Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 20 Gennaio 2019 15:24  Asterio Tubaldi  Stampa  429 

CI RISIAMO...! la nota di Città Mia sul destino del Kursal a Porto Recanati

CI RISIAMO...! la nota di Città Mia sul destino del Kursal a Porto Recanati

Diciamoci la verità, sul Kursaal la Vice-sindaco afferma di aver detto tutto, di aver illuminato le opposizioni e la cittadinanza su ciò che avverrà, ma di materiale tangibile ancora non se ne è vista traccia. L'unica cosa che è data sapere, è che oramai risulta necessario l'intervento privato! Intervento privato, per fare cosa? Ci ricordiamo bene, quando dai banchi del Consiglio Comunale, la Vice-sindaco ci scherniva sulle nostre perplessità in merito al cambio di destinazione dell'area di Piazza Brancondi, ad opera di questa maggioranza, in pubblico-commerciale-residenziale, ricordiamo bene altresì, quando lo stesso Ufficio Tecnico, a seguito del nostro intervento consiliare, riportava l'area nel più cheto alveo pubblico-commerciale (ci dispiace se lo scherno della Ubaldi, si sia tramutato in “sorriso amaro”), adesso però basta! Prima di predisporre il pacchetto “bello e fatto” e di presentarlo alla cittadinanza come il migliore intervento possibile, chiediamo espressamente che venga attribuita alla collettività, la possibilità di esprimersi sulla destinazione del cuore urbanistico del nostro territorio. Sappiamo che diversi soggetti, hanno manifestato interesse per l'acquisizione dell'edificio del Kursaal, per la trasformazione in galleria commerciale del piano terra e per la realizzazione di una sala cine-teatro al piano superiore. E' possibile avere maggiore contezza di queste proposte? Prendere visione dei progetti di massima? Non si può decidere del destino del Kursaal a porte chiuse e presentare il pacchetto definitivo, con il solo 23% dei consensi ottenuti alle ultime elezioni. Esiste un percorso molto più democratico e che consentirebbe all'amministrazione comunale di avere il legittimo consenso alla predisposizione del miglior iter burocratico. Prima di tutto, la cittadinanza è favorevole all'intervento privato? E se venisse fuori un bando europeo che consentisse la riqualificazione del Kursaal senza dissanguamento delle casse comunali? E se si riuscisse ad avere accesso a project financing con imprenditori illuminati che possano comprendere la possibilità strategica del manufatto ed offrire soluzioni solo ed esclusivamente culturali? Proviamo a suggerire all'amministrazione cosa faremmo noi (anche perché lo abbiamo scritto nel nostro programma).
1. Referendum consultivo ai sensi dell'art. 49 dello Statuto del Comune, per chiedere ai cittadini se approvino o meno l'intervento privato, per la riqualificazione del Kursaaal sotto il profilo commerciale;
2. Una volta deciso comunque per tale intervento, presentare alla cittadinanza, attraverso un'assemblea pubblica (o una serie di assemblee), i vari progetti e soluzioni proposti, con apertura successiva presso l'ufficio URP, di uno sportello per consentire ai cittadini residenti, di esprimere il proprio favore, attraverso espressione di preferenza ed entro un termine perentorio. Ecco così, secondo noi, si agirebbe nella piena legittimità e rappresentanza popolare. Lo so per voi è utopia!!! Ma forse non per tutti (voi).
Città Mia – il Capogruppo Michele Bianchi
opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  27/01/2019 14:03  Anonimo449

    Il signor Roncitelli riteneva del tutto legittime le sanzioni sulla ZTL, se non sbaglio. Ora ha qualcosa da aggiungere?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  21/01/2019 09:17  Ario Roncitelli

    A parte che le regole della democrazia non si discutono (chi governa ha ottenuto il 23% dei voti? E allora? Gli altri hanno fatto... peggio!) e che ancora debbo conoscere un "imprenditore illuminato" che ci mette del suo senza nulla a pretendere in cambio, perchè CITTA' MIA non illustra la sua proposta (ammesso e non concesso che l'abbia) sul Kursaal e così tutti gli altri gruppi consiliari?
    O si preferisce andare avanti... nella nebbia dei "si dice", dei "pare che", delle ipotesi, facendo così scorrere il tempo e dando una sponda comoda a chi punta alla speculazione?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
15
11
2019
Giornata  Nazionale  in  memoria  delle  vittime  della  strada

Giornata Nazionale in memoria delle vittime della strada

domenica 17 novembre  2019


14
11
2019
L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

L’amore sacro e l’amor profano. Ricordando Fabrizio De André

A Porto Recanati l'ultima produzione del Vox Phoenicis

 

18
11
2019
LA RINNOVAR2 RECANATI CEDE SUL CAMPO DELLA “E3ENERGY BASKET TODI”

LA RINNOVAR2 RECANATI CEDE SUL CAMPO DELLA “E3ENERGY BASKET TODI”

Punteggio di 74-72, uno svantaggio di soli due punti beffa i recanatesi

17
11
2019
Pera risponde a Mingione, la Recanatese impatta con la Sangiustese ma il San Nicolò Notaresco allunga

Pera risponde a Mingione, la Recanatese impatta con la Sangiustese ma il San Nicolò Notaresco allunga

1 a 1 nel derby giocato al Polisportivo di Civitanova Marche, giallo rossi secondi a meno quattro dagli abruzzesi

17
11
2019
Rigore di Marziani, il Villa Musone espugna il campo della Labor

Rigore di Marziani, il Villa Musone espugna il campo della Labor

Continua il buon momento dei giallo blu

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür