Stampa questa pagina

Mercoled√¨, 13 Febbraio 2019 13:24  Asterio Tubaldi  399 

DEPURAZIONE DELLE ACQUE, LAVORI A CASTELNUOVO

DEPURAZIONE DELLE ACQUE, LAVORI A CASTELNUOVO

nota stampa del Comune di Recanati

Sono partiti i lavori in zona Castelnuovo nell'ambito della programmazione Astea e Comune di Recanati per migliorare il sistema della depurazione. Proseguono gli interventi con l'obiettivo di avere un sistema di depurazione al cento per cento nella zona perimetrata come nucleo abitativo. Dopo le numerose opere degli ultimi anni, ora si procede con il collettamento a depurazione delle acque reflue nere nel versante nord dell'agglomerato urbano di Castelnuovo. Al fine di collettare all’impianto di depurazione sito in Contrada Duomo le acque reflue domestiche e assimilabili provenienti dagli insediamenti situati sul versante NORD dell’agglomerato urbano di Castelnuovo, nel Piano d’Ambito dell’AATO3 è stato previsto uno specifico progetto finalizzato al risanamento ambientale della zona in cui attualmente conferiscono gli attuali scarichi non soggetti a trattamento depurativo. Sulla base dello stato attuale degli scarichi fognari, considerando la morfologia del terreno e l’ubicazione degli stessi, si è reso necessario realizzare alcuni interventi a partire da una condotta fognaria in PVC lungo i terreni agricoli nel tratto del versante Ovest del quartiere Le Grazie, sotto al versante NORD parzialmente lungo via cosidetta “Cupetta” e la zona sottostante a Via Pintucci Cavalieri nel versante Est. Prevista anche la realizzazione degli scolmatori di piena in corrispondenza della confluenza tra le condotte fognarie esistenti miste proveniente da Via A. Giunta, Via Porta D’Osimo e Via Pintucci Cavalieri, con la nuova condotta fognaria. Il nuovo collettore “Castelnuovo NORD” (ex Collettore N-N) verrà realizzato in PVC e si estenderà per una lunghezza di circa 2,2 Km ed avrà funzionamento a gravità.  

 

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!