Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Settembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

ARCHIVIO NOTIZIE

11
09
2019
VIDEONEWS
Intervista a Petronilla Caciorgna

Intervista a Petronilla Caciorgna

Castelraimondo - progetto Sparse

11
09
2019
VIDEONEWS
Intervista alla poetessa Norma Stramucci

Intervista alla poetessa Norma Stramucci

Soli 3 + (quell'altro)

Sabato, 09 Marzo 2019 12:47  Asterio Tubaldi  Stampa  236 

furto aggravato continuato e ricettazione: arrestato il colpevole

furto aggravato continuato e ricettazione: arrestato il colpevole

Durante l’alba di ieri, sulla Strada Statale 16, all’altezza del Comune di Castelfidardo, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Osimo, unitamente a quelli della Stazione di Osimo e di Loreto, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, A.G., 67enne, originario della provincia di Napoli, censurato, resosi responsabile di furto aggravato continuato e ricettazione.

I militari, transitando nei pressi di un campo incolto adiacente all’arteria stradale, notavano i movimenti sospetti di un uomo intento a caricare su una fiat Stilo attrezzi da lavoro, celati colà sotto dei cespugli. Il soggetto non riusciva a dare spiegazioni sulla merce posseduta, composta da 19 valigette contenenti trapani di diverse marche, avvitatori con percussione, smerigliatrici, martelli perforatori, tassellatori a corrente, serie di cacciaviti, carica-batterie e altri utensili per l’edilizia. Si accertava, che gran parte dell’intera refurtiva era stata oggetto di ben quattro furti consumati durante l’arco della notte, in diverse località di Ancona e Camerano. Il prevenuto è stato quindi dichiarato in stato di arresto.

Nel frattempo sono state individuate quasi tutte le vittime dei furti e l’attrezzatura è stata loro già restituita.

Il controllo si inserisce nell’ambito del rafforzamento dei servizi di controllo del territorio da parte dei carabinieri nell’intera provincia di Ancona, volti a prevenire soprattutto i reati predatori, con particolare concentrazione in quelle zone dove da ultimo si è registrata la recrudescenza del fenomeno.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür