Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Agosto 2019 »
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

ARCHIVIO NOTIZIE

Sabato, 15 Dicembre 2018  Mauro Nardi  Stampa  282 

Recanatese in trasferta a Santarcangelo, novità dal mercato

Recanatese in trasferta a Santarcangelo, novità dal mercato

Rutyens va al Cesena, arriva Esposito dal Piacenza ma sarà disponibile solo a gennaio  

Novità in casa Recanatese alla vigilia della trasferta a Santarcangelo di Romagna valida per la 18° giornata della serie D girone F. Il mercato di dicembre si è animato anche in casa giallo rossa con diverse partenze ed un arrivo, quello di Adriano Esposito, difensore centrale classe 1999. Il giocatore si è messo in grande evidenza nelle due stagioni precedenti
con la maglia dell’Aquila, 19 presenze ed un gol nella stagione 2016/17 e 32 presenze e due gol nella passata stagione. Il nuovo innesto si aggrega alla squadra la prossima settimana, ma sarà impiegabile soltanto a gennaio (alla riapertura del mercato dei professionisti) perchè attualmente legato alla Pro Piacenza (serie C, girone A). In uscita il difensore Cristian Rutjens che si è accasato al Cesena che è senza ombra di dubbio la squadra protagonista in questo mercato di riparazione. Per lui l'avventura a Recanati è durata soltanto quattro mesi anche se è divenuto ben presto una pedina fondamentale nello scacchiere di Alessandrini costituendo il pacchetto centrale difensivo assieme a capitan Alex Nodari. Lasciano il colle anche il ''99 Mataloni (Vastese), Papa (in prestito fino a fine stagione al Camerano), Nocelli (in prestito fino a fine stagione al Villa Musone) e il '97 Colonna (San Nicolò Notaresco). Non sono escluse ulteriori novità sopratutto in entrata mentre la squadra si sta preparando per la sfida contro il Santarcangelo, in cui proverà a riscattare la sconfitta di mercoledì con la Sangiustese. Trasferta insidiosa per i leopardiani contro la neo retrocessa che non è riuscita ancora a prendere quota e sarà priva del suo uomo simbolo, il centrocampista Cascione con un passato in serie A. I recanatesi hanno vinto le ultime due trasferte ad Avezzano e a Matelica e sono chiamati a difendere il quinto posto in classifica attualmente condiviso con Pineto e San Nicolò Notaresco. Qualche problema di formazione per Alessandrini che oltre ai partenti dovrà fare ancora a meno di bomber Pera.

 

 

 

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  15/12/2018 21:03  Anonimo886

    Tanoni se ne voleva andare e non l'hanno mandato via perché se no chi ci portano in giro a rappresentare il settore giovanile tanto blasonato? Ormai non ci crede più nessuno è neanche Zani e Cianni. Non c'è più nessuno nato e cresciuto a Recanati. Neanche nella juniores non ci sono più titolari che hanno iniziato a giocare a calcio a 6 anni a Recanati. Sarà che non ci sono allenatori validi a far crescere bravi calciatori a Recanati?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  15/12/2018 15:32  tifoso

    A parte il centrale e Pera gli altri hanno fatto presenza x cui era giusto che trovassero altre sponde ,vediamo oltre ad Esposito chi arriverà poichè l'attacco è un pò scarno viste la problematiche di Pera ,siamo in attesa ? Intanto aspettiamo la trasferta di Santarcangelo contro una formazione letteralmente riformata ,forza Reca .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür