Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 23 Dicembre 2018 08:59  Asterio Tubaldi  Stampa  3866 

Non fate passare il Natale al freddo a me e a mio figlio Mario

Non fate passare il Natale al freddo a me e a mio figlio Mario

Lo conoscono tutti in città per la sua particolare simpatia e disponibilità a dare una mano: è Christian Galeazzi, 45 anni, nato in Argentina ma da genitori italiani e da molti anni ormai trasferito a Recanati. Lui non ha un lavoro e vive di quei lavoretti che riesce a fare saltuariamente accudendo al figlio Mario, 9 anni, un grave problema di salute che per fortuna lo rende comunque abbastanza autonomo. Ho un debito pesante sulle spalle con l’Astea avendo bollette del gas non pagate.

E’ per questo che l’azienda qualche giorno fa, dopo ripetuti solleciti, gli ha staccato la spina lasciandolo al freddo. Lui è riuscito, nel frattempo, a pagarne una strappando la promessa che nei prossimi giorni la linea del gas sarà di nuovo riallacciata. Ma questo avverrà quasi sicuramente dopo Natale.

“Ho pagato la bolletta di luglio, ci confessa Christian, perché non ho i soldi sufficienti per pagarle tutte. Mi dicono, però, che potranno riattaccare l’utenza solo dopo il 27 costringendo così sia me che mio figlio a trascorrere le feste natalizie al freddo. Quello che chiedo, dice Christian, è di fare un miracolo di Natale e riattaccarmi subito il gas”.

Babbo Natale accoglierà questo suo desiderio? Noi, insieme a lui, nel miracolo ci speriamo.

opinioni a confronto

13 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  28/12/2018 11:38  Anonimo852

    Non dico che non sia un caso umano, pero' io mi meraviglio dell'ignoranza delle persone e del loro qualunquismo. Che c'entra l'ASTEA. Vi immaginate una azienda che va a vedere caso per caso la situazione degli insolventi e poi decide in base al cuore? Ma non siate ridicoli! E basta scrivere commenti solo per qualce "like". Se volete fategli una offerta ed aiutatelo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  25/12/2018 11:25  Donatella

    Recanatesi e' una vergogna....poi magari si da subito una casa e tutto il resto a e emigranti...voi che state seduti sulle poltrone vergognatevi...tutti insieme noi cittadini anche con pochi euro possiamo aiutare questo padre che si trova in difficolta'...domani 26 dicembre portiamo un'offerta , se siete d'accordo con me pensiamo come e dove.
    Donatella una recanatese.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  4   Rimuovi


  • 2  25/12/2018 01:09  Anonimo191

    I distacchi ora li dispone il nuovo padrone di Astea a cui Fiordi ha venduto per fare cassa e farsi bello... quindi non sono le ferie ..

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  4   Rimuovi


  • 3  24/12/2018 09:49  Anonimo855

    La povertà è stata eliminata per decreto!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  3   Rimuovi


  • 4  23/12/2018 16:41  Anonimo389

    Po...anche queste vicende, le dobbiamo al grande favoloso che si e' svenduto l'Astea per far cassa. Il socio di maggioranza e' ora un privato e a quello non je ne po' frega de meno !! Grazie Fiordi anche per questo !! Sei stato una sciagura x i recanatesi !!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  12   Rimuovi


  • 5  23/12/2018 16:36  Anonimo699

    Ma Di Maio non aveva abolito la povertà? E come si permette questo signore di continuare ad essere povero? Gomblotto!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  14   Rimuovi


  • 6  23/12/2018 16:30  Muriel Spellanzon

    Aprite una sottoscrizione ,siamo in tanti disposti ad aiutare !!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  3   Rimuovi


  • 7  23/12/2018 16:26  Massijoia

    Io penso se veramente si deve Aiutare a Christian e il figlio Mario basta dargli un Posto di lavoro come si deve ... PURTROPPO IL SAZIO NON CREDE AL DIGIUNO!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  1   Rimuovi


  • 8  23/12/2018 15:00  Anonimo292

    ... è a Gesù Bambino che ci si deve rivolgere: Babbo Natale non esiste!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  5   Rimuovi


  • 9  23/12/2018 14:54  gianni bonfili

    Non posso fare a meno di chiedermi come una società possa chiamarsi sana a fronte di situazioni simili.Mi torna alla mente una poesia in vernacolo del nostro Mazzagalli,che,però,si riferiva ad un contesto sociale di fine '800,che narrava di una madre la quale,in una mattinata d'inverno con una forte nevicata in corso,raccomandava ai suoi piccoli di restare a letto mentre lei usciva a cercar legna per accendere un po' di fuoco.La vecchia questione sociale sta riesplodendo in tutta la sua portata ed a tal proposito con grande rammarico debbo prender atto di un generale sbandamento.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  3   Rimuovi


  • 10  23/12/2018 14:43  Anonimo438

    Forse l'Astea è chiusa per ferie, ma le emergenze dovrebbero essere sempre garantite e questa è più che un'emergenza.
    Ma il cuore non ce l'avete?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  6   Rimuovi


  • 11  23/12/2018 12:16  Giuseppe Farina

    È una indecenza, mi meraviglio del comportamento di Astea, oltre tutto in occasione delle festivita natalizie. Si metta riparo subito a questo drammatico disagio, intervenga a riguardo anche il Comune, sollecitando Astra...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  7   Rimuovi


  • 12  23/12/2018 10:12  Anonimo496862908

    Invece di credere ai miracoli potreste attivarvi e parlare con uno dei tanti papauloni politici che frequentano la radio e magari aprire una sottoscrizione per aiutarlo a pagare le utenze insolute. Ma si sa, la radio parla, sa solo parlare.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  7   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
07
2019
Recanatese, dalla juniores sei nuovi innesti

Recanatese, dalla juniores sei nuovi innesti

Tra una settimana via alla nuova stagione con l'avvio della preparazione atletica

15
07
2019
Marco Raffaeli confermato general manager della Pallacanestro Recanati

Marco Raffaeli confermato general manager della Pallacanestro Recanati

L’ex cestista jesino è l’ideatore del “Torneo delle Città dei Poeti”

 

13
07
2019
Villa Musone, acquisiti a titolo definitivo Carnevalini e Bora

Villa Musone, acquisiti a titolo definitivo Carnevalini e Bora

Il Ds Trozzi ha chiuso la trattativa con la Recanatese, altri due interessanti profili nell'organico 2019 / 2020

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür