Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 17 Marzo 2019 17:55  Asterio Tubaldi  Stampa  1584 

I terremotati protestano all'arrivo della Tirreno Adriatico

I terremotati protestano all'arrivo della Tirreno Adriatico

Come annunciato è scattato oggi pomeriggio il presidio coordinamento comitati terrmotati per protestare, dice una nota del suo coordinatore, Francesco Pastorella, " a fronte di: RICOSTRUZIONE ASSENTE e FONDI SISMA DESTINATI FUORI DAL CRATERE!

Striscioni e cartelli con nomi dei paesi maggiormente colpiti dal sisma(in caso i nostri politici non sapessero quali siano) e tante foto di Pinocchio, poiché, finora, ne abbiamo incontrati troppi ed a tutti i livelli!

Abbiamo chiesto alla Regione Marche  di modificare le delibere dopo essersi confrontata con il territorio organizzando incontro con sindaci e popolazione mentre al governo di dare risposte chiare e seguito alle promesse di ripristino posti di lavoro, sburocratizzazione, incentivazione al turismo nonché diversificazione cratere in base ai danni subiti.

Francesco Pastorella

Coordinatore Comitati Terremoto Centro Italia

 

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  18/03/2019 18:46  Anonimo886 sbalordito

    A GUGA: se era lei ad aver perso tutto, casa, lavoro e sopratutto affetti che cosa avrebbe detto??? si sarebbe auto risposto con una banalissima e "cosa vuoi che sia ci vuol pazienza!"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 1  18/03/2019 08:19  Anonimo251

    Perché i terremotati non dicono quanto percepiscono di CAS? Perché non dicono che anche se stavano in affitto, invece di pagarsi l’affitto in un’altra casa, lo stato gli paga anche l’affitto?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  8   Rimuovi


  • 2  17/03/2019 23:10  guga

    Per il terremoto del 1997 Umbria Marche, a distanza di 22 anni la ricostruzione deve essere ancora completata... Vedere Nocera Umbria per credere ... e nessuno protesta!
    Per il terremoto del 2009 dell'Aquila, se siamo al 50 % della ricostruzione è grasso che cola!! ... e nessuno protesta!
    Per il terremoto dell'agosto 2017 c'è qualcuno che vorrebbe fare credere ed illudere la gente che in qualche anno si ricostruirà tutto!!?? In questo terremoto sono state danneggiate circa 65.000 - 70.000 abitazioni - edifici pubblici ed ha coinvolto un'area molto più grande dei 2 terremoti suddetti!!. Un lavoro immenso !! Realisticamente non basteranno 10-15 anni. Anche perché ricostruire senza rispettare le norme specialmente quelle antisismiche (come vorrebbero fare in molti) significherebbe fare altri danni ed altri morti in futuro.... Se poi ci si mette anche la speculazione politica e l'incompetenza di tanti cialtroni a soffiare sul fuoco, allora siamo apposto!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  6   Rimuovi


  • 3  17/03/2019 20:50  Giuseppe Farina

    Bene hanno fatto a ricordare a tutte le autorità, ai vari livelli di responsabilita, dal Governo alla Regione la situazione dei paesi terremotati, dove la ricostruzione ancora non è partita...si diano delle risposte in tempo rapidi, altrimenti l'abbandono di quelle zone sarà inarrestabile.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  1   Rimuovi


  • 4  17/03/2019 20:46  Anonimo583

    Forse i terremotati non hanno scelto a caso Recanati per la loro protesta, tenuto conto che parte dei fondi a loro destinati sono andati a finire per il rifacimento della scuola elementare B.Gigli, che con il terremoto non aveva nulla a che vedere, visto che era chiusa da più di dieci anni.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    24  10   Rimuovi


  • 5  17/03/2019 20:36  Anonimo938mario l.

    Per te la Tirreno adriatico è stata solo questo?
    Non sei obiettivo e Non vuoi bene a alla città!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  12   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
20
09
2019
Montefano, una comunità per la rianimazione cardiopolmonare

Montefano, una comunità per la rianimazione cardiopolmonare

L'iniziativa, è promossa dalla sezione montefanese dell'Associazione Nazionale Carabinieri, che donerà un defibrillatore alla comunità

19
09
2019
CONSIGLIO REGIONALE CONVOCATO LUNEDI’ 23 SETTEMBRE

CONSIGLIO REGIONALE CONVOCATO LUNEDI’ 23 SETTEMBRE

Proposte di legge su detrazioni fiscali per famiglie numerose, a sostegno del cinema documentario e per disciplinare l’accesso dei cani in spiaggia.

21
09
2019
Con il Cattolica servono attenzione e determinazione, parla mister Giampaolo della Recanatese

Con il Cattolica servono attenzione e determinazione, parla mister Giampaolo della Recanatese

Giallo rossi a punteggio pieno dopo tre giornate, domani alle 15 a Savignano sul  Rubicone

 

20
09
2019
Villa Musone a caccia del riscatto nella tana del Chiaravalle

Villa Musone a caccia del riscatto nella tana del Chiaravalle

Giallo blu per riscattare il passo falso dell'esordio contro i Portuali Ancona

20
09
2019
Rutyens torna alla Recanatese, rinforzato il pacchetto difensivo

Rutyens torna alla Recanatese, rinforzato il pacchetto difensivo

Classe 98, nella passata 16 presenze prima di passare al Cesena

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür