Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 01 Febbraio 2019  Asterio Tubaldi  Stampa  272 

SCATTA LA STAGIONE 2019 DEL CAEM/SCARFIOTTI CON LA 240 MINUTI SOTTO LE STELLE, SABATO 9 FEBBRAIO

SCATTA LA STAGIONE 2019 DEL CAEM/SCARFIOTTI CON LA 240 MINUTI SOTTO LE STELLE, SABATO 9 FEBBRAIO

Tutto è pronto per l’avvio dell’attività stagionale con le auto d’epoca del club CAEM/Scarfiotti. La 13^ edizione di “240 minuti sotto le stelle” sarà anche la prima manifestazione auto a calendario ASI del 2019, valida per il Campionato Formula ASI, con i consueti ingredienti della bassa temperatura bilanciata però dalla passione per il cronometro e le prove di abilità, che scandiranno il percorso studiato dal sodalizio maceratese. Saranno oltre 40 gli equipaggi al via, che potranno partecipare con cronometri liberi per l’effettuazione delle prove di abilità e non mancheranno al via esemplari di vetture d’interesse storico.

La concentrazione degli equipaggi è prevista dalle ore 14,30 in Piazza della Libertà di Pollenza per espletare le necessarie operazioni preliminari, che termineranno alle ore 15,15.

Si visiterà poi il Teatro Comunale, dove oltre al saluto del sindaco Luigi Monti ci sarà il briefing per i concorrenti. La partenza, con le ultime luci del pomeriggio, è prevista dalle ore 16,45 con il primo equipaggio chiamato a misurarsi con i 130 km circa del percorso che toccherà Urbisaglia, Colmurano, Passo Ripe, San Ginesio, Tolentino, Lago di Fiastra, Belforte del Chienti, Camporotondo di Fiastrone (sosta), Belforte del Chienti, Taccoli, Passo di Treia, Camporota, per poi concludersi a Pollenza, con arrivo previsto della prima vettura alle ore 21,30. Il Parco Hotel di Pollenza ospiterà la cena conclusiva con le premiazioni degli equipaggi che si metteranno in luce nelle classifiche previste, l’assoluta, la femminile e la Young.

Sono attesi gli specialisti della regolarità per auto d’epoca del centro Italia, pronti a sfidarsi sulle cinque sezioni di prove di abilità a cronometro, per un totale di 48 suddivise in 5 sezioni rispettivamente a Passo Ripe, Belforte del Chienti (due sezioni intervallate dalla sosta a Camporotondo di Fiastrone), Taccoli di San Severino Marche e Passo di Treia.

I plurivincitori della “240 minuti”, il settempedano Gian Paolo Paciaroni (4 successi), il portopotentino Luigino Senigagliesi (3) e l’umbro Marco Gaggioli (2) saranno al via pronti a esprimersi tra i protagonisti.

La manifestazione del CAEM/Scarfiotti è supportata da Tecnostampa, GM Meccanica, Ca.Bi.Gomme e Parco Hotel. 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
16
11
2019
Partenza sprint del Loreto, l'Aurora Treia si arrende 3 a 2

Partenza sprint del Loreto, l'Aurora Treia si arrende 3 a 2

Doppio Camilletti e Garbuglia, poi gli ospiti riaprono la partita

16
11
2019
Csi Recanati poco incisivo, il Porto Potenza vince di misura

Csi Recanati poco incisivo, il Porto Potenza vince di misura

Quinta battuta d'arresto stagionale per i giallo verdi

15
11
2019
Il Villa Musone stende lo Staffolo in Coppa, ora cerca punti in casa della Labor Santa Maria Nuova

Il Villa Musone stende lo Staffolo in Coppa, ora cerca punti in casa della Labor Santa Maria Nuova

Buona prova dei giallo blu che mantengono accesa la speranza per il passaggio del turno

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür