Stampa questa pagina

Venerdì, 21 Dicembre 2018  Mauro Nardi  255 

Movimenti in entrata e in uscita al Villa Musone, domani la sfida contro l'Olimpia Marzocca

Movimenti in entrata e in uscita al Villa Musone, domani la sfida contro l'Olimpia Marzocca

Al Tubaldi alle 17,30 i giallo blu cercano punti importanti per la salvezza

~~Movimenti di mercato per il Villa Musone alla vigilia della gara casalinga contro l’Olimpia Marzocca. I villans tesserano il centrocampista Riccardo Nocelli, classe '99 scuola Recanatese, il difensore Alessio Scocco, anche lui classe '99 ex Potenza Picena, il portiere Alessio Piccione, classe '99 già ai villans nella passata stagione in questa prima parte di campionato all'OsimostazioneCD, e l'esterno offensivo brasiliano Vinicius Cardoso da Silva, classe '95 ex Anconitana proveniente dalla Biagio Nazzaro. A loro si aggiunge, in prova, il centrocampista senegalese Aziz Diallo, classe '97 ex Sant'Omero Palmense in Promozione Abruzzese. Salutano i gialloblu Elia Menghi, Leonardo Gentile, Andrea Fabiani, Marco Mandolini. A loro un augurio di buona fortuna per il futuro professionale e sportivo. Oltre a loro si aggiunge Alessandro Marta, terzino destro classe 2000 ceduto a titolo definitivo alla Recanatese, un'operazione portata a termine in breve tempo dal ds del Villa Musone Vincenzo Masi. Il giovane calciatore è un prodotto del settore giovanile gialloblu e conferma come il vivaio del Villa Musone lavori per la crescita e lo sviluppo dei propri ragazzi. ''Da parte nostra è sempre una soddisfazione quando una società di categoria superiore chiede i nostri ragazzi - commenta il ds gialloblu - Siamo contenti dell'esito positivo della trattativa e di aver dato l'opportunità ad un nostro ragazzo di affacciarsi sul calcio che conta". Intanto i villans, dopo la convincente prestazione contro l’Anconitana, tornano davanti al pubblico amico alla ricerca di punti per risalire la china: infatti i ragazi di mister Cristiano Caccia sono ancora sul fondo della classifica, e non colgono punti dal 4 Novembre. I biancoazzurri sono reduci da quattro sconfitte consecutive e sono sorreti dalla verve offensiva del capocannoniere del girone Luca Moschini, 9 reti all’attivo per lui sulle 15 totali. La compagine di mister Dino Giuliani attualmente è a ridosso della zona play-out, e pertanto questa è una sfida importante per i villans. "Una sfida importante per la salvezza - commenta Vincenzo Masi ds del Villa Musone - Siamo reduci dalla positiva prestazione contro l'Anconitana che deve essere un punto da cui ripartire. Ci troveremo di fronte una compagine che gioca bene a calcio, con un giocatore importante come Moschini davanti, che è a ridosso della zona play-out. Vincere significherebbe accorciare su di loro e ci permetterebbe di risalire la china". Fischio d’inizio sabato 22 dicembre alle ore 17.30 al “Tubaldi” di Recanati. Dirige l’incontro il signor Andrea Paoloni di Ascoli Piceno. Al termine della partita la società si ritroverà al ristorante "Tonino" di Recanati per la consueta cena natalizia con la squadra.