Stampa questa pagina

Mercoled√¨, 24 Aprile 2019 21:22  Asterio Tubaldi  1786 

INFINITAMENTE BRAVI

INFINITAMENTE BRAVI

Tra i vincitori della semifinale 2019 quattro alunni della scuola secondaria di I grado “San Vito”

La scuola media “San Vito” dell’Istituto Comprensivo “N. Badaloni” collabora da più di dieci anni con il centro Pristem dell’Università “Bocconi” di Milano partecipando con moltissimi alunni entusiasti ai Campionati Internazionali di Giochi Matematici che, ogni anno, vedono una piccola rappresentanza dei nostri giovani recanatesi sfidarsi con le eccellenze della matematica provenienti da tutta l’Italia nella finale nazionale di Milano, proprio nella sede della “Bocconi”.

Per accedere alla finale nazionale, gli studenti devono aver superato la semifinale regionale che quest’anno si è svolta il 16 marzo a Civitanova Marche presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Leonardo da Vinci” ed ha coinvolto più di 350 iscritti alla Categoria C1 (prima e seconda media). Sembra incredibile che così tanti giovani abbiano voglia di mettersi in gioco in una materia che tradizionalmente risulta piuttosto difficile! Partecipare ai Campionati della Matematica è invece un vero “gioco da ragazzi”: si hanno 90 minuti per risolvere una decina di piccoli problemi per i quali non serve tanto conoscere le regole o le formule della matematica, quanto piuttosto saper decodificare un linguaggio “arrovella – cervelli”, utilizzare la logica e riuscire a manipolare i numeri per scovare la soluzione che il più delle volte (ma solo dopo averla trovata!) sembra davvero sorprendente.

Tra i vincitori della semifinale 2019 che parteciperanno sabato 11 maggio alla finale di Milano, ci sono quattro alunni della scuola secondaria di I grado “San Vito”: Burini Carlo, classe 2^ A, primo classificato a Civitanova Marche: è riuscito a trovare la risposta esatta a nove dei dieci quesiti proposti impiegando solo 52 minuti di tempo; Lorenzetti Matteo, classe 1^ B, alla sua prima esperienza nei Campionati Internazionali, ha risolto ben sette quesiti, classificandosi sesto; Guzzini Nicola, classe 2^ C, si è aggiudicato il nono posto; Ben Ali Sami, classe 2^ D, è arrivato decimo ma per lui questa è la seconda qualificazione alle Finali, essendo risultato vincitore anche nel 2018 ad Ancona. Possiamo dire che è ormai un veterano dei Giochi Matematici!

Risultare tra i vincitori è una bella soddisfazione che premia l’impegno, le capacità logiche e l’intuito dei quattro ragazzi ma anche il supporto delle loro famiglie, che li hanno incoraggiati a partecipare indipendentemente dai risultati. L’esito della gara riempie di orgoglio anche tutta la scuola “San Vito”, a partire dalla Dirigente Scolastica dell’IC Badaloni Annamaria De Siena, fino alle docenti di matematica, Simona Ambrosi, Lucia Galassi, Renata Gatti ed Elisabetta Pigini che hanno preparato gli alunni alle gare con “allenamenti” mirati e che augurano buona fortuna a tutti loro in vista della prossima competizione.

Per chi volesse provare a giocare, ecco un esempio di quesito: “Quando riceve una telefonata sul suo cellulare, Amerigo gli fa fare almeno tre squilli prima di rispondere. Non più di quattro, però. Questo pomeriggio gli squilli sono stati 17 e Amerigo ha poi, tutte le volte, risposto. Quante telefonate ha ricevuto oggi Amerigo?” E il calcolar m’è dolce in questo gioco…

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!