Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 05 Gennaio 2019 21:48  Asterio Tubaldi  Stampa  1136 

Perché tanto ritardo nel predisporre la graduatoria per l’assegnazione delle case popolari a Recanati?

Perché tanto ritardo nel predisporre la graduatoria per l’assegnazione delle case popolari a Recanati?

A chiederlo in consiglio comunale l’altra sera è stato il consigliere Maurizio Paoletti della lista “Per una Recanati migliore” sollecitato su questo aspetto da diversi cittadini esasperati da tanto ritardo. Infatti il bando per la formazione della graduatoria degli aspiranti all'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica nel comune di Recanati è stato pubblicato il 25 settembre del 2017 e le domande andavano presentate entro il 30 novembre. Più di un anno, quindi, senza che si sia posto mano all’esame delle domande anche se la legge regionale prescrive che l’istruttoria deve essere completata entro due mesi se le domande non superano il numero di 20, tre mesi se sono almeno 100 e 4 mesi se superano tale quota. “Però, ad oggi, ha denunciato Paoletti, non c’è questa graduatorio e siamo in forte ritardo”. Un ritardo registrato anche nella conclusione dei lavori per la realizzazione della nuova palazzina di 12 appartamenti, realizzata in una modalità innovativa in quanto è completamente in legno, al termine di via Magrini. “Qui la responsabilità è dell’Erap, spiega Paoletti, in quanto è competenza dell’Ente concludere i lavori e invito la Giunta  ad intervenire perché siano completati al più presto e assegnati gli alloggi. Non capisco proprio, ha concluso Paoletti, tutte queste lungaggini che creano un grave danno agli aventi diritto ad una casa popolare”. Paoletti, a conclusione del suo intervento, ha chiesto anche se è vero che “ci sono 3 appartamenti a Villa Colloredo Mels, di proprietà comunale ma dati in gestione all’Erap, liberi perché gli affittuari sono nel frattempo deceduti o trasferiti. Mi dicono che sono stati già ripristinati dall’Erap e potrebbero essere assegnati ma manca la graduatoria degli aventi diritto. E questo è veramente grave”.

opinioni a confronto

8 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  06/01/2019 19:04  Anonimo365

    Maurizio sindaco!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  6   Rimuovi


  • 1  06/01/2019 14:31  Lupogrigio

    Mi piacerebbe che gli assegnatari, sicuramente all'80% extracomunitari, presentino com'è dovuto agli italiani,il loro effettivo reddito(tipo ISEE) nel proprio paese sotto firmato e controllato dalla ambasciata italiana nel loro paese d'origine, differentemente dovrebbero essere esclusi dalla graduatoria come prevede la legge italiana.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 2  06/01/2019 12:37  Anonimo798

    per favore qualcuno lo faccia presente alla sinistra recanatese, tutta presa ad elogiare l'operato del sindaco.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  4   Rimuovi


  • 3  06/01/2019 12:30  Recanati cdx

    Cara opposizione, spero che stavolta riusciate a prendere la palla al balzo. Se non fate scelte giuste tra voi, lasceremo il paese allo sbando in mano alla dittatura. Vi preghiamo di esaminarvi insieme per una nuova rinascita di Recanati, libera e democratica, dove occorre il pugno di ferro. Allontanatevi però dai M5, purtroppo incapaci e sognatori. Questi potrebbero comportarsi come l'attuale sinistra. Valutate, valutate e dateci speranza.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  4   Rimuovi


  • 4  06/01/2019 06:43  Anonimo384

    Ma Maurizio, nessuno di voi dell'opposizione partecipa alla commissione per l'assegnazione?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 5  06/01/2019 01:39  Anonimo346

    Giustissimo BRAVO !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 6  05/01/2019 23:57  Anonimo923

    Perché questi argomenti non fanno notizia e non danno lustro.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  3   Rimuovi


  • 7  05/01/2019 22:40  Anonimo555

    Maurizio ti vedrei bene come candidato sindaco per il centro destra...pensaci....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  12   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
16
08
2019
Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Un girone F dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite

Da pochi giorni sono stati diramati i gironi ed i calendari della Serie D, la Recanatese è inserita nel Girone F insieme alle altre marchigiane Jesina,
Matelica, Sangiustese, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio.

Il 25 agosto i leopardiani affronteranno il primo impegno ufficiale della stagione contro il Montegiorgio in Coppa Italia. Dopo un mese di lavoro ed i
primi test abbiamo intervistato mister Giampaolo.

Dopo quasi un mese di preparazione la situazione del gruppo è quella che si aspettava?

“Abbiamo iniziato questo ritiro con un’idea di gioco completamente nuova, c’è bisogno di tempo per assimilare quello che stiamo proponendo, le gambe ancora
non girano ma per il momento è giusto che sia così. Le priorità della preparazione erano quelle di non avere infortuni e di mettere benzina sulle gambe,
priorità che sono state rispettate. Ora bisogna cercare di mettere in campo quello abbiamo proposto durante queste prime settimane di allenamento”. 

Cosa ne pensa della composizione del girone F? 

“Sulla composizione del giorone F posso dire che è sicuramente un bel girone, dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite. Il
fatto che non sia stato inserito il Foggia ha soddisfatto un po tutti”.

Quali sono, secondo lei, le squadre potenziali protagoniste?

“Le squadre che si sono rinforzare di più, che saranno protagoniste e lotteranno per vincere il campionato penso possano essere il Matelica, il Pineto,
il Cambobasso, la Vastese”.

La Recanatese potrà ambire alla lotta al vertice?

“La Recanatese è stata costruita per raggiungere i play-off. La stagione scorsa è stata molto postiva, cerchiamo di proseguire il percorso cercando di
alzare l’asticella, bisogna vedere tutto poi quando inizieranno le partite che contano”.

Ricordiamo l’appuntamento per domenica 18 agosto alle ore 18,00 per l’allenamento congiunto Recanatese-Fermana.

 

14
08
2019
Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Domenica amichevole contro la Fermana al Tubaldi, il 25 agosto il debutto in Coppa contro il Montegiorgio

14
08
2019
Varato il calendario della D, per la Recanatese c'è ancora la Jesina alla prima giornata

Varato il calendario della D, per la Recanatese c'è ancora la Jesina alla prima giornata

Al Carotti di Jesi il 1 settembre, prima trasferta ad Agnone

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür