Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Aprile 2019 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          

ARCHIVIO NOTIZIE

20
04
2019
Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Pasqua e Pasquetta, musei aperti e tanti eventi a Recanati

Apertura speciale di Villa Colloredo Mels e il museo dell'emigrazione marchigiana, la Torre del borgo, il museo Beniamino Gigli e l’Ufficio Iat.

Sabato, 13 Aprile 2019  Asterio Tubaldi  Stampa  217 

Marta de Lluvia presenta "Grano"

Marta de Lluvia presenta "Grano"

Si intitola Grano ed è il suo primo cd, in uscita dall'8 aprile. Marta De Lluvia, all'anagrafe Marta Natalini, lo presenta questa domenica 14 aprile all'ex granaio di Villa Colloredo Mels. L'appuntamento è alle ore

21,15 e sarà una presentazione dal sapore particolare per la giovane cantautrice che oggi vive a Bruxelles ma è nata e cresciuta a Recanati.

Il suo tour per la promozione dell'album non poteva che toccare anche la città della poesia e del bel canto, dopo aver avuto un vernissage a Roma grazie all'amicizia con la collega cantautrice Sara Romano. Grano è il suo disco d'esordio, giunto a maturazione dopo tre anni di intenso lavoro in studio presso la Orange Home Record di Leivi (Genova) e avvalendosi della collaborazione della cantautrice ligure Giua, già vincitrice del Premio Recanati e finalista al Festival di Sanremo del 2008. La direzione artistica è di Raffaele Abbate e al disco collaborano anche Armando Corsi e Stefano Cabrera degli Gnu Quartet. Grano è un dialogo continuo con la vita, un dialogo sincero e ad occhi aperti, che ricerca a volte con inquietudine, che sente il bello e che tiene conto della fine. Una passione che parte da lontano quella di Marta De Lluvia con la musica. Già all'età di 8 anni compone una canzone per il suo cane Buck. Musica e poesia vanno a braccetto e intraprende ben presto lo studio del canto e della chitarra classica. Ha vissuto a Lipsia, in Germania, e ha intrapreso diversi viaggi in Russia (Pietroburgo) collaborando con musicisti del luogo, e partecipando ad alcuni concorsi musicali. Una volta tornata in Italia, ha ripreso lo studio del canto jazz e la scrittura di poesie e canzoni. Nel 2017 partecipa al Premio Bianca D'Aponte (Aversa)per cantautrici e vince il premio miglior testo.

Dal 2018 vive a Bruxelles.

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür