Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 18 Febbraio 2019 22:30  Asterio Tubaldi  Stampa  1233 

Attacchi Gratuiti e senza fondamento: l'avv. Paolo Maggini interviene sul caso di Patrizia Scipioni e il Covo dei Birichini

Attacchi Gratuiti e senza fondamento: l'avv. Paolo Maggini interviene sul caso di Patrizia Scipioni e il Covo dei Birichini

Maggini parla in qualità di legale di fiducia delle Signore Paola Tornatola e Stefania Giovagnoli

In relazione alla vicenda , ampiamente trattata dalla stampa , inerente il caso giudiziario che ha visto coinvolta la signora Patrizia Scipione , nonché in conseguenza delle esternazioni fornite dai suoi legali  di fiducia e dalla stessa signora Scipione  nel corso di una  corposa  intervista rilasciata  a Radio Erre lo scorso 12 febbraio , quale legale delle Signore Paola Tornatola e Stefania Giovagnoli , mi corre l’obbligo di fare alcune brevi  puntualizzazioni per ricondurre la vicenda nell’alveo che merita.

1° Le Signore Tornatola e Giovagnoli  non hanno sporto alcuna querela e/o denuncia nei confronti di Scipione Patrizia .  Si sono semplicemente limitate  a rilasciare , alle autorità competenti , alcune dichiarazioni su fatti di cui erano a conoscenza . Atto dovuto , in quanto , come noto , se gli inquirenti convocano una persona per ascoltarla su fatti penalmente rilevanti , quella persona NON si può esimere  dal presentarsi e rendere le dichiarazioni di cui sia a conoscenza.

2° Il rapporto di lavoro tra la Ditta Il Covo Dei Birichini di Scipione Patrizia e  le Signora Tornatola e Giovagnoli  , si è concluso per dimissioni per giusta causa  delle dipendenti  in quanto le Signore Tornatola e Giovagnoli non erano state pagate per il lavoro che avevano regolarmente svolto -  La risoluzione del rapporto risale ad epoca ampiamente anteriore alla loro convocazione  presso gli organi inquirenti –

3° Ai fatti che hanno visto coinvolta la signora Scipione  Patrizia , le mia clienti sono completamente estranee . Di conseguenza , i nomi ed i riferimenti diffusi dalla signora Scipione  ( e da qualche suo acceso sostenitore, diciamo  mal informato ) sui social e sulla stampa , riguardanti la signore Tornatola e Giovagnoli , altro non costituiscono che una grave distorsione della realtà sostanziale  e processuale  dell’intera vicenda  nell’evidente tentativo di screditare le malcapitate mie assistite  e , di riflesso , l’attività da loro condotta –

Ci si riserva , pertanto , gli opportuni approfondimenti e le migliori iniziative nelle competenti sedi giudiziarie nei confronti di chi di dovere –

Avv. Paolo Maggini

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  19/02/2019 20:36  Anonimo627

    Finalmente abbiamo sentito anche l'altra campana. E non è poco !!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  5   Rimuovi


  • 1  19/02/2019 16:10  Anonimo457

    Perché la signora è stata assolta? Forse per decorrenza dei termini?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 2  19/02/2019 00:17  Anonimo548

    Se le Signore Tornatola e Giovagnoli , convocate, hanno riferito il vero rispetto ai fatti contestati a Patrizia Scipione, allora perché è stata assolta?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  4   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
17
08
2019
Composti i gironi del calcio marchigiano, il Loreto nel girone B della Promozione assieme al Porto Recanati

Composti i gironi del calcio marchigiano, il Loreto nel girone B della Promozione assieme al Porto Recanati

Villa Musone con le anconetane della Prima categoria, Csi confermato nel girone E della Seconda Categoria

17
08
2019
Il Villa Musone si apre al calcio femminile

Il Villa Musone si apre al calcio femminile

L'invito della società giallo blu a bambine e ragazze

16
08
2019
Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Un girone F dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite

Da pochi giorni sono stati diramati i gironi ed i calendari della Serie D, la Recanatese è inserita nel Girone F insieme alle altre marchigiane Jesina,
Matelica, Sangiustese, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio.

Il 25 agosto i leopardiani affronteranno il primo impegno ufficiale della stagione contro il Montegiorgio in Coppa Italia. Dopo un mese di lavoro ed i
primi test abbiamo intervistato mister Giampaolo.

Dopo quasi un mese di preparazione la situazione del gruppo è quella che si aspettava?

“Abbiamo iniziato questo ritiro con un’idea di gioco completamente nuova, c’è bisogno di tempo per assimilare quello che stiamo proponendo, le gambe ancora
non girano ma per il momento è giusto che sia così. Le priorità della preparazione erano quelle di non avere infortuni e di mettere benzina sulle gambe,
priorità che sono state rispettate. Ora bisogna cercare di mettere in campo quello abbiamo proposto durante queste prime settimane di allenamento”. 

Cosa ne pensa della composizione del girone F? 

“Sulla composizione del giorone F posso dire che è sicuramente un bel girone, dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite. Il
fatto che non sia stato inserito il Foggia ha soddisfatto un po tutti”.

Quali sono, secondo lei, le squadre potenziali protagoniste?

“Le squadre che si sono rinforzare di più, che saranno protagoniste e lotteranno per vincere il campionato penso possano essere il Matelica, il Pineto,
il Cambobasso, la Vastese”.

La Recanatese potrà ambire alla lotta al vertice?

“La Recanatese è stata costruita per raggiungere i play-off. La stagione scorsa è stata molto postiva, cerchiamo di proseguire il percorso cercando di
alzare l’asticella, bisogna vedere tutto poi quando inizieranno le partite che contano”.

Ricordiamo l’appuntamento per domenica 18 agosto alle ore 18,00 per l’allenamento congiunto Recanatese-Fermana.

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür