Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 11 Marzo 2019 14:43  Asterio Tubaldi  Stampa  363 

CATTURATO  ITALIANO SOSPETTATO DELLA RAPINA A MANO ARMATA AI DANNI DELLA GIOIELLERIA GARULLI

CATTURATO ITALIANO SOSPETTATO DELLA RAPINA A MANO ARMATA AI DANNI DELLA GIOIELLERIA GARULLI

La Polizia di Stato durante la notte ha tratto in arresto F. E., classe 1978, residente in questa provincia. Il cittadino italiano è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina per un peso complessivo di 39 grammi.

In particolare gli operatori della Squadra Mobile diretta dalla D.ssa Maria Raffaella ABBATE, a seguito di una complessa ed articolata attività di indagine sviluppatasi nelle ventiquattro ore successive la rapina a mano armata perpetrata presso la gioielleria GARULLI sita in questo Corso Cairoli procedevano, senza soluzione di continuità, alla visione dei sistemi di videosorveglianza dell’esercizio commerciale nonché dei negozi limitrofi, del sistema di videosorveglianza comunale ed alla escussione di numerosi testimoni presenti nelle ore in cui era avvenuto il fatto.

In particolare le ricerche della polizia giudiziaria si concentravano su un giovane italiano, di circa 40 anni, residente in questa provincia il quale, fortemente indiziato della rapina a mano armata veniva sottoposto ad una perquisizione domiciliare volta a ricercare l’arma utilizzata per commettere il delitto.

Durante l’atto veniva rinvenuta sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di 40 grammi circa, strumenti di pesatura e materiale per il confezionamento. Sinergico e proficuo risultava anche il contributo fornito da personale dell’Arma dei Carabinieri. Inoltre venivano rinvenuti elementi probatori riconducibili al reato perpetrato in data 9 Marzo 2019 che debitamente sequestrati venivano sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria Procedente.

Relativamente il reato di rapina sono in corso ulteriori attività di indagine delegate dall’A.G. volte a suffragare l’ipotesi delittuosa e ad acquisire gli ulteriori riscontri probatori a carico dell’arrestato. Ulteriori dettagli verranno comunicati durante il prosieguo dell’attività investigativa e nel corso della conferenza stampa che verrà convocata dopo l’udienza di convalida.

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  11/03/2019 16:50  Anonimo446

    Tornate a casa vostra!.... Ah, già ci siete....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
07
11
2019
Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

martedì 12/11/2019 alle ore 21.15 presso il Salone del Popolo in Corso Persiani

06
11
2019
LA STORIA DEL DESIGN IN EFFETTO LUCE – 100 ANNI DI BAUHAUS

LA STORIA DEL DESIGN IN EFFETTO LUCE – 100 ANNI DI BAUHAUS

L'evento è stato organizzato da ADI (Associazione design industriale) Marche Abruzzo Molise in collaborazione con Effetto Luce e iGuzzini, nel contesto di una serie di incontri tra le aziende del territorio e i protagonisti della cultura del progetto.

 

06
11
2019
I DIRITTI DI DOMANI

I DIRITTI DI DOMANI

L’evento si terrà nel pomeriggio di Giovedì alle ore 17:30 al Quarto di Circolo PD Ancona in Largo Massimo Troisi

11
11
2019
Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Philipp Bayer, ora leggenda vivente del Kung Fu, è stato accolto con grande consenso il 01-02-03 Novembre, per lo stage nella scuola di Porto Recanati.

11
11
2019
La Rinnova 2 Recanati ferma la corsa del Montemarciano

La Rinnova 2 Recanati ferma la corsa del Montemarciano

Il sodalizio di Stefano Ottaviani ha la meglio in casa su uno degli avversari più temuti del campionato

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür