Stampa questa pagina

Martedì, 26 Febbraio 2019  Nikla Cingolani  322 

"Questo guaglione canta proprio bene"

"Questo guaglione canta proprio bene"

Pillole Gigliane

Appuntamento con l'arte 25 febbraio 2019 - In questa puntata, dopo l'ascolto della romanza "Siciliana" tratta da Cavalleria Rusticana di Mascagni, Pierluca Trucchia parla dell'incontro del nostro Big Beniamino con Enrico Caruso a New York il 4 novembre 1920. Caruso era già malato e non può assistere all'esibizione di Gigli nel Mefistofele, perciò manda il suo segretario. Questi, al ritorno dall'opera, dirà al maestro "questo guaglione canta proprio bene!" Per Gigli fu un trionfo. La stampa scrisse che nessuno aveva cantata bene come lui dopo Caruso.

Il 16 dicembre, con Caruso vivo, ha già un contratto per 4 anni. Gigli lo sostituirà la sera di Capodanno, il 1° gennaio del 1921 e convine ancora di più.

 

Clicca sulla barra e ascolta!