda dei canoni di locazione non corrisposti al Comune dalla società che rivendica, a sua volta, alcuni crediti, per circa 200 mila euro, derivanti dal versamento, si dice, di eccessivi oneri al  Comune per eseguire  i lavori di realizzazione della struttura. Era il 2001 e il Comune, a seguito di gara, affidò alla società la gestione dei locali utilizzati prima come seminario vescovile e poi come scuola media. Cinque anni di lavoro per trasformare quei vecchi locali nello splendido Hotel Gallery di oggi che fu inaugurato nel luglio del 2006. Il gestore sottoscrisse la convenzione con il Comune con la quale s'impegnava a prendeva in carico l'edificio per la durata di 50 anni, rinnovabili per altri 50 dietro il pagamento di un canone di locazione annuo allora stabilito in 50.665 euro. Per fare i lavori di ristrutturazione, però, l’Europa Hotel fu chiamato a pagare al Comune gli oneri di urbanizzazione che, secondo la società, non erano dovuti perché la destinazione d'uso del palazzo era già stata stabilita in fase di bando di gara, la proprietà dell'edificio rimane comunque del Comune, che ne ha ceduto solo l'utilizzo con uso specifico e a tempo determinato, e, infine, la concessione edilizia riguarda solo la ristrutturazione e non nuove edificazioni e pertanto non è soggetta ad oneri di urbanizzazione. Una richiesta respinta dal Comune che rivendica la bontà del suo operato. Sarà ora il Tribunale a far portare i conti fra i due.