Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 17 Gennaio 2019 22:31  Asterio Tubaldi  Stampa  765 

Per Massaccesi l'urgenza in sanità non è il nuovo ospedale ma servizi territoriali efficienti

Per Massaccesi l'urgenza in sanità non è il nuovo ospedale ma servizi territoriali efficienti

“Nel mio ambulatorio, racconta  Daniele Massaccesi, medico recanatese di medicina generale, nel 2018 sono passati almeno 10 mila pazienti e solo per fare un esempio parliamo di 8 mila persone che in un anno si sono rivolte al Punto di Primo Intervento di Recanati. Questo solo per dire che ho un po’ il polso della situazione e per questo mi permetto di consigliare al nostro direttore dell’Area Vasta 3 di non farsi trarre in inganno da progetti dove sono previste grosse spese, pensi a quelle che sono le vere emergenze sanitarie a livello territoriale, applichi il principio che a spostarsi non debbono essere sempre i pazienti, specie se non autosufficienti, ma lo può fare anche lo stesso specialista. E’ per questo che resto sempre più convinto che sia necessario che la radiologia e altri servizi funzionino h.24 e che sia un errore che oggi i PPI non siano attrezzati per dare risposte alle vere emergenze, non hanno tutta l’attrezzatura e il supporto specialistico necessario per dare risposte urgenti.”

Certo Massaccesi non dice no al progetto del nuovo ospedale di zona, da realizzare a Pieve di Macerata ma per lui oggi, viste anche le difficoltà economiche del pubblico, sarebbe meglio intervenire per gestire la sanità il più vicino al domicilio dell’utente e potenziare i servizi territoriali magari anche attrezzando diversamente gli ambulatori degli stessi medici di famiglia. “Non è possibile avere liste d’attesa improponibili e continuare ancora a fare progetti con tempi difficilmente immaginabili per coprire una vallata che ha già ospedali.

I Punti di Primo Intervento sono fondamentali, è il primo approccio. Non metto in discussione che di notte al PPI ci sia non un medico dedicato ma un 118 né metto in discussione la sua professionalità ma ne va del futuro della struttura perché non è possibile continuare a tamponare il servizio con medici che non sono specifici del Pronto Soccorso senza dotarlo di una sua autonomia stabile per il futuro.  

Facciamo un investimento non per costruire un nuovo ospedale ma per creare, una per ogni provincia, strutture territoriali d’emergenza come le Stroke Unit per patologie particolari acute come l’infarto e l’ischemia cerebrale. Queste sono le vere emergenze. Fare un nuovo ospedale lo faremo quando saremo più ricchi”.

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  18/01/2019 21:40  Anonimo876

    Il suo discorso non fa una piega!!!
    Servono professionisti e strumenti adeguati... Alla portata di tutti.... Non un nuovo polo!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  18/01/2019 11:50  Anonimo851

    Grande Daniele. Fai bene a riportare tutti sulla terra. Prima le cose necessarie.
    Ma i politici hanno altre mire. Loro non si preoccupano dell'efficienza di un servizio ma della risonanza e del tornaconto che hanno le loro iniziative.
    Se non fosse che sei anche mio medico ti proporrei di candidarti in Regione dove vengono prese le decisioni più importanti, ma capisco che non può essere compatibile con la tua professione e sinceramente ti preferisco come medico.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  1   Rimuovi


  • 2  18/01/2019 09:23  Acab

    osservazione ineccepibile , bravo daniele

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


  • 3  18/01/2019 09:04  Anonimo194

    O Daniè 6 il miglior medico di base che Recanati offre però una cosa fammela dire:
    _Se fossi stato eletto sindaco come avresti conciliato ambulatorio e palazzo?
    Secondo,molte code ai punti di primo intervento o pronti soccorsi sono causate da voi medici in quanto molte medicazioni andrebbero fatte in ambulatorio!
    E mi risponda su cosa ne pensa del decreto Balduzzi "ASSISTENZA DEL TERRITORIO H24?"
    Lo stipendio occorre...GUADAGNARSELO!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  3   Rimuovi


  • 4  18/01/2019 08:50  Anonimo591

    Buongiorno ! Prove tecniche di campagna elettorale!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  3   Rimuovi


  • 5  18/01/2019 03:42  Anonimo752

    Come sempre il Dott. Massaccesi dimostra la sua vicinanza ai malati e il suo grande impegno per il bene di tutti. Mi auguro che venga ascoltato. Grazie grazie grazie

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  5   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
22
08
2019
Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

L’obiettivo è fare 20 gol, ma prima di tutto viene la squadra

 

22
08
2019
Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Giallo blu inseriti nel girone B della Prima Categoria, il 31 agosto esordio in Coppa contro il San Biagio

18
08
2019
Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Al Tubaldi una doppietta di Pera, domenica prossima l'esordio in Coppa contro il Montegiorgio

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür