Stampa questa pagina

Martedì, 19 Febbraio 2019 22:14  Asterio Tubaldi  815 

I lavori sulle strade comunali a Recanati: qualcosa non convince il consigliere Sabrina Bertini

I lavori sulle strade comunali a Recanati: qualcosa non convince il consigliere Sabrina Bertini

Nel Consiglio Comunale di venerdì scorso si è parlato di lavori sulle strade: Via Santo Stefano e Via Cava Vasari oggetto di due mie interrogazioni e strada provinciale Chiarino Via Gigli e Via Basvecchi   argomento della interrogazione del consigliere Sauro Frapiccini.

Le risposte del Sindaco non mi hanno convinto.

E’ vero che sono stati già decisi e finanziati gli interventi su alcune strade, tra cui proprio strada Cava Vasari dopo che oltre 500 cittadini avevano firmato una petizione, e alcuni tratti di Villa Gigli ma è anche vero, ad esempio, che la strada provinciale Chiarino oggetto di intervento pochi anni fa con una spesa di 300 mila euro è ammalorata e in molti tratti danneggiata e pericolosa. E non è l’unico esempio di intervento da ripetersi.

Ci si chiede: come sono stati fatti i lavori? Serve rifare gli asfalti senza mettere mano al fondo e alle opere di regolazione delle acque che presuppongono cifre superiori ma che alla lunga assicurano la durata ed una qualità migliore?

Piuttosto che fare lavori superficiali nella convinzione che intervenire spesso con la manutenzione possa far risparmiare non sarebbe meglio mettere in cantiere interventi risolutivi?

Come si può pensare di ovviare alla situazione attuale di Via Cava Vasari con una spesa di soli 63 mila euro? Forse è proprio il caso di ripensare al programma delle opere pubbliche, quelle che riguardano tutti i cittadini.

E per venire a Via Santo Stefano come mai i lavori di Astea sui sottoservizi della via e della zona ex Grottino cui il Sindaco imputa il ritardo nella ultimazione del cantiere non sono stati eseguiti prima che iniziasse l’intervento sull’area sottostante del Grottino? Eppure in Via Santo Stefano è dall’estate che si opera mentre sulla zona ex Grottino si è iniziato molto dopo.

Non è che si dà la precedenza alla riqualificazione della zona sottostante che dà più visibilità elettorale (inaugurazione, fascia tricolore, fanfara, ecc.) mentre sopra non è prevista alcuna cerimonia?

Per questi motivi la risposta del Sindaco non mi ha convinto.

Recanati, li 19 febbraio 2019

Sabrina Bertini

Lista civica “In Comune”

 

 

opinioni a confronto

12 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!