Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Agosto 2019 »
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

ARCHIVIO NOTIZIE

Rubrica a cura di Gabriele Accattoli

Venerdì, 01 Febbraio 2019 12:55  Asterio Tubaldi  Stampa  1100 

la Polizia arresta il pusher degli studenti a Macerata

la Polizia arresta il pusher degli studenti a Macerata

era già stato arrestato a febbraio dell'anno scorso

È un attività senza sosta quella della Polizia di Stato che, in base alle direttive del Questore della Provincia di Macerata, continua nei controlli del territorio, allo scopo di garantire la tutela delle aree pubbliche della città e dei cittadini, specie nella direzione del contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti ed al contrasto dei fenomeni criminali collegati.

In data di ieri, infatti, alle ore 15:00 circa, gli uomini della Squadra Volante, diretti dal Commissario Capo Dr. Gabriele Di Giuseppe, unitamente alla Squadra Cinofili della Questura di Ancona, hanno tratto in arresto un pericoloso spacciatore operante nelle zone tra i Giardini Diaz ed il parco Fontescodella.

L’arrestato, uno straniero della Guinea Bissau di appena vent’anni di età, senza fissa dimora, era stato già arrestato dalle Forze dell’Ordine, nei primi mesi dell’anno appena trascorso, per un’ intensa attività di spaccio in Provincia, in quanto individuato quale referente nell’ambito di una più ampia rete di spaccio che prediligeva gli acquirenti di età minore.

La Squadra Volanti aveva già proceduto al suo arresto per detenzione ai fini di spaccio nei mesi di Febbraio 2018, col sequestro di circa 30 gr di stupefacente (tra Marjuana ed hashish) suddiviso in dosi già pronte per lo spaccio. Il criminale si era, infatti, spostato dalla zona interno di Tolentino a Macerata, dove aveva intenzione di spostare i propri affari illeciti coinvolgendo specialmente i minori all’uscita delle scuole. Il comportamento del malvivente non è sfuggito alla Squadra Volanti che, attraverso un intensa attività di appostamenti e controlli mirati, già il 17 gennaio scorso ha sorpreso il criminale nella flagranza mentre cedeva a minori lo stupefacente.

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  01/02/2019 18:14  Anonimo613

    ha da venì baffo' senno non ce salvamo più

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  01/02/2019 18:09  Anonimo251

    A cosa era servito arrestarlo lo scorso anno se è ancora libero di spacciare? Chi lo ha rimandato libero? sicuramente un magistrato. Ma così non se ne esce mai.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  01/02/2019 15:39  Anonimo523

    A 17 anni sono minorenni, a 20 anni sono pericolosi spacciatori. Salviamo i bambini.
    E poi questa procedura non ha senso. O vengono rispediti nei loro paese o mettetegli dei braccialetti o ...... inventate qualcosa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür