Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 20 Marzo 2019 08:13  Asterio Tubaldi  Stampa  1053 

CIVITAS VITAE RECANATI: Massimiliano Grufi presenta il progetto

CIVITAS VITAE RECANATI: Massimiliano Grufi presenta il progetto

A Recanati potrebbe svilupparsi un vero e proprio Villaggio sociale - modello Civitas Vitae - con nuove strutture e servizi per la popolazione anziana, persone con disabilità e giovani e meno giovani che desiderino vivere in un contesto sereno, circondati dal verde e da strutture e servizi complementari di prima qualità.
Residenze protette
Sono vere e proprie case autonome studiate per le esigenze degli anziani, inserite in un piccolo villaggio;
Struttura socio-sanitaria
La struttura socio sanitaria ricomprende non solo una serie di spazi e servizi di natura ricettivo/sanitaria, ma anche dedicati alla riabilitazione e alla socialità;
Palazzetto
È un palazzetto accessibile e studiato per la pratica sportiva da parte di persone con disabilità;
Pistodromo
Si tratta di una pista didattica studiata per dare la possibilità ai ragazzi e ai bambini di imparare il codice della strada, di fare pratica e familiarizzare con le regole della viabilità senza il rischio di doverlo fare su strade trafficate;
Talent lab
I Talent LAB sono spazi arredati e organizzati per essere polivalenti e dotati di macchinari e apparecchiature che consentono non solo di pensare ma anche di creare e concretizzare le idee. Luogo di ritrovo e incubatori di relazioni e idee, in cui pensiero e manualità si incontrano in diversi campi e discipline (musica, vecchi mestieri, elettronica, creazioni multimediali, ecc.). Le infrastrutture di coesione sociale (ICS) puntano a creare dei veri e propri centri di aggregazione intergenerazionale.
Una vera occasione per il nostro territorio:
· Investimento economico significativo (circa 50 milioni di euro) che coinvolgerà aziende del territorio;
· Creazione di occupazione stabile per centinaia di persone;
· Formazione di circa 200-300 addetti nel settore socio-sanitario;
· Effetto volano sull’economia locale;
· Possibilità di convenzione con enti, organizzazioni e aziende;
· Valorizzazione delle risorse del territorio

-  Riduzione del disagio abitativo;
· Organizzazione di importanti eventi sportivi, culturali e aggregativi;
· Migliaia di mq dedicati alla coesione sociale, alla cultura e all’arte;
· Infrastrutture sportive accessibili alla comunità;
· Migliaia di mq dedicati ai giovani studenti e lavoratori, (alloggi dinamici, decorosi e a basso costo);
· Spazi dove far nascere e sviluppare progetti innovativi;
· Spazi dedicati ad attività commerciali e di servizio;
· Sviluppo di parchi e aree verdi a disposizione della comunità;
· Sviluppo di alloggi moderni che rispondano alle nuove esigenze abitative.
La procedura amministrativa è in corso e il prossimo Consiglio Comunale dovrà completare i passaggi urbanistici per la realizzazione del CIVITAS VITAE
RECANATI.
Al centro del nostro programma c’è sicuramente l’intenzione di sostenere la realizzazione di questo importante progetto che porterà Recanati ad essere una delle prime città delle Marche in termini di risposte al fabbisogno regionale nel settore sociosanitario.

Massimiliano Grufi – Candidato Sindaco

opinioni a confronto

36 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  22/03/2019 09:17  Anonimo618

    O Grufi speriamo che stavolta i cittadini ti premiano è ora che vai in pensione te la meriti tutta tranquillo

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  21/03/2019 13:59  Anonimo569

    La vergogna è una parola che non appartiene al vostro vocabolario.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  21/03/2019 13:30  Anonimo562

    Ho fatto un giretto su internet e sembra che si tratti di una mega onlus cattolica già sbarcata nelle Marche in provincia PU , sembra che sia collegata (come?) con il gruppo Guerra s.r.l. di Pesaro, in pratica un gruppo di costruttori del paese di origine del nostro beneamato Ceriscioli che ha intenzione di cementificare un bel po', non certo di ristrutturare. Può darsi che io mi sbagli ma comunque vanno date ampie spiegazioni e soprattutto questa amministrazione la deve smettere a fine mandato di fare scelte così particolari e vincolanti con cui la prossima amministrazione dovrà poi fare i conti. Non è bastato lo schifo delle ultime delibere della giunta Corvatta di cui portiamo le conseguenze e le porteranno ancora figli e nipoti? Abbiamo perso la memoria?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 3  21/03/2019 13:20  marxiolo 2019

    Tale idea è vecchia di oltre dieci anni. L'aveva pensata un professionista recanatese e il Dott. Flamini l'aveva inserito nel piano socio-sanitario.
    Si ricicla la politica e anche le idee.
    Per uno che sono venti anni che è in maggioranza è abbastanza deludente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 4  21/03/2019 12:33  Anonimo949

    Partiamo magari con combattere l'accattonaggio molesto? Piazza, supermercati....corso persiani,

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 5  21/03/2019 10:05  Anonimo861

    Ma come si fa??? Far passare per un bel progetto l'ennesima colata di cemento mossa da interessi dei pochi potenti che non pensano al benessere della comunità ma solo ai proprio interessi personali.
    Le strutture per porre in essere un progetto di questo tipo ci sono già...siamo pieni di strutture già esistenti da recuperare.
    Non bevete gente...non bevete.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


  • 6  21/03/2019 07:11  Anonimo894

    Complimenti!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  4   Rimuovi


  • 7  21/03/2019 03:39  Anonimo398

    Altra colata di cemento, altro consumo di suolo, altro motivo di abbandono del centro storico, speculazione edilizia di basso profilo. Si lavora sul sociale promuovendo il cohousing, sia senior per anziani sia per studenti e giovani coppie, promuovendo altri stili di vita, assicurando servizi pubblici e strutture sanitarie pubbliche vicine, assitenza domiciliare, scuole a tempo pieno

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 8  20/03/2019 22:05  Anonimo276

    Anche l'amministrazione Corvatta deliberò il Centro Città all'ultimo momento e conosciamo bene le ricadute di quello scempio.
    Sarebbe meglio che Grufi volasse un po' più in basso e con progetti attuabili e utili per la comunità e per l'economia recanatese.
    E si stacchi da Luca Marconi che si vanta tanto, ma che per Recanati non ha fatto mai niente.
    Siamo stufi di parole, parole, parole che in concreto lasciano il tempo che trovano.
    Il mio voto, comunque, non lo avrà perché non lo ritengo credibile, ma solo pretestuoso per il mantenimento di una poltrona.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 9  20/03/2019 21:24  Anonimo383

    Scusate al signor candidato sindaco, ma tutte queste parole da "erudita" colui che ha fatto le "scole arte" a noi cittadini poco studiati risultano incomprensibili.
    A Recanati servono progetti semplici non Titanici come il suo predecessore, servizi per il cittadino, scuole, strade, turismo, sanità. Non servono tutti se cose complicate, utopiche, irrealizzabili, inattuabili.... spendere mln di euro dei cittadini per finire nel dimenticatoio (nel wc).

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 10  20/03/2019 20:56  Anonimo560

    Guarda caso proprio ora avanza la proposta di variante per il progetto di civitas feconda e gaudente ...per chi ? Promotori moooolto vicini all UDC recanatese....accordi pre elettorali? O fanno tutto da soli?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 11  20/03/2019 19:59  Anonimo530

    O Massimiliano quanti anni è che sei amministratore?
    Ormai la tua è una professione!
    Credo che l'egemonia Udc a Recanati con questa tornata finisce...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 12  20/03/2019 19:54  Anonimo709

    Rosicate Rosicate... la vera continuità senza privilegi e cerchio magico è lui... Rosicate pure ...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  5   Rimuovi


  • 13  20/03/2019 19:37  Anonimo592 recinensis usque ad vomitum satiata

    Quanta nebbia incensata viene sparsa per offuscare le menti dei recanatesi,
    c'era l'ospedale, che con i vostri "soci della politica" avete smantellato, ora parlate di progetti sanitari, MA CI PRENDETE PER FESSI???
    MA QUALE CIVITAS VITAE !!!!!!!! CI VUOLE CONCRETEZZA!!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  2   Rimuovi


  • 14  20/03/2019 17:17  Anonimo628

    MA FACCI IL FAVORE VA'....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 15  20/03/2019 16:19  Anonimo628

    Questo progetto prevede il recupero delle strutture esistenti, in particolare nel centro storico oppure si concretizzerebbe in una ennesima vergognosa colata di cemento?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 16  20/03/2019 15:56  Anonimo985

    Una vera città ideale guidata da un uomo ideale.
    Forza Massimiliano: in parecchi stanno già rosicando! E più denigrano e più rosicano. Tu fai discorsi per bene contando sulla lealtà degli avversari, ma forse sarà troppo il tuo savoir faire?
    Sarai, spero tanto, il sindaco che si riassume con una parola: Infinito!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  11   Rimuovi


  • 17  20/03/2019 14:18  Anonimo337

    Mia nonna diceva "nel torbido si pesca meglio".

    Troppi i punti interrogativi...

    Chi sono gli investitori?
    I nomi delle aziende del territorio coinvolte?
    Da dove nasce la domanda/necessità di questo enorme progetto?
    Sono state fatte indagini di mercato?
    Quale area recanatese verrà cementificata?
    Perchè tutta questa fretta? Perchè proprio ora?

    Un gran bel biglietto da visita quello di Grufi, che di certo, non avrà il mio voto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  2   Rimuovi


  • 18  20/03/2019 13:49  Friulano

    Il pronto soccorso Massimiliano!!!! A quello pensaci bene visto che l'ospedale non vi è più e tu, ne conosci i reali motivi!!!! Riguardo colui che ritiene opportuno firmare il commento in forma non anonima, beh rispondo come rispose un noto pentito di mafia ad un famoso magistrato ucciso ..." Adesso non è il momento, lo so io quando fare i nomi"... Cordiali saluti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 19  20/03/2019 13:24  Anonimo469

    Il progetto deriva direttamente dalla fondazione OIC Opera Immacolata Concezione con sede principale a Padova. Opera privata di origine cattolica cn uno sviluppo edilizio enorme, inserita in un grandissimo spazio verde.
    Una realizzazione simile prevederebbe un bacino di utenza più grande della regione e una disponibilità finanziaria enorme.
    Allora:
    1. Chi fornisce i fondi
    2. Qual è l'area interessata e di chi è la proprietà
    3. Non è per caso un'ulteriore "privatizzazione" della sanità e dell'assistenza in funzione elettorale?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
07
11
2019
Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

martedì 12/11/2019 alle ore 21.15 presso il Salone del Popolo in Corso Persiani

06
11
2019
LA STORIA DEL DESIGN IN EFFETTO LUCE – 100 ANNI DI BAUHAUS

LA STORIA DEL DESIGN IN EFFETTO LUCE – 100 ANNI DI BAUHAUS

L'evento è stato organizzato da ADI (Associazione design industriale) Marche Abruzzo Molise in collaborazione con Effetto Luce e iGuzzini, nel contesto di una serie di incontri tra le aziende del territorio e i protagonisti della cultura del progetto.

 

06
11
2019
I DIRITTI DI DOMANI

I DIRITTI DI DOMANI

L’evento si terrà nel pomeriggio di Giovedì alle ore 17:30 al Quarto di Circolo PD Ancona in Largo Massimo Troisi

11
11
2019
Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Philipp Bayer, ora leggenda vivente del Kung Fu, è stato accolto con grande consenso il 01-02-03 Novembre, per lo stage nella scuola di Porto Recanati.

11
11
2019
La Rinnova 2 Recanati ferma la corsa del Montemarciano

La Rinnova 2 Recanati ferma la corsa del Montemarciano

Il sodalizio di Stefano Ottaviani ha la meglio in casa su uno degli avversari più temuti del campionato

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür