Stampa questa pagina

Venerdì, 01 Febbraio 2019 18:26  Asterio Tubaldi  890 

Montecassiano: scaricava rifiuti edili su un terreno privato

Montecassiano: scaricava rifiuti edili su un terreno privato

multato il responsabile e posta sotto sequestro l'area

A seguito di una articolata attività di indagine, avviata da diverso tempo, consistente in osservazioni e appostamenti, volta a contrastare il fenomeno di abbandono rifiuti, militari delle Stazioni Carabinieri Forestale di Recanati e Cingoli, supportati dal Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare - NIPAAF di Macerata, hanno colto in flagranza di reato una ditta edile operante nel Maceratese, mentre si apprestava a scaricare rifiuti speciali provenienti da cantieri edili su un terreno privato già oggetto di molteplici scarichi abusivi.

In particolare, i militari fermavano in flagranza un autocarro intento a scaricare su un terreno privato, materiale (rifiuti speciali provenienti da cantiere edile) senza alcuna documentazione giustificativa. Detti rifiuti venivano scaricati all’interno di un’area di lottizzazione in Loc. Sambucheto del Comune di Montecassiano (MC), dove sono stati rinvenuti ingenti quantitativi di rifiuti edili, pari a circa 250 metri cubi.

Sono stati deferiti all’A.G. due soggetti responsabili (proprietario dell’area e ditta dedita al trasporto), nonché si è provveduto al sequestro dell’area di circa 1500 mq e dell’autocarro utilizzato per il trasporto, per il reato di gestione illecita di rifiuti e stoccaggio non autorizzato in violazione al testo unico ambientale D.L.vo 152/2006.

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!