Stampa questa pagina

Giovedì, 28 Marzo 2019 21:58  Asterio Tubaldi  577 

Recanati: Torre del Passero Solitario e .... cassonetti dell'immondizia: ma che bello spettacolo!!!

Recanati: Torre del Passero Solitario e .... cassonetti dell'immondizia: ma che bello spettacolo!!!

Non è certo un bello spettacolo quei bidoni dell’immondizia posti in bella vista all’interno del Chiostro di Sant’Agostino, proprio sotto la Torre del Passero solitario di leopardiana memoria. A protestare, oltre ai tanti turisti che visitano il luogo, anche i residenti della zona e, in modo particolare, Assunta Fabbri, che si anni sopra le spalle ne ha parecchi e che sin dalla gioventù ha vissuto all’interno del chiostro.

“Ma non si vergognano di questo spettacolo e del cattivo stato di pulizia di questo luogo? Sono così impegnati nel celebrare il bicentenario della poesia L’infinito di Giacomo Leopardi che forse si sono dimenticati di portare eguale attenzione e rispetto ad un’altra celebre composizione poetica del vate recanatese, “la Torre del Passero Solitario”. Eppure proprio a due passi, dietro il torrione dell’acquedotto, da sempre ci sono altrettanti bidoni dell’immondizia a servizio di tutta la zona. Da quello che si vocifera sembra che la scelta di porre dei cassonetti dell’immondizia in uno dei luoghi più sacri della poesia leopardiana sia stata presa per venire incontro agli studenti  stranieri, ospiti del Campus Infinito, che sono alloggiati proprio negli appartamenti il cui ingresso da’ proprio all’interno del Chiostro. Rimane forse per loro troppo difficile fare due passi e porre la loro immondizia bei vecchi e altrettanto comodi cassonetti?   

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!