Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 17 Aprile 2019 21:41  Asterio Tubaldi  Stampa  842 

Sono stati molti, pochi o nessuno gli interventi fatti per la frazione recanatese di Montefiore?

Sono stati molti, pochi o nessuno gli interventi fatti per la frazione recanatese di Montefiore?

Ma dove sta Montefiore? Geograficamente è nel territorio del Comune di Recanati ma di fatto i residenti della zona si sentono di abitare nella “Terra di Nessuno”  specie dopo l’ultima grave gaffe. Infatti nel programma lavorativo redatto dal dirigente dell’ufficio tecnico per le manutenzioni delle aree verdi cittadine da eseguire fra aprile e maggio, Montefiore non c’è. Ci sono tutte le zone della città, dal centro alla campagna ma quella frazione proprio non c’è. “E noi chi siamo, figli di un Dio minore?, si chiede decisamente arrabbiato il comitato del quartiere. Ancora una volta non siamo stati presi in considerazione, come se non esistessimo”. Una sensazione di abbandono non nuova per loro visto che da sempre lamentano l’isolamento della frazione rispetto a tutti i servizi pubblici.

Pronta la replica del sindaco Fiordomo il cui maggior rammarico è per il castello per il quale si è cercato di fare un serio tentativo, purtroppo ad oggi andato a vuoto, per inserirne il recupero nei progetti nazionali del Ministero dell'Economia e nell'ambito delle iniziative per i Cammini Lauretani. Nel frattempo, sono stati spesi oltre 150 mila euro per il rifacimento e consolidamento del muro di cinta e della fognatura, la manutenzione straordinaria del verde al suo interno. Massima attenzione alle strade con un intervento economico per la manutenzione straordinaria quantificabile in quasi 600 mila euro senza dimenticare il rinnovo della pubblica illuminazione esistente mediante tecnologia a Led e la realizzazione ex novo in altre zone prima al buio. Infine è stato sottoscritto anche un accordo urbanistico con la Ditta Alberina Pompozzi per la realizzazione di un parcheggio pubblico, un’area verde e marciapiedi per un investimento di 59.000 euro.

opinioni a confronto

14 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  28/04/2019 19:13  Anonimo830

    La signora Piergiacomi, se desidera essere votata, come sono disposto a fare, proponga in modo pacato il passaggio di Montefiore con il Comune di Montefano. Chi abita attorno al Castello deve prendere lo scuolabus per andare a scuola a Recanati quando può andare a piedi alle scuole elementari e medie di Montefano. Sui servizi che Recanati ha offerto e offre a Montefiore rinvio a quanto detto da altri partecipanti alla discussione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  27/04/2019 16:36  MIRKO P

    Se passiamo con Montefano sicuramente i soldi che dò a voi di Recanati almeno me li godo dato che siamo attaccati!
    E per chi scrive è da Millenni che è sotto Recanti rispondo che sono millenni che ci avete rotto il CAZZO. Devo pagare le tasse per far ridere a voi a Recanati meglio che li brucio!! SERVIZI E MANUTENZIONE ZERO!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  20/04/2019 03:21  Anonimo594

    Montefiore è da secoli territorio di Recanati come Montefano lo era di Osimo. Poi al comune di Recanati la torre al confine nord non è più servita. Niente di male, ma Montefano è divenuto comune autonomo e Montefiore continua a pagare gabelle e tributi a Recanati senza ottenere alcun servizio. Inoltre anche la geografia del luogo favorisce una unione con Montefano, non facciamone un dramma e cerchiamo di essere pragmatici.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 3  19/04/2019 21:46  Anonimo200

    16:34
    Invece si nei primi anni del 2000!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 4  19/04/2019 16:34  Anonimo670

    Non vorrei essere presuntuoso, ma ci credo poco che sono stati spesi 600mila euro per la manutenzione straordinaria....anzi, spero vivamente che non siano stati spesi, visti i non risultati!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 5  19/04/2019 14:25  Anonimo685 recanatese

    MONTEFIORE E' STATO ED E' TERRITORIO RECANATESE DA MILLENNI
    E DEVE ESSERLO ANCORA !!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  3   Rimuovi


  • 6  18/04/2019 08:25  Anonimo989

    Io ricordo durante la giunta di centro destra vennero spesi 800 milioni di lire per i restauro che poi non avendo messo mani sulle fondamenta il castello è chiuso!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 7  18/04/2019 07:59  Luca

    Dopo che non ha fatto nulla, scrive pure ..... senza nessuna vergogna!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 8  18/04/2019 05:27  Anonimo886

    Ma ci vuole tanto a concludere con reciproca soddisfazione un civilissimo divorzio consensuale? Montefiore ha il prefisso telefonico di Macerata come Montefano , 0733, è sotto il controllo della stazione Carabinieri di Montefano, gli abitanti prendono i bus per Ancona o Macerata come gli abitanti di Montefano mentre i collegamenti urbani per Recanati non esistono. Poi se si faranno dei super comuni, delle fusioni di comuni etc. si potrà tornare insieme.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  2   Rimuovi


  • 9  17/04/2019 23:47  Daniel B

    Un serio tentativo per il castello...? Ma che ci ha preso tutti per coglioni sto sindaco? Snaturare un opera storica, un bene comune, cercando di appiopparla ad un privato sarebbe un tentativo? Negli ultimi anni tra il ministero dei beni culturali e quello dell'ambiente e mettiamoci pure per il terremoto troppi soldi sono arrivati a Recanati e buttati per una scuola non utilizzata da anni, per coprire un campo da calcetto e per tagliare due piante e pagare.... com'era la parola..? Archistar? Per il colle dell'infinito? Guarda caso tutte robbe al centro. A tutti i partituccoli e liste che oggi ci sono e domani no, invece di venire a Montefiore a fare la figura dei buoni samaritani de sta cippa, fate una cosa sensata mella vostra breve e inutile vita politica: lasciateci passare sotto la giurisdizione di Montefano e a mai più rivederci.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 10  17/04/2019 23:44  Anonimo740

    Ma ragazzi ... non vi preoccupate ci pensa la rappresentante Piergiacomi!!! Parole parole parole... Fatti zero!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 11  17/04/2019 22:47  Anonimo405

    tutto qua?
    e le manifestazioni d'interesse spacciate triofalisticamente?
    e tutti quegli stranieri interessati dove sono finiti?
    a me sembra la solita propagnda per ammaliare i cittadini di montefiore, sbaglierò?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


  • 12  17/04/2019 22:41  Anonimo480

    Chiaro... Porta pochi voti...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 13  17/04/2019 22:41  Anonimo25213175

    Passate con montefano.poi vedrete che fine fate.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
17
08
2019
Composti i gironi del calcio marchigiano, il Loreto nel girone B della Promozione assieme al Porto Recanati

Composti i gironi del calcio marchigiano, il Loreto nel girone B della Promozione assieme al Porto Recanati

Villa Musone con le anconetane della Prima categoria, Csi confermato nel girone E della Seconda Categoria

17
08
2019
Il Villa Musone si apre al calcio femminile

Il Villa Musone si apre al calcio femminile

L'invito della società giallo blu a bambine e ragazze

16
08
2019
Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Un girone F dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite

Da pochi giorni sono stati diramati i gironi ed i calendari della Serie D, la Recanatese è inserita nel Girone F insieme alle altre marchigiane Jesina,
Matelica, Sangiustese, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio.

Il 25 agosto i leopardiani affronteranno il primo impegno ufficiale della stagione contro il Montegiorgio in Coppa Italia. Dopo un mese di lavoro ed i
primi test abbiamo intervistato mister Giampaolo.

Dopo quasi un mese di preparazione la situazione del gruppo è quella che si aspettava?

“Abbiamo iniziato questo ritiro con un’idea di gioco completamente nuova, c’è bisogno di tempo per assimilare quello che stiamo proponendo, le gambe ancora
non girano ma per il momento è giusto che sia così. Le priorità della preparazione erano quelle di non avere infortuni e di mettere benzina sulle gambe,
priorità che sono state rispettate. Ora bisogna cercare di mettere in campo quello abbiamo proposto durante queste prime settimane di allenamento”. 

Cosa ne pensa della composizione del girone F? 

“Sulla composizione del giorone F posso dire che è sicuramente un bel girone, dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite. Il
fatto che non sia stato inserito il Foggia ha soddisfatto un po tutti”.

Quali sono, secondo lei, le squadre potenziali protagoniste?

“Le squadre che si sono rinforzare di più, che saranno protagoniste e lotteranno per vincere il campionato penso possano essere il Matelica, il Pineto,
il Cambobasso, la Vastese”.

La Recanatese potrà ambire alla lotta al vertice?

“La Recanatese è stata costruita per raggiungere i play-off. La stagione scorsa è stata molto postiva, cerchiamo di proseguire il percorso cercando di
alzare l’asticella, bisogna vedere tutto poi quando inizieranno le partite che contano”.

Ricordiamo l’appuntamento per domenica 18 agosto alle ore 18,00 per l’allenamento congiunto Recanatese-Fermana.

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür