Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 01 Marzo 2019 22:27  Asterio Tubaldi  Stampa  2195 

Ecco la viabilità per la Tirreno-Adriatico il 16 e 17 marzo. Un consiglio? Andate a piedi

Ecco la viabilità per la Tirreno-Adriatico il 16 e 17 marzo. Un consiglio? Andate a piedi

Pochi giorni per la tappa della Tirreno-Adriatica che vedrà Recanati fra le città protagoniste. L’Amministrazione sta mettendo a punto la manutenzione delle strade interessate dalla corsa ciclistica e il comando dei vigili urbani ha predisposto l’ordinanza per la viabilità di sabato 16 e domenica 17 marzo prossimo.

Sabato in P.za Leopardi, dalle ore 18:30 alle ore 21 di domenica, è istituito il divieto di circolazione e sosta con rimozione, con riserva degli spazi per i ciclisti e i veicoli al servizio della gara mentre dalle ore 19 di sabato sino alle 20 di domenica in P.le Jan Palach e p.le ex discarica è istituito il divieto di sosta.

Domenica dalle 11 in poi saranno chiuse al traffico la S.C. Pelliccetto e Via di Porta D’Osimo mentre lo stesso divieto scatta a mezzogiorno, fino al termine del passaggio degli atleti in via Cannara, in via Capodaglio, all’altezza dell’intersezione con via Pierino Guzzini, consentendo il solo transito ai residenti e autorizzati.

Dalle 13, invece, non sarà possibile percorrere in auto  via del Mare, Cupa Madonna di Varano, via Paolina Leopardi, c.da San Francesco, S.C. Pelliccetto, (sp105), S.C. Porta D’Osimo, via Risorgimento, viale della Ginestra, via Beato Placido, via Monte Conero, via Battisti, via I° Luglio, C.so Persiani, P.za G. Leopardi, via Cavour, P.le Gigli, via Calcagni, P.la Fedeli, via Roma, via Porta Pesa, via Badaloni, via Colle dell’Infinito, via Passero Solitario, via Corridoni, via Beato Placido, via Le Grazie, (exss77), S.C. La Svolta, S.C. San Pietro, via C. Urbani, via Cappuccini Vecchi, via N. Sauro e via Mattei.

Attenzione perché il divieto di transito vige anche in tutte le vie interne del centro storico e di Castelnuovo dalle 13 alle 17 e Via Spazzacamino nello stesso orario è a senso unico a scendere, così da consentire la sosta dei veicoli lungo il lato destro. Insomma meglio lasciare l’auto a casa e farsi una bella passeggiata a piedi anche perché dalle 7 di mattina e sino alle 18 di sera in tutte queste vie, e praticamente in tutta o quasi la città, c’è divieto di sosta  che vale anche nell’area Camper di via Campo Boario e viale Adriatico che saranno riservate ai ciclisti e a tutti i veicoli al servizio della gara come pure Viale C. Battisti, da Porta San Domenico alla Scalinata d’Ajano.

Parcheggiare in P.le Lotto è possibile solo con il pass rilasciato dai Vigili urbani ed è una zona riservata ai residenti di Viale Adriatico. Per i residenti del centro storico è possibile parcheggiare a Porta Cerasa, P.le Monaldo Leopardi, P.le San Vito, P.le Giordani, P.le Mazzagalli Morotti, Via Matteotti, Viale Carducci, P.le Clementoni e Viale C. Battisti.

 

opinioni a confronto

20 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  05/03/2019 07:35  Alberto

    A me preoccupa solo che mia moglie lavora giu’ da acqua e sapone abitando al duomo speriamo bene

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 1  04/03/2019 12:31  Felice Gimondi

    Egregio "Cittadino tollerante" intollerante alle critiche
    La mia vita diventa infelice solo proprio quando mi trovo in questa città davanti a i tanti disagi inaspettatamente creati da Fiordomo con i suoi collaboratori e fans che mi rendono la vita tanto complicata.
    Per tutto quanto riguarda poi al di fuori di questo rimango sereno.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 2  04/03/2019 10:54  Anonimo576

    13:47
    Fatta eccezione per le processioni religiose e le fiere di San Vito che però non ti tengono bloccate le strade e vie d'accesso pubbliche per ore e ore come le altre manifestazioni, tutto quanto il resto dell'elenco di eventi che hai fatto sono tutti eventi e manifestazioni voluti e creati in questi ultimi 10 anni dall'amministrazione di Fiordomo e in quell'elenco ci aggiungerei anche le notti bianche, le notti rosa e le notti leopardiane chiassose fino a tarda ora, ogni volta che fate non si può mai entrare e uscire dalla città,
    perchè qui non vi sono entrate e uscite alternative.
    Prima di farle bisogna saperle organizzare meglio, sapere se ci sono condizioni necessarie per farle, senza dar disagi e fastidio a tanti altri, altrimenti come ovvio si creano solo problemi e disagi per molti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 3  03/03/2019 17:12  Q7

    Anonimo 381 grazie per l attestato di simpatia che rivolgi sia ai ciclisti che ai democratici. Penso anche io che sia più corretto e salutare andare in bici o alle primarie pd, che passare il tempo davanti ad un videopoker o dentro un night club.
    Evviva il ciclismo ! Evviva i democratici.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  4   Rimuovi


  • 4  03/03/2019 14:57  Anonimo381

    Simpatici questi amanti del ciclismo ...soprattutto democratici....ma cosa aspettarsi....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 5  03/03/2019 13:47  Cittadino tollerante

    Anonimo 365, tu o sei troppo giovane o sei un forestiero. Perché se scrivi che questa amministrazione promuove troppe manifestazioni, dimostri di essere quello che pensano tutti, di voi arrabbiati. Siete tristi. Ti elenco alcuni eventi che negli anni passati bloccavano la città . A Recanati, si svolgevano gare di go kart, gimkane, arrivi di corse in bici e motociclette, il carnevale con i carri in maschera, le partitedi calcio con chiusura di via battisti, le processioni, la mille miglia, la Milano Taranto, il Papa a montorso , le cronometro e l arrivo del giro d Italia, le varie fiere, i concerti musicali, le visite del Presidente con tanto di blocco dei tombini, quelle dei politici con le loro scorte, lo sceicco e tutta la sua servitu,i vari trofei podistici come il trofeo ottaviani, tornei di valenza nazionale di calcio atletica ecc. E tu? Dove stavi? Ti sei perso tutti questi spettacoli? Certo la tua non deve essere una vita felice.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  4   Rimuovi


  • 6  03/03/2019 12:00  Gino Bartali J.

    Anonimo 696 dovresti tornare a vivere in campagna, li nessuno ti toglierebbe la libertà e nessuno ti ATTAPPEREBBE la strada. Il ciclismo coinvolge milioni di persone . Milioni di praticanti e di spettatori che ne traggono soddisfazione e divertimento. Milioni dicevo, tranne i soliti 4 gatti acidi come te che vivono perennemente col fegato gonfio . Rilassati, e vieni a vedere la Tirreno adriatico.Ti aspettiamo!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  5   Rimuovi


  • 7  03/03/2019 11:33  Anonimo365

    560
    Disadattatti a chi??
    Guarda signor male informato, in passato sono stato tenuto bloccato nei pressi di casa mia per più di un'ora circa dai vigili urbani per altri eventi sportivi di ben altra minore importanza come "La maratonina leopardiana" uno dei troppi eventi sportivi che fate esageratamente a Recanati da quando cioè esiste codesta amministrazione comunale e codesto sindaco attuali, non rispettando chi avrebbe il diritto a non essere obbligato per forza a dover seguire tali eventi.
    Avevo chiesto ai vigili se vi erano percorsi alternativi, ma mi dissero che dovevo solo attendere il termine della gara, non vi erano altri percorsi alternativi.
    Probabilmente che in ogni altra città ci sono percorsi alternativi e tutto venga fatto nel rispetto di tutti, senza darsi troppo fastidio gli uni con gli altri, ma non è il caso di questa città che per fare bisogna sacrificarsi sempre per il bene solo di alcuni pochi.
    Figuriamoci se da queste parti le forze dell'ordine mi danno ascolto.
    Di che perdi tempo a voler dire??

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  4   Rimuovi


  • 8  03/03/2019 07:17  Anonimo417

    Certo che rimanere sequestrati in città, altro che i sequestrati sulla Diciotti.
    Rivolgersi alla corte europea dei diritti dell'uomo a Strasburgo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  4   Rimuovi


  • 9  02/03/2019 23:31  Anonimo696

    12:41
    Il rispetto e la civiltà non fa parte del tuo repertorio anonimo692, tu non sai neanche cosa significa il rispetto e la civiltà, lascia stare per ciò.
    Per quanto a sudore, fatica, sacrifici informati meglio che non ci sono solo ciclisti che fanno tanto divertire a te, ma c'è anche chi deve andare a lavorare puntuali di domenica non di certo sotto casa sua, ma a diversi Km da casa sua, se pur siano in pochi sfigati, ma evidentemente tu questo non lo puoi comprendere in quanto sfigato tu non sei, perchè tu di domenica fortunatamente per te che non lavori mai, non hai mai lavorato, non sai cosa significa dover lavorare pure quel giorno, hai voglia solo di rompere un po' i coglioni a quei poveri pochi sfigati con quei soliti sport rompiballe in città fatti solo per amatori, attappando incivilmente tutte le strade esistenti in città, tenendo prigionieri gli abitanti, come sempre si fa qui, uso e costume tipico, senza il minimo rispetto per gli altri che solo quelli come te amano non tutti.
    Conosci quel detto la tua libertà finisce dove inizia la mia libertà?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  5   Rimuovi


  • 10  02/03/2019 22:20  Anonimo560

    730 563 di eventi come questo in ogni citta ce ne sono milioni. Voi siete solo dei disadattati. Nessuno vi impedisce di andare dove volete, ci sono i per corsi alternativi, e tutte le informazioni sono chiare da mesi. Nessuno è prigioniero, si tratta solo di usare il cervello. Se poi ci fossero reali danneggiamenti o impedimenti ingiustificati chiamate le forze dell' ordine. Non lo farete perché non ne avrete il motivo. Rosiconi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  5   Rimuovi


  • 11  02/03/2019 17:38  Anonimo563

    Signora Maria manzotto intanto lei dovrà verificare se questa corsa del genere è voluta dalla maggioranza e intendo tutti gli abitanti di questa città, se proprio tutti sono cosi contenti e felici, oppure c'è una maggioranza o anche una minoranza di disagiati, che per ovvi motivi, tanto per fare dei piccoli esempi, sia per lavoro, sia per andar a fare assistenza a un parente o famigliare ricoverato in un ospedale fuori da questa città, visto che a Recanati come si sa bene non abbiamo più un'ospedale come era un tempo, per questo sono costretti a doversi spostare con l'automobile, per colpa di questa corsa trovano la strada chiusa bloccata non possono quindi spostarsi.
    Oppure lei è tra quelli che pensano qui da noi certi problemi non esistono affatto, questo sia il paesetto del ben godi alla fiordomo con feste e manifestazioni d'ogni genere in cui tutti vivono cosi felici e contenti.
    N.b. che questa mia risposta non è soltanto rivolta alla Signora manzotto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  6   Rimuovi


  • 12  02/03/2019 17:32  Anonimo730

    La mia libertà finisce dove inizia la tua....12 ora della mia vita decido io se guidare o passeggiare, se stare a Recanati o no, se lavorare di domenica o.non poter lavorare

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 13  02/03/2019 13:59  Anonimo817

    Aspettavamo con ansia il consiglio di Radio Erre, come pôtremmo farne a meno?
    Il solito titolo polemico e i soliti quattro acidi a lamentarsi sempre per tutto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  10   Rimuovi


  • 14  02/03/2019 12:44  Girardengo

    Polemiche e solo polemiche per 12 ore di chiusura vie per uno sport che è sempre spettacolare da vedere...andate a piedi e fatevi una passeggiata per le vie di Recanati con i vostri figli.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  10   Rimuovi


  • 15  02/03/2019 12:41  Anonimo692

    I disagi anonimo 575 sono solo per i disagiati come te.
    Impara dai ciclisti, sudore ,fatica, sacrifici,rispetto.
    Se per un giorno tra l altro domenica, non potrai mettere il deretano sulla macchina ne guadagnerai in salute e divertimento.
    Quel giorno potrai verificare che a fronte di pochi sfigati che si lamentano per i disagi come li chiami tu....migliaia di persone civili si divertiranno alla faccia vostra.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  10   Rimuovi


  • 16  02/03/2019 12:40  Anonimo269

    Con 60 000 euro io avrei finanziato famiglie in difficoltà o giovani coppie

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  6   Rimuovi


  • 17  02/03/2019 11:59  Maria manzotto

    Posso dirvi che siete incontentabili? Chissa' altre citta' cosa farebbero per una corsa del genere. Perche' non andate ad abitare su un eremo soli soletti?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  11   Rimuovi


  • 18  02/03/2019 08:18  Anonimo575

    Ecco cosa hanno solo saputo creare in tutti questi anni Fiordomo e amministratori disagi, sempre e solo disagi all'intera popolazione di abitanti!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  8   Rimuovi


  • 19  02/03/2019 00:20  Rossano

    Andava a piedi nudi per la strada
    mi vide e come un'ombra mi seguì
    Anima mia torna a casa tua
    ti aspetterò dovessi odiare queste mura
    Anima mia nella stanza tua
    c'e' ancora il letto come l'hai lasciato tu

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
18
07
2019
Montefano, in cantina l’omaggio ai 200 anni dell’Infinito di Leopardi

Montefano, in cantina l’omaggio ai 200 anni dell’Infinito di Leopardi

Sabato 20 luglio 2019, Ore 18.30 - Casa Vinicola Accattoli - Via del Donatore 25 - Montefano

19
07
2019
Al via il Villa Musone 2019 2020

Al via il Villa Musone 2019 2020

Primo incontro tra tante novità per i villans, con la voglia di ripartire dopo la retrocessione dello scorso campionato

15
07
2019
Recanatese, dalla juniores sei nuovi innesti

Recanatese, dalla juniores sei nuovi innesti

Tra una settimana via alla nuova stagione con l'avvio della preparazione atletica

15
07
2019
Marco Raffaeli confermato general manager della Pallacanestro Recanati

Marco Raffaeli confermato general manager della Pallacanestro Recanati

L’ex cestista jesino è l’ideatore del “Torneo delle Città dei Poeti”

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür