Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 30 Dicembre 2018 09:32  Asterio Tubaldi  Stampa  1632 

Recanati: i sassolini fuori dalle scarpe di Francesco Fiordomo

Recanati: i sassolini fuori dalle scarpe di Francesco Fiordomo

Qualche sassolino, seppur in maniera indiretta, Francesco Fiordomo se lo toglie da quelle scarpe da sindaco che negli ultimi tempi sembrano sempre più strette. L’occasione è l’annuncio che la Giunta, nonostante le turbolenze politiche a cui è stata sottoposta in questi ultimi giorni, continua il suo lavoro e ha approvato il progetto definitivo del Museo della Musica, finanziato dalla Regione Marche, che sarà realizzato nei locali del Teatro Persiani.

“Poche ore prima, scrive Fiordomo, si parlava in Consiglio di democrazia e partecipazione. Democrazia è sicuramente coinvolgimento e partecipazione ma senza l'operatività e la concretezza, con le sole chiacchiere si fa poca strada, si danneggia la democrazia, la si mette in crisi”. Chiaro a chi si riferisce: a quei consiglieri, principalmente della sua maggioranza, che a fine novembre hanno bloccato l’approvazione del bilancio in nome di una maggiore partecipazione e condivisione delle scelte politiche adottate facendo rischiare al Comune di dover ricorrere all’esercizio provvisorio. Un pericolo scampato, comunque, visto che il bilancio è stato approvato nei termini e sarà operativo già dal primo giorno dell’anno. “Sono stati mesi duri, pieni di attacchi e trabocchetti, ricorda ancora Fiordomo per niente disposto a dimenticare. Le sceneggiate per perdere tempo, le letterine mielose, Caino che nasconde il coltello e veste i panni di Abele per commuovere, un mese fa ero somaro e adesso sono bravissimo, boh!, viene quasi da ridere. Si sopporta solo per amore della città, per continuare a lavorare e fare qualcosa di buono e di utile fino all'ultimo giorno. Con buona pace dei rancorosi e di quelli che la storia della volpe e dell'uva proprio non la vogliono capire...o fanno finta!”

opinioni a confronto

39 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  30/12/2018 20:53  Anonimo401

    Innanzitutto il tono arrogante che utilizzi nei tuoi comunicati privati non ti ha fatto e non ti fa onore. Nessuno ha detto che non sei stato un bravo sindaco ma sembra quasi tu abbia paura di passare lo scettro... di sicuro chi ti infuoca è miope, stai facendo gli stessi identici errori di Fabio Corvatta. Fai un bagno di umiltà, rivolgersi cosi in pubblico già questo basta per farti sì passare alla storia, ma come uno che si è perso per strada... Non hai avuto coraggio di votare contro il documento perché ti interessava portarti a casa il bilancio come è giusto, però la tua cieca arroganza non ti fa digerire che è stato condiviso e legittimamente analizzato,, non hai avuto coraggio ma prima spingi quattro ultrà a parlare per te poi sputi veleno in pubblico... sei ancora in tempo per ritornare quel che eri... ma ahimè le speranze sono poche ... spero solo che te svegli!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 1  30/12/2018 19:32  digaloppo

    Fiordomo ha distrutto tutto quanto di buono era stato fatto. Arrogante, prepotente, poco avvezzo a fare gioco di scuadra.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    20  9   Rimuovi


  • 2  30/12/2018 18:33  Anonimo781

    anonimo228
    Ma quanta paura hai di star male!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  9   Rimuovi


  • 3  30/12/2018 15:26  Anna

    Un sindaco che passa alla storia. Rassegnatevi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  19   Rimuovi


  • 4  30/12/2018 14:52  Anonimo228

    Anonimo 694,
    molto bella la sua arringa, ma ha dimenticato lo smantellamento dell'ospedale, la chiusura del Pronto Soccorso, l'ascensore verde di Porta Cerasa, la Piazza Verde sempre deserta come pure lo sgambatoio, la soppressione di posteggi liberi, alcune strade di percorrenza che sembrano vittime di mitragliamento, il fallimento della Teuco e la vendita della "I Guzzini illuminazione" con conseguente futura perdita di posti di lavoro, ecc. ecc.
    Finisco qui, perché la lista sarebbe troppo lunga.
    E secondo Lei questi 10 anni sarebbero un trionfo?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    26  29   Rimuovi


  • 5  30/12/2018 14:34  gianni bonfili

    La politica che conta e che coinvolge tutti vive su altri livelli.Con una dinamica economica esclusivamente imperniata sul profitto a livello mondiale,e che ha svuotato di ruolo la sinistra,anche quella che puntava sull'economia sociale di mercato,l'ultimo balurado,almeno in apparenza,della sinistra,quì a Recanati, si sbrana su motivazioni non del tutto trasparenti,nonostante le ragioni addotte,mentre di chiare e plausibili ne poteva disporre a iosa.Davvero deludente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  3   Rimuovi


  • 6  30/12/2018 13:58  Fiordomo sei rimasto solo

    Fiordomo e Biagiola eravate tanto amici ...ahaha siete patetici entrambi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  5   Rimuovi


  • 7  30/12/2018 13:50  Anonimo536

    Onore al merito! Di chi? A noi l’ardua sentenza!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 8  30/12/2018 13:28  Poco interessante.

    TUTTI PAZZI PER IL FAVOLOSO SINDACO!
    Diversamente da tutti questi comunicati a raffica che subiamo ormai da troppi
    giorni su Fiordomo e PD, possibile che al di fuori di tutto questo non ci sia nient'altro nella vita politica recanatese?
    POVERA CITTÀ IN CHE RAZZA DI MISERIA È CAPITATA!
    L'unica risorsa che mi resta è non votare alle prossime consultazioni comunali
    recanatesi, tanto c'è solo il PD dove litigano fra di loro, chi se ne frega!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  8   Rimuovi


  • 9  30/12/2018 13:07  Anonimo527

    Certo che no c'è più il senso della misura. Sputare veleno non ti serve a niente, anzi l'unica cosa che raccoglierai sarà solitudine.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  6   Rimuovi


  • 10  30/12/2018 12:07  Anonimo

    Ii Recanatesi sono ancora piu' schifati di prima; la cultura serve a poco se non si risolvono prima i problemi concreti ( indigenza, sanita', viabilita' , commercio, centro storico). La Soccio poi....I finanziamenti( piu' che sprecati in queste circostanze e elargiti in modo irragionevole, li avete ottenuti grazie alla insana e interessata politica del vs. partito al governo. I Recanatesi avranno alzata la testa secondo voi, a mio avviso debbono invece pararsi .....il posteriore se ce l hanno ancora integro.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  8   Rimuovi


  • 11  30/12/2018 11:36  Anonimo603

    Bravo Francesco.
    Hai sempre messo prima di tutto l’interesse della città e dei cittadini, anche a scapito delle tue legittime aspirazioni personali ( e chi dice il contrario mente sapendo di mentire).
    Non ti sei piegato ai giochetti di partito e alle influenze esterne con l’unico obiettivo del bene di Recanati.
    Hai sempre preferito il merito ai piccoli interessi di bottega che magari, assecondandoli, ti avrebbero consentito una navigazione più tranquilla, specialmente nell’ultimo anno.
    Adesso, legittimamente, qualche sassolino dalla scarpa é più che giusto toglierlo e, sicuramente, ne vedremo delle belle!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  20   Rimuovi


  • 12  30/12/2018 11:01  Anonimo836

    "chi semina vento raccoglie tempesta"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    18  6   Rimuovi


  • 13  30/12/2018 10:21  Anonimo501

    Perchè non ti chiedi chi ha iniziato per primo a fare trabocchetti (nomina assessori) .... perchè non ti chiedi come ti sei comportato tu con le persone che ti erano vicine ed hanno dimostrato sempre lealtà nei tuoi confronti anche esprimendo pareri discordanti su alcune scelte ..... e se tutti iniziamo a toglierci i sassolini dalle scarpe per il tuo comportamento ..... un po' di autocritica non ti farebbe male ....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  8   Rimuovi


  • 14  30/12/2018 10:14  Anonimo242

    Francesco fermati e rifletti, non farti trascinare da cattivi consiglieri. Non uscire dal partito, sarebbe un errore senza rimedio per te, siediti con il segretario e costruite il futuro insieme. Marinelli dovra' ascoltarti. Ma se questo non succede chi ci rimette sei solo tu perché con quelli che ti circondano non farai strada.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  8   Rimuovi


  • 15  30/12/2018 10:09  Anonimo230

    Purtroppo il tuo modo di fare ti ha portato a rimanere con 4 gatti e pure zoppi. Non si fa così

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  10   Rimuovi


  • 16  30/12/2018 10:07  Anonimo694

    Vai avanti hai il sostegno di quella Recanati bene che per anni è stata schifata da una politica ferma,inerte e per molti casi deludente.
    Se vogliamo parlare di cultura con la Soccio l'esperienza è stata entusiasmante esplosiva piena di vitalità iniziativa lontano dai tempi grigi dove tale assessorato era retto da Franco Foschi assessorato datogli ad honorem con dentro turismo,rapporti con enti,pubblica istruzione anni buttati nel cestino quando erano proprio quegli anni che l'economia correva e li che si dovevano fare investimenti.
    Con l'arrivo della Soccio tutto è cambiato altro che il finanziamento TRENTENNALE di 150 milioni di lire annui per un totale di spesa di 4,5 miliardi pari ad euro 2300000 a favore del Centro Mondiale della Poesia sotto Foschi giunta Corvatta!
    Altro che quello qua la cultura è riuscita ad andare a braccetto con il turismo,che dire dell'apertura della Torre Civica!
    Francesco non ti curar di loro...
    Complimenti per il progetto Museo della Musica finanziato dalla regione Marche fatto che mostra capacità di reperire risorse in tempi dove la politica è chiacchiere e populismo zero fatti!
    Oltre ai complimenti per questo progetto ne faccio altrettanti per la conversione a Museo dello stabile in degrado affianco al Teatro Persiani!
    Questa cosa gli fa onore che mostra la sua capacità e di tutto lo staff di sfruttare l'inerzia potenziale di un rudere inutilizzato,cosa poco comune in tutte le città Italiane!
    Il mio non è solo un incoraggiamento ad andare avanti ma è anche una lode per il suo operato!
    Oggi grazie a lei Recanati da borgo selvaggio fermo è un borgo che ha avuto il coraggio di rialzarsi e di camminare a testa alta!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    36  29   Rimuovi


  • 17  30/12/2018 09:57  Anonimo672

    È stato ricambiato con la stessa moneta..Non ricorda?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  7   Rimuovi


  • 18  30/12/2018 09:41  Giuda Ben Hur

    Dovevi coinvolgere di più chi ti aveva sostenuto invece ti sei circondato di somari per risultare da solo il più bravo di tutto il reame. Con freddezza hai liquidato tutti i tuoi amici sputtanandoli in molte occasioni ...... Non si fa così. La squadra vincente non si cambia. La verità è solo questa!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  19   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
14
12
2019
“Veni Domine”, terza edizione della rassegna corale organizzata dal Vox Phoenicis

“Veni Domine”, terza edizione della rassegna corale organizzata dal Vox Phoenicis

Domenica 15 dicembre alle ore 19 a Loreto presso la Sala “Pasquale Macchi” in Piazza della Madonna

14
12
2019
Il Recanati Calcio a 5 chiude un girone d'andata da record, tredicesima vittoria consecutiva

Il Recanati Calcio a 5 chiude un girone d'andata da record, tredicesima vittoria consecutiva

Giallo rossi corsari sul campo del Pieve D'Ico 8 a 14

14
12
2019
Momento no per il Csi Recanati sconfitto anche dal Casette D'Ete 3 a 1

Momento no per il Csi Recanati sconfitto anche dal Casette D'Ete 3 a 1

Settima battuta d'arresto per i giallo verdi in gol soltanto nel secondo tempo con Lombardo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür