Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 27 Marzo 2019 12:11  Asterio Tubaldi  Stampa  1089 

Non si dovrebbe mai smarrire la dignità e la correttezza: il PD risponde agli ex compagni di partito

Non si dovrebbe mai smarrire la dignità e la correttezza: il PD risponde agli ex compagni di partito

Il fatto che il Partito Democratico di Recanati venga pubblicamente definito da alcuni ex iscritti come il gruppo dei “quattro amici al bar” fa capire bene quanto poco sia il rispetto verso la nostra storia e la nostra comunità.

I “quattro amici al bar” che all’assemblea del Partito Democratico hanno accolto la proposta di candidare Graziano Bravi, sono Giacomo Galassi, primo segretario del PD recanatese che ha portato il partito alla storica vittoria del 2009 e che per cinque anni è stato assessore della prima giunta Fiordomo, sono Andrea Marinelli, attuale segretario, già assessore alla cultura, sono Gianfilippo Simoni, consigliere comunale ed ex segretario del PD protagonista della vittoria del 2014. I “quattro amici al bar” sono Franco Frapiccini, consigliere comunale, autore dei programmi elettorali del 2009 e del 2014, sono Roberta Pennacchioni, attuale assessore. I “quattro amici al bar” sono Umberto Simoni e Maria Pia Piergiacomi, entrambi preziosi consiglieri comunali dal 2009 al 2014.

Ed i “quattro amici al bar” sono anche Armando, 90 anni, sono Carlo, Angelo, Silvio, Maria, Italo, Giulietta e tutti quei militanti storici che sono ancora al nostro fianco, i “quattro amici al bar” sono i giovanissimi under 30 che riempiranno le liste a sostegno di Graziano Bravi.
I “quattro amici al bar” sono molti altri iscritti ed elettori del Partito Democratico che sabato prossimo abbracceranno il loro candidato sindaco Graziano Bravi, persona preparata, stimata, già oggetto di accuse e menzogne.
Ma se il Partito Democratico ha scelto Graziano Bravi è anche per normalizzare il clima politico cittadino, per riportare maggiore serenità e voglia di un sano confronto tra tutti, convinti che chi si oppone o critica non sia un nemico da abbattere, ma un cittadino da ascoltare, convinti che l’umiltà, la discrezione e la modestia debbano essere la base dell’agire politico.

In ogni caso, con o senza i "quattro amici al bar", il Partito Democratico continuerà la sua storia, il PD c'era ieri, c'è oggi e ci sarà domani, è una casa che vale tanto, per Recanati e per l'Italia, e vale infinitamente di più del destino personale degli "amici del bar" o di coloro che il bar lo hanno abbandonato.

opinioni a confronto

22 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  27/03/2019 12:44  Anonimo291

    Probabilmente chi stava nel pd ed è uscito avrà avuto qualche interesse, forse hanno le chiappe incollate alle poltrone, ci hanno preso gusto dopo dieci anni e non vogliono mollare. Antonio Bravi come sindaco proprio non ce lo vedo poi! Non è nemmeno stato eletto, sempre nominato.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  10   Rimuovi


  • 1  27/03/2019 12:41  Anonimo291

    E' una faccenda che non mi riguarda ma anche io ho trovato brutta e fuori luogo l'articolo di quelli che sono usciti dal pd.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  6   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

21
02
2020
FRATELLI D'ITALIA AVVIA LA RACCOLTA FIRME PER LE QUATTRO INIZIATIVE REFERENDARIE

FRATELLI D'ITALIA AVVIA LA RACCOLTA FIRME PER LE QUATTRO INIZIATIVE REFERENDARIE

gazebo a Porto Recanati domenica 23 febbraio

24
02
2020
Villa Musone, si è dimesso mister Paolo Passarini

Villa Musone, si è dimesso mister Paolo Passarini

Dopo la sconfitta interna contro Le Torri, al suo posto promosso Pierpaolo Paoloni

24
02
2020
Decima sconfitta stagionale per la Rinnovar 2 Recanati

Decima sconfitta stagionale per la Rinnovar 2 Recanati

Brutto stop a Montemarciano per i giallo blu

23
02
2020
Palmieri e doppio Esposito, la Recanatese vince in rimonta sul Chieti e si avvicina alla vetta

Palmieri e doppio Esposito, la Recanatese vince in rimonta sul Chieti e si avvicina alla vetta

Teatini sul doppio vantaggio, poi la reazione dei giallo rossi ora a quattro punti dalla coppia Matelica e San Nicolò Notaresco

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür