Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Luglio 2019 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        

ARCHIVIO NOTIZIE

Sabato, 08 Dicembre 2018  Mauro Nardi  Stampa  394 

La Recanatese sbanca Matelica 3 a 2, Sivilla, Raparo e Pera stendono la capolista

La Recanatese sbanca Matelica 3 a 2, Sivilla, Raparo e Pera stendono la capolista

Ancora un blitz da 10 e lode per i giallo rossi dopo quello di Cesena, mercoledì con la Sangiustese in palio il terzo posto

La Recanatese ci prende gusto e dopo averr battuto a domicilio il Cesena qualche settimana fa, si ripete sbancando il Giovanni Paolo II di Matelica 2 a 3. Nell'anticipo della 16° giornata i giallo rossi stendono la capolista del girone F condannandola al primo stop interno stagionale e incamerando nel contempo tre punti d'oro che la portano al terzo posto seppur in coabitazione con il San Nicolò, il Pineto e la Sangiustese che mercoledì sarà ospite al Tubaldi per un altro derby in altissima quota. Ancora una grande prova per la squadra di Alessandrini in una partita che si è decisa tutta nel primo tempo, in cui i leopardiani hanno messo alle corde i padroni di casa grazie alle veloci ripartenze guidate dal grande ex di turno Pera, a segno assieme a Sivilla e Raparo. Il Matelica ha trovato sempre la forza di reagire e nella ripresa ha compiuto l'inevitabile forcing alla ricerca del pari, incontrando però l'attenta retroguardia guidata da capitan Nodari e un paio di belle parate di Piangerelli. Nell'undici titiolare le sorprese sono quelle di Sopranzetti e Raparo con Olivieri che parte dalla panchina e Marchetti arretrato in difesa così come era successo ad Avezzano. Scelte azzeccate quelle del mister con una Recanatese che parte subito forte passando in vantaggio con Sivilla al termine di una azione personale. L'esultanza dei supporters giallo rossi dura però soltanto quattro minuti perchè l'ex Angelilli con una conclusione velenosa riporta il match in parità. Ma la Recanatese è reattiva e minacciosa e con Raparo si porta nuovamente avanti, con una conclusione chirurgica che si infila all'angolino su invito di Pera. Questa volta la reazione dei padroni di casa non è altrettanto pronta e i leopardiani ne approfittano colpendo ancora con l'ex di turno. Pera dialoga con Sivilla e infila il 3 a 1 sigillando così il nono gol stagionale. Tre gol in dodici minuti per la Recanatese. Il Matelica sembra tramortito e alla mezz'ora Sivilla sfiora il poker, ma la mira non è delle migliori malgrado l'ottima posizione tutto solo davanti ad Avella. Una ghiotta occasione mancata che avrebbe potuto chiudere con largo anticipo la contesa, che invece si riapre prima dell'intervallo con il gol di Margarita che insacca dopo una respinta corta di Piangerelli. La ripresa vede il Matelica in avanti senza però creare grandissimi occasioni. Ci provano Angellilli in rovesciata, Losicco su punizione e nel finale il neo entrato Florian. L'ultimo arrivato in casa bianco rossa impegna Piangerelli che ribatte la conclusione, su cui si avventa Bittaie che non inquadra la porta. E' l'ultima occasione di un derby che la Recanatese porta a casa con pieno merito, inanellando la terza vittoria stagionale lontano dal Tubaldi, la seconda consecutiva dopo quella di Avezzano. Superato a pieni voti un banco di prova molto importante alla luce di un derby che potrebbe proiettare i giallo rossi da soli al terzo posto alle spalle di Matelica e Cesena. La sfida con la Sangiustese, che oggi ha pareggiato con il Forlì 1 a 1 e che lontano dalle mura amiche è l'unica squadra imbattuta del girone, si gioca mercoledì alle 14,30.
 
il tabellino:
Matelica: Avella, Arapi, Riccio; Cuccato, Lo Sicco, Benedetti; Angelilli (87’ Mancini), Pignat (72’ Favo), Melandri; Margarita (58’ Florian), Bugaro (65’ Bittaye) All. – Tiozzo.
Recanatese: Piangerelli, Marchetti, Monti (82’ Gambacorta); Lunardini, Nodari, Rutjens; Pera (60’ Olivieri), Raparo (87’ Palmieri), Sivilla (90’ Rinaldi)); Borrelli, Sopranzetti (70’ Candidi) All. - Alessandrini.
Arbitro: Vergaro di Bari.
Reti: 15’ Sivilla (R ), 19’ Angelilli (M), 23’ Raparo (R ) 27’ Pera (R ) 43’ Margarita (M).
Ammoniti: Melandri (M) Raparo, Marchetti (R ).

 

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  10/12/2018 23:07  Anonimo425

    "FORZA ROMA"!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  09/12/2018 11:55  Totti

    vola magica roma

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  09/12/2018 10:30  Recanatese

    Perfetta la disamina del cronista con cui concordo ,qualche appunto ci stà ma la vittoria fà passare il tutto ,forza RECA !!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür