Stampa questa pagina

Domenica, 30 Dicembre 2018 09:32  Asterio Tubaldi  1629 

Recanati: i sassolini fuori dalle scarpe di Francesco Fiordomo

Recanati: i sassolini fuori dalle scarpe di Francesco Fiordomo

Qualche sassolino, seppur in maniera indiretta, Francesco Fiordomo se lo toglie da quelle scarpe da sindaco che negli ultimi tempi sembrano sempre più strette. L’occasione è l’annuncio che la Giunta, nonostante le turbolenze politiche a cui è stata sottoposta in questi ultimi giorni, continua il suo lavoro e ha approvato il progetto definitivo del Museo della Musica, finanziato dalla Regione Marche, che sarà realizzato nei locali del Teatro Persiani.

“Poche ore prima, scrive Fiordomo, si parlava in Consiglio di democrazia e partecipazione. Democrazia è sicuramente coinvolgimento e partecipazione ma senza l'operatività e la concretezza, con le sole chiacchiere si fa poca strada, si danneggia la democrazia, la si mette in crisi”. Chiaro a chi si riferisce: a quei consiglieri, principalmente della sua maggioranza, che a fine novembre hanno bloccato l’approvazione del bilancio in nome di una maggiore partecipazione e condivisione delle scelte politiche adottate facendo rischiare al Comune di dover ricorrere all’esercizio provvisorio. Un pericolo scampato, comunque, visto che il bilancio è stato approvato nei termini e sarà operativo già dal primo giorno dell’anno. “Sono stati mesi duri, pieni di attacchi e trabocchetti, ricorda ancora Fiordomo per niente disposto a dimenticare. Le sceneggiate per perdere tempo, le letterine mielose, Caino che nasconde il coltello e veste i panni di Abele per commuovere, un mese fa ero somaro e adesso sono bravissimo, boh!, viene quasi da ridere. Si sopporta solo per amore della città, per continuare a lavorare e fare qualcosa di buono e di utile fino all'ultimo giorno. Con buona pace dei rancorosi e di quelli che la storia della volpe e dell'uva proprio non la vogliono capire...o fanno finta!”

opinioni a confronto

39 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!