Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 29 Gennaio 2019 17:15  Asterio Tubaldi  Stampa  324 

Sulla vicenda dell'Hotel House in Consiglio Regionale arriva ... Pinocchio

Sulla vicenda dell'Hotel House in Consiglio Regionale arriva ... Pinocchio

botta e risposta fra Moreno Pieroni, Sandro Zaffiri ed Elena Leonardi

MORENO PIERONI - UNITI PER LE MARCHE

Dopo gli impegni assunti il 16 settembre dal Ministro degli Interni (e purtroppo non mantenuti) per l'istituzione di un tavolo tecnico operativo, sull'Hotel House di Porto Recanati, ho ritenuto opportuno presentare insieme al Capogruppo Uniti per le Marche Boris Rapa una mozione che impegna la Regione ad attivare questo importante luogo di confronto istituzionale per avviare a soluzione questa pericolosa situazione. La mozione è stata approvata in aula con il voto favorevole della maggioranza, di Forza Italia, del Gruppo Misto e di Area Popolare Marche 2020 ed il voto contrario della Lega; hanno invece dichiarato di non votarla i consiglieri del Movimento 5 Stelle e di Fratelli d'Italia.

SANDRO ZAFFIRI - LEGA MARCHE

Il Gruppo Consiliare Lega Marche ha espresso questa mattina in Aula, voto contrario alla mozione presentata dall’Assessore Pieroni e dal consigliere Rapa sull’istituzione di un tavolo tecnico sull’Hotel House di Porto Recanati.“Un atto esclusivamente strumentale contro il Ministro Salvini, una mozione che non risolve un problema serio di ordine pubblico che si protrae da anni a causa della indifferenza e dell‘incapacità della attuale e delle precedenti amministrazioni comunali“. Cosi il capogruppo Sandro Zaffiri che prosegue “Il problema dell’Hotel House puo‘ essere risolto concretamente da parte del Sindaco del Comune di Porto Recanati che dovrebbe convocare il Comitato per la sicurezza, andando a ristabilire le regole all’interno dello stabile. Pertanto - conclude Zaffiri- la mozione approvata oggi è solo uno sterile attacco politico che non rappresenta alcuna risposta risolutiva al problema.   

ELENA LEONARDI - FRATELLI D'ITALIA

In merito alla accesa discussione in Consiglio Regionale della mozione dei consiglieri socialisti sulla vicenda dell’Hotel House, il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia Elena Leonardi è intervenuta evidenziando le contraddizioni che caratterizzano questa maggioranza regionale.

Si è sfiorato il ridicolo – esordisce la Leonardi – perché quando mesi fa la sottoscritta chiese che la Regione Marche si facesse parte attiva per l’istituzione di un tavolo interistituzionale fu risposto che il Tavolo esisteva già in Prefettura e che la Regione  vi partecipava costantemente. Ora Pieroni e Rapa con la loro mozione hanno chiesto alla Giunta, quindi a loro stessi, di “costituire un tavolo tecnico per proprio conto nell’ambito della Regione Marche”, che di fatto corrisponde al tavolo già attivo in Prefettura, visto che nell’atto non si intende attivarsi col Ministero competente; il tutto solo per fare un attacco politico a Salvini in chiave puramente demagogica e preelettorale.

Leonardi, che ricorda di “non fare sconti a nessuno” sulla questione e di aver interessato prima il Ministro Minniti poi Salvini senza distinzioni di appartenenza politica, ha denunciato come sulla questione si facciano ormai troppa propaganda  e demagogia.

E’ stupefacente come un assessore regionale al Turismo che dichiara di voler  proteggere l’immagine delle Marche e della Riviera che probabilmente frequenta, invece di impegnarsi in silenzio e con tutti i mezzi per il problema, egli sbandiera la sua mozione in maniera mediatica.

Inaccettabili le dichiarazioni dell’assessore Sciapichetti che ha fatto un parallelo fra la  situazione dei terremotati e quella dei residenti dell’Hotel House; mi sembra fuori luogo simile analogia – afferma la Leonardi – sostenere che sia giusto spendere  risorse pubbliche a favore anche di chi, per scelta, ha smesso di pagare le quote condominiali privando dei servizi essenziali come l’acqua corrente potabile o gli ascensori anche chi aveva sempre correttamente pagato. Simili paragoni  con chi ha perso tutto per il terremoto è quanto di più ingiusto e scorretto possibile.

Ci sarebbe piaciuto – afferma l’esponente di Fratelli d’Italia – che in tutti questi anni di governo regionale Pd-Socialisti ci fosse stato un impegno presso il Ministero dell’Interno che aveva un Ministro dello stesso colore politico di questa giunta regionale.

Una delle ripetute proposte di Fratelli d'Italia è proprio quello dell'aumento di organico delle Forze dell'Ordine locali con un ampliamento anche della Tenenza dei Carabinieri – continua Leonardi – ed un altro fronte critico è quello igienico-sanitario, che il Ministro Salvini ha appurato di persona: un palazzo con elevate criticità sanitarie e ambientali che devono essere risolte onde evitare che la cosa sfugga di mano.

 

 

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
17
10
2019
La Si Superstore Prical Recanati pronta a partire, sabato la prima di campionato a San Benedetto del Tronto

La Si Superstore Prical Recanati pronta a partire, sabato la prima di campionato a San Benedetto del Tronto

Archiviato positivamente il girone di Coppa Marche, ora la testa alla serie C

 

17
10
2019
IL LORETO BISSA IL SUCCESSO DELL’ANDATA E VOLA AI QUARTI DI COPPA

IL LORETO BISSA IL SUCCESSO DELL’ANDATA E VOLA AI QUARTI DI COPPA

C.S.LORETO – PORTORECANATI 2 - 1

13
10
2019
Grande vittoria della Rinnovar 2 Recanati a Porto San Giorgio

Grande vittoria della Rinnovar 2 Recanati a Porto San Giorgio

Giallo blu corsari 48 a 89 nella 2° giornata del campionato di serie C

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür