Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 14 Marzo 2019 14:12  Asterio Tubaldi  Stampa  1593 

Unità e coerenza: l'invito a sostenere la candidatura di Antonio Bravi da parte di alcuni esponenti del Pd (ex?)

Unità e coerenza: l'invito a sostenere la candidatura di Antonio Bravi da parte di alcuni esponenti del Pd (ex?)

Il Partito Democratico chiama a raccolta iscritti e simpatizzanti in vista delle amministrative.

Lo chiedevamo da tempo, con una certa insistenza, ma senza essere ascoltati.

Alcuni rappresentanti del direttivo si sono sono autosospesi, ad alcuni è stata negata la tessera, altri l'hanno comunque fatta, in molti abbiamo votato alle primarie per il segretario regionale e per quello nazionale. Vorremmo un Pd diverso, aperto e inclusivo, sganciato da logiche che abbiamo sempre contestato.

Parliamo di Recanati, dei risultati raggiunti in 10 anni di amministrazione, di come la città è cresciuta. Se siamo convinti di questo, se siamo coerenti e se vogliamo l'unità... c'è un nome ed un progetto che è stato messo a disposizione, quello di Antonio Bravi, vice Sindaco, uomo del risanamento economico del Comune e dello sviluppo di progetti che hanno cambiato il volto della città, uomo coerente e affidabile, la scelta naturale per proseguire un cambiamento. Rivolgiamo un appello alla dirigenza del Pd affinché l'assemblea alla quale sono state invitate le alte cariche provinciali e regionali del partito sostenga la candidatura di Antonio Bravi facendo prevalere unità e coerenza.

Massimo Belelli

Elisabetta Bernacchini

Massimo Corvatta

Maria Rita Corvatta

Claudio Filippetti

Francesco Fiordomo

Carlotta Guzzini

Antonella Mariani

Tania Paoltroni

Luca Sampaolo

Massimo Scalmati

Mirco Scorcelli

Rita Soccio

opinioni a confronto

41 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  14/03/2019 19:32  GiulioPotter

    Per il 26 Maggio è in arrivo un vento gelido del Nord, finalmente spazzerà via tutti che da 10 anni a questa parte hanno intasato Recanati

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  3   Rimuovi


  • 1  14/03/2019 19:25  Anonimo300

    Si arrampicano sugli specchi non hanno capito che il PD non lo vota più nessuno sono stati una delusione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 2  14/03/2019 18:58  Anonimo631

    Vada a fare i conti nel suo studio.
    È cosa buona e giusta che stia li.
    Per fare il sindaco ci vuole stoffa.
    Lui non è in grado e lo dice Recanati sua.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  10   Rimuovi


  • 3  14/03/2019 18:33  Anonimo818

    Bonfili nostalgico come Tajani. Uno di Benito, l altro di Bettino.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  3   Rimuovi


  • 4  14/03/2019 18:30  Anonimo600

    Vogliamo parlare dell'inserto arrivato a casa col giornalino del Comune? Fiordomo che si autocelebra coi soldi dei cittadini? Chi l'ha impaginato? Chi l'ha stampato? Quanto è costato alla comunità? Cittadini svegliatevi, basta con questa arroganza e prepotenza!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  9   Rimuovi


  • 5  14/03/2019 18:10  digaloppo

    arroganti, patetici e redicoli

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  8   Rimuovi


  • 6  14/03/2019 17:45  Anonimo214

    Ma Bonfili cosa dici? Il PD ê costituito da ex PCI e ex DC e non rappresenta la Sinistra.
    Non difende certamente i più deboli tanto che è sorto il M5S ed è cresciuta la Lega proprio per dare risposte alle fasce più deboli. Vedi Renzi che ha dato 80 euro a chi forse non ne aveva bisogno spendendo circa 10 miliardi all'anno e oggi si scandalizza per 5 miliardi del reddito di cittadinanza.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  3   Rimuovi


  • 7  14/03/2019 17:39  Anonimo330

    ma quale coerenza ...Bravi è stato sempre della sinistra più sinistra cioè della Boldrini ovvero ex Unità Proletaria ...come si fà a votarlo spero che la sinistra più moderata indichi qualche altro nome ..ma i renziani sono morti tutti?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  9   Rimuovi


  • 8  14/03/2019 17:15  Anonimo490

    Scusate, io manco voterò forse, ma qui si dice in pratica che degli ex iscritti del Pd chiedono al Pd di restare uniti e di sostenere un candidato manco concordato col Pd? Se è così gente cara direi che siamo alle barzellette.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  9   Rimuovi


  • 9  14/03/2019 16:52  Totò

    Italiani! Elettori! Inquilini! Coinquilini! Casigliani! Quando sarete chiamati alle urne, per compiere il vostro dovere, ricordatevi un nome solo: Antonio La Trippa. Italiano! Vota Antonio! Vota Antonio! Vota Antonio!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  3   Rimuovi


  • 10  14/03/2019 16:27  Anonimo521

    Usciti dal PD ma cercano il PD e vogliono imporre il loro candidato!?!? boh… sono io che non capisco o sono loro che ci fanno….

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  7   Rimuovi


  • 11  14/03/2019 15:59  Pd

    Madonna se siete acidi. POVERO pd.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 12  14/03/2019 15:40  Anonimo857

    “La vita è, lo dicono i giuristi, il primo diritto in assoluto e va rispettata dal momento del concepimento sino alla morte.” E’ con queste parole introduttive che Gianfranco Fuselli, medico di base e presidente del Centro Aiuto per la Vita di Recanati, lancia la sua “proposta scandalosa”, come lui stesso la definisce, nel corso del dibattito organizzato dall’UDC e da altre associazioni cattoliche all’ex Teatrino dell’Assunta degli Ircer.

    “Per il rispetto che ogni persona deve avere chiediamo che, se non in modo reale almeno simbolico, si possa dare una degna sepoltura ai bambini mai nati per scelta dei loro genitori. Chiederemo all’Amministrazione Comunale se c’è la possibilità di avere un fazzoletto di terra dove lasciare un segno di rispetto per la persona in modo da dare un’indicazione chiara a tutti i cittadini che vogliamo davvero ricostruire una società civile.”

    Per Fuselli l’attuale società ha perso, purtroppo, molto di quello “che come genere umano e come persone civili ci permetteva di stare insieme. Ci stiamo sfasciando come società civile e siamo inevitabilmente destinati a scomparire.” Una proposta che farà molto discutere in città alimentando un dibattito che a livello nazionale sta già fermentando anche grazie al fenomeno delle “Sentinelle in Piedi” che stanno manifestando in tante città, non solo italiane, contro alcune proposte di legge, come quella per il riconoscimento delle coppie gay, con le quali, secondo loro, si cerca di distruggere l’uomo e la civiltà.

    Fuselli ci confessa che di questa sua idea ne ha già parlato con alcuni amministratori e con lo stesso sindaco Fiordomo che si è riservato di verificare la fattibilità del progetto non nascondendo le difficoltà, anche legislative, che esso comporta seppure alcune città italiane lo hanno già realizzato.

    Emanuela Camilletti, segretaria del Centro aiuto alla vita, intervenendo nel dibattito ha illustrato l’attiva del sodalizio che in circa 8 anni di vita (è sorto nel 2006) ha aiutato a far venire al mondo 25 bambini e altri tre nasceranno a breve. Occorre, ha detto, “dare più fondi ai consultori familiari perché le donne che vogliono abortire cercano aiuto e per aiutarle abbiamo bisogno di fondi. E’ necessario, quindi, che le associazioni che si occupano della vita possano contare di più sulle risorse pubbliche.”

    L’associazione, insieme al Movimento per la vita, è rappresentata in città da due medici di famiglia: Gianfranco Fuselli e Marco Buccetti. Il sodalizio ha sede in via Calcagni e lì avviene la raccolta di vestiti, farmaci, assorbenti, alimenti, come vasetti di carne e di frutta, passeggini e quant’altro che vengono distribuiti a chi, in difficoltà con i propri bambini, ne fa richiesta. Generalmente i minori sono seguiti nel primo anno di vita avendo come obiettivo quello di aiutare a far nascere i bambini di famiglie povere, dove la tentazione di ricorrere all’aborto potrebbe essere più alta, ma anche di aiutare, poi, per un certo periodo, le stesse ad assistere il loro figlio.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  4   Rimuovi


  • 13  14/03/2019 15:33  Anonimo764

    Se siete tanto convinti dei vostri miracolosi risultati ovviamente ottenuti solo e unicamente a voi del cerchio magico perche il Pd era solo una scusa per sedervi ai posti di comando o potere vario, perché spendete tanti soldi nostri per inviarci un allegato a casa dove il Sindaco si vanta di tutte le cose fatte quelle di cui si vede va più fiero ( fatte tutte e solo da lui in persona e personalmente e i quattro eroi anzi martiri come lui dell'invidia e del fuoco amico)e pure con tanto di foto? Tanto paghiamo noi che ie fa'

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  5   Rimuovi


  • 14  14/03/2019 15:10  gianni bonfili

    Nella mia lunga militanza politica,sia in campo sindacale che in quello partitico,mi sono sempre speso per l'unità della sinistra,in considerazione che l'obiettivo da perseguire,unico per tutti,era e resta la difesa dei deboli.Ho sempre avuto qualche perplessità sulla soluzione PD, operazione culturalmente affrettata dopo la conclusione dell'esperienza comunista,ma accantonarla senza una valida alternativa,soprattutto se,come in questo caso,non ne sono chiari i presupposti politici,non incontra il mio modesto ed insignificante consenso.Già in precedenza ,su questo sito,ho auspicato una ricomposizione e ribadisco tale auspicio,soffermandomi anche sul ricordo derll'orientamento politico socialista del nostro valoroso concittadino Giacomo Brodolini,a cinquanta anni dalla sua dolorosa scomparsa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  4   Rimuovi


  • 15  14/03/2019 15:07  Anonimo342

    Non ho capito bene l'affermazione "la città è cresciuta".
    A me sembra il contrario e cioè, a fronte di un mare di denaro speso (spesso trovato per fortuna tipo assicurazione sisma sul palazzo comunale) non si riscontra quel cambiamento che ha aumentato il benessere dei recanatesi (che pagano IMU e addizionali Comunali più alte d'Italia).
    La viabilità è penosa, le rotatorie pericolose, lo sgambatoio per cani inutile, il centro storico deserto, le aziende più importanti che se ne vanno (Guzzini), il lavoro che manca, la ripulitura del colle dell'infinito che non risolve nulla, il rifacimento della scuola Gigli (locali idonei per i magazzini comunali senza spendere soldi per l'acquisto ex Fbt) in posizione sbagliata, etc......
    Pensate invece a farvi da parte per consentire a forze nuove e fresche di esprimere le loro potenzialità.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  12   Rimuovi


  • 16  14/03/2019 14:55  Anonimo580

    ... caricaaaaaaaa!!!
    Brutus tu quoque?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  3   Rimuovi


  • 17  14/03/2019 14:43  Anonimo494

    Qua la zampa... con rispetto dei cani parlando poi... vi siete scorticati vivi in pubblico e continuate....tutti invidiosi della vigna e pronti a dare fuoco, fuoco amico, traditori e poi adesso pensate di confondere le acque? Voi siete i primi a mostrare arroganza, a urlare e non dialogare, a estromettere ora è tardi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  9   Rimuovi


  • 18  14/03/2019 14:37  Anonimo597

    Cioè ex iscritti Pd dicono al Pd cosa deve fare??? L'unità c'è se le scelte si fanno insieme, non imponendole. Il sindaco vuole continuare a controllare tutto tramite il suo vice, sindaco che ha distrutto la sua maggioranza. O è sempre colpa degli altri??? Fuori Udc, fuori Taddei, fuori Recanati Adesso, fuori SulaTesta cinque anni fa. Un esame di coscienza ve lo fate???

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    21  12   Rimuovi


  • 19  14/03/2019 14:29  Anonimo517

    Un PD inclusivo? Detto da voi fa proprio ride....
    Aaaaah! Aaaaah!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    18  8   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
22
08
2019
Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

L’obiettivo è fare 20 gol, ma prima di tutto viene la squadra

 

22
08
2019
Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Giallo blu inseriti nel girone B della Prima Categoria, il 31 agosto esordio in Coppa contro il San Biagio

18
08
2019
Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Al Tubaldi una doppietta di Pera, domenica prossima l'esordio in Coppa contro il Montegiorgio

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür