Stampa questa pagina

Mercoledì, 17 Aprile 2019  Asterio Tubaldi  306 

Iniziata nuova collaborazione con LIONS Club Sferisterio Macerata per cani assistenza

Iniziata nuova collaborazione con LIONS Club Sferisterio Macerata per cani assistenza

E’ nata una nuova collaborazione tra l’Associazione Il Mio Labrador di Pollenza e il Lions Club Macerata Sferisterio, presieduto dall’Avv. Giampiero Emiliozzi. Una collaborazione volta a studiare insieme sinergie e progetti che possano aiutare l’associazione ed il Lions Club a perseguire la comune mission di migliorare la qualità della vita dei disabili e di servire i più deboli con l’utilizzo di cani altamente addestrati.

Queste finalità sono un vero e proprio collante tra le due realtà. L’Associazione Il mio labrador infatti dal 2014 prepara “cani speciali” per “umani speciali” addestrando cani per assistenza disabili fisici e psichici, per assistenza persone affette da disturbi dello spettro autistico e cani da allerta diabete. I Lion, dal canto loro, hanno una storia antica sull’addestramento di cani guida per ciechi e, questo incontro, consentirà al Club Macerata Sferisterio di ampliare il proprio raggio di azione progettando attività che coinvolgano cani da assistenza per altre disabilità.

 

Per ratificare questa collaborazione si è scelto Castel Lornano, base di addestramento dei cani dell’associazione. Dopo la relazione illustrativa dell’evento a cura dell’Avv. Giampiero Emiliozzi, alla quale hanno partecipato anche rappresentanti delle istituzioni, è seguito un tavolo di  confronto, che è stato molto produttivo e che, a breve, darà i suoi primi frutti.

Particolarmente significativa è stata la dimostrazione tenuta da Andrea Zenobi, istruttore e Presidente dell’associazione, con il cane Cesare, un labrador di un anno, giunto a metà percorso, che tra dodici mesi andrà a vivere con il suo “umano speciale”: un bambino privo di entrambi gli arti inferiori e del braccio destro. E’ stato illuminante per i partecipanti all’incontro vedere come il cucciolotto sia già in grado di eseguire comandi fondamentali per migliore la qualità della vita del suo piccolo amico: aprire e chiudere porte, sportelli e cassetti, raccogliere oggetti da terra o da superfici alte e riportarli al padroncino: tutto lavorando solo da lato sinistro della carrozzina, l’unico lato da cui il suo piccolo umano potrà interagire con lui.

Quello dei cani guida per disabili è uno dei numerosi services che il Lions Club Macerata Sferisterio, in sinergia con l’Associazione Il Mio Labrador di Pollenza, ha messo in atto per la piena tutela della comunità e per portare un significativo e concreto aiuto ai più deboli.

1 commento