Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

Video Interviste a cura di Asterio Tubaldi
Rubrica a cura di Gabriele Accattoli
03
12
2019
AUDIONEWS
Minespazzeska

Minespazzeska

03
12
2019
"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

Presso l’Aula Magna del Comune appuntamento con la V edizione del Festival Nazionale di poesia itinerante 

Lunedì, 29 Aprile 2019 17:42  Asterio Tubaldi  Stampa  812 

Il candidato sindaco Massimiliano Grufi si è incontrato con il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani

Il candidato sindaco Massimiliano Grufi si è incontrato con il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani

Il candidato sindaco Massimiliano Grufi ha recentemente incontrato a Loreto il presidente  del Parlamento Europeo Antonio Tajani nel coso della presentazione del progetto dei Cammini Lauretani che vedrà  coinvolto il territorio di Recanati per più  di 20 chilometri.

Il presidente Tajani ha assunto impegni precisi a sostegno del progetto nell'ambito dei finanziamenti europei previsti per i percorsi religiosi.

L’incontro è stata anche l'occasione per confermare il sostegno e la piena fiducia di Tajani, in qualità di vice presidente nazionale di Forza Italia, al candidato sindaco Massimiliano Grufi il quale è sostenuto, nella sua corsa a candidato sindaco di Recanati, oltre che dall’UdC e dalle liste civiche “Costituente Popolare” e “Progetto Recanati”, anche da “Forza Popolare”, espressione locale del partito di Forza Italia che l'ha sponsorizza ufficialmente.

"Con Tajani e il popolarissimo italiano - dichiara Grufi - sta nascendo in Italia un importante polo ispirato alle grandi idealità del cristianesimo liberale e popolare. In Europa affermiamo la necessità di una nuova sovranità che dia al Parlamento Europeo pieni poteri politici e di governo, soprattutto sull’euro”.

Più democrazia e più rispetto per i cittadini sarà il motto di Grufi, in uno slogan “scegli l’esperienza e vota chi ti ascolta”.

Recanati, lì 29 aprile 2019

opinioni a confronto

25 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/05/2019 07:23  Per anonimo 954

    La memoria di chi non c'è più non va denigrata, "il nonno di" non vale di più o di meno del nonno dell'altro, ridicola affermazione che Simonacci non è sconosciuto e non è esperto solo perché nella sua famiglia può vantare un nonno "sindaco". Si può essere figli di ma non per questo brillare anzi fa anche più fastidio pensare che chi con la gavetta,con la faccia ha lottato e portato avanti battaglie incassando gioie e dolore debba quasi essere additato in favore di un altro che avendo sempre e solo lavorato nel privato, ragiona da manager e pur parlando 4 lingue non parla al cuore della gente. L'altro nonno che ha affiancato Foschi apparteneva a un'altra era, come Lore' Marconi e Orazio Mario, hanno fatto le loro battaglie e avuto scontri come ovvio sia ma sono cose passate, lasciamoli riposare in pace ,ora i vivi sono i nipoti e davvero debole il tentativo di renderlo più amato solo perché nipote di un ex sindaco.
    Queste argomentazioni sono davvero sbalorditive, contano i fatti, la passione politica dimostrata, i sacrifici per partecipare e capire, non il cognome. Roba da matti!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  02/05/2019 14:45  Anonimo942

    Al candidato Grufi come a tutti gli altri va chiesto cosa intenda fare con la questione parcheggi, non solo il pagamento della sosta ma anche la possibilità di accedere e sostare per chi al centro storico ci lavora o perchè ha un ufficio, o un negozio oppure perchè c'è un cantiere ovvero perchè possiede una seconda casa ivi ubicata. Nel fare questa bella frittata dei parcheggi il sig. Grufi era sempre nella maggioranza, sia prima con la giunta Corvatta che poi con le giunte Fiordomo. Pensa di fare un ravvedimento operoso oppure secondo lui va bene così? Ce lo dica, così noi ci regoliamo per il voto. A me personalmente di Tajani non interessa granchè.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  02/05/2019 13:12  Anonimo954

    Buon sangue non mente mai.
    Intanto per me Simonacci non è cosi sconosciuto come lo si vuol dipingere,
    avendo avuto suo nonno (Orazio Mario Simonacci), quello che in passato è stato un grande sindaco recanatese, in città aveva fatto grandi cose, tutti se lo ricordano con grande nostalgia e grandi rimpianti, un bel biglietto di presentazione per il giovane Simonacci direi, a differenza di chi invece aveva il nonno che combatteva a fianco dell'On.Foschi contro il padre di Luca Marconi, vecchie storiche faide politiche nella Democrazia Cristiana degli anni 70, oggi diventate poco serie alleanze, incompresibili trasformismi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 3  30/04/2019 22:30  Anonimo671

    Non te preoccupa' che de iente che ha gambiato proprio il cervello c'è ne sta tanda.
    A casa de nua' se chiama AUTONOMIA e LIBERTÀ... penzate a Grazia' e Simonacci... Poretti mango sa esse simpatigi... meglio Anto' e Guri' almeno è libberi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  9   Rimuovi


  • 4  30/04/2019 21:59  dicdieci

    ..me coioni,c'e' da vergognarsi,altro che complimenti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


  • 5  30/04/2019 20:01  Anonimo401

    Complimenti vivissimi a Biagiola e Castagnari. Dal Pd a Forza Italia. Mitici!!!! Biagiola per favore evita di pubblicare post rendiamo, che me sa che do stai adesso non è cosa gradita.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  5   Rimuovi


  • 6  30/04/2019 16:36  Anonimo554

    Tra i candidati a Sindaco della città di Recanati, tre sono dei perfetti sconosciuti della macchina amministrativa: Graziano Bravi, Gurini e Simonacci; due soltanto conoscono e sono in grado di guidare il Comune: Antonio Bravi e Massimiliano Grufi.
    Peccato che Antonio sia un falso concorrente alla poltrona di Sindaco, tutti sanno che con lui continuerebbe a comandare Fiordomo nella veste di vicesindaco, anche se, come al solito Fiordomo ha una sua lista ma lui non concorre per quella listA.
    L'unico che ha capacità, esperienza amministrativa e conoscenza dei problemi dei recanatesi è MASSIMILIANO GRUFI. Dotato della necessaria umiltà per ascoltare tutti ma anche della necessaria determinazione per presentare un programma credibile, realizzabile, e con collaboratori capaci e laboriosi. Forza MASSIMILIANO metticela tutta e che il Signore ti assista!.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  11   Rimuovi


  • 7  30/04/2019 16:29  Anonimo380 sbalordito

    Se fatti da a benediziò? Però prima se cunfessati?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 8  30/04/2019 16:26  Anonimo233 cattolico

    I CATTOLICI NON POSSONO ESSERE "LIBERALI".
    "il cristianesimo liberale e popolare", col Vangelo non ha nulla a che vedere.
    I cattolici professionisti stabili della politica, sono i moderni Farisei.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  5   Rimuovi


  • 9  30/04/2019 15:33  Anonimo882

    Dal punto di vista cattolico o se vogliamo moderato preferisco di più Simonacci che si è presentato con Magdi Cristiano Allam.
    Sicuramente meglio che presentarsi assieme a Tajani

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


  • 10  30/04/2019 14:28  Rossano

    Lo chiamavano bocca di rosa
    Metteva l'amore, metteva l'amore
    Lo chiamavano bocca di rosa
    Metteva l'amore sopra ogni cosa

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  5   Rimuovi


  • 11  30/04/2019 09:14  Anonimo768

    ... e che ci fa il candidato sindaco "moderato di centro", con uno dichiaratamente di centro destra? Il solito 'ondivaghismo' dell'UDC!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  5   Rimuovi


  • 12  30/04/2019 09:00  Anonimo665

    Non vedo proprio motivo di stupore perché questa conoscenza e amicizia è risalente e consolidata e non certo una trovata elettorale..peccato per j dissidenti del partito che anziché sostenere Grufi, loro concittadino, bravo e competente hanno deciso di mandare allo sbaraglio Simonacci che ha solo esperienze nel privato, sicuramente valide, ma non utili per amministrare un paese e che strizza l'occhio agli estremisti di destra e anche agli integralisti di religione cattolica,cosa preoccupante ... la democrazia mi dispiace per chi non lo vuol digerire ce l'avremo con Grufi e se proprio non con lui con Antonio Bravi, gli altri sono programmi elettorali telecomandati..ragionate gente, riflettete... Grufi è una vita che vive a Recanati e ha dimostrato benevolenza e umiltà sempre, è un avvocato, la professione ce l'ha , passione politica pure, deve solo essere più sintetico ed incisivo quando parla e scrive soprattutto ma altrimenti è l'unico vero futuro sindaco di tutti...tutt'ora incassa insulti da chi lo denigra, ma come chi è intelligente e sicuro che sarà la realtà dei fatti a risarcirlo, non se la prende mai.... Scelta sprovveduta della ex opposizione di non sostenerlo dopo che hanno toccato con mano la sua validità in momenti difficili come quelli ultimi sotto Fiordomo ... meditate gente... gli estremisti rovinano tutto, dialogo e confronto fanno grandi cose

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  10   Rimuovi


  • 13  30/04/2019 08:00  Anonimo359

    Tajani ha un'espressione chiara. Si sta chiedendo: "Ma chi cazz'è questo qui?".

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  8   Rimuovi


  • 14  30/04/2019 07:25  Anonimo928

    Cosa vuol dire "moderati"????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  3   Rimuovi


  • 15  30/04/2019 07:25  Anonimo234

    Biagiola ha motivi per aver preso distanze da PD come anche gli altri... è più interessante che Massaccesi dopo aver criticato il PD e chi da dentro lo manovra ... poi ci si è immischiato... Simonacci ex 5 stelle ma x favore...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  9   Rimuovi


  • 16  29/04/2019 23:41  Anonimo305

    Penso che Alessandro attualmente non è il cavallo di Troia di nessuno, anche perché ha capito (meglio tardi che mai) che quando si presentò in lista per diventare consigliere regionale qualche suo storico amico di partito sotto, sotto gli ha tagliato bene le gambe. Il motivo e stato chiaro; quel suo amico non poteva permettere che uno dei suoi compagni del PD recanatese potesse occupare prima di lui un posto in regione o al parlamento, avrebbe sbarrato la strada verso le sue future ambizioni politiche. La politica è una brutta bestia, per salire a certi livelli se è necessario occorre essere pronti a tradire anche gli amici più cari. La politica la capisce bene solo coloro che la praticano come mestiere perché non sanno fare altro oppure non vogliono una occupazione di lavoro. I politici di professione sono come i mastini napoletani quando hanno preso l'osso in bocca non mollano più, fino a che non l’hanno sgretolato tutto poi si occupa per annientare il suo rivale. E’ il comportamento naturale sopra tutto quelli che hanno scelto di fare esperienza politiche dentro certi partiti litigiosi, ottusi e retrogradi, non propensi ad sana e legittima competizione, insomma in perfetto stile sovietico.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  5   Rimuovi


  • 17  29/04/2019 23:27  Roberto D.

    Gli schieramenti sono chiari:
    Due candidati a sinistra; uno dei 5stelle; uno a destra e poi Massimiliano Grufi che rappresenta il polo moderato, popolare e laico, responsabile e in grado di unire la comunità.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  16   Rimuovi


  • 18  29/04/2019 23:21  Alessia G.

    A Recanati con Massimiliano Grufi siamo determinati nel costruire un grande soggetto moderato che possa raccogliere la cultura e l'identità cristiana e popolare. Il percorso comune tra udc e forza Italia va in questa direzione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  18   Rimuovi


  • 19  29/04/2019 23:18  Forza Simone

    Mecojoni ......... cmq la parte migliore di Forza Italia sostiene Simone Simonacci!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  9   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
06
12
2019
Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Il Villa Musone all'esame Castelleonese

Esordio sulla panchina dei giallo blu del neo tecnico Paolo Passarini

03
12
2019
Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Manita di arrivi alla Recanatese, c'è anche bomber Titone

Tornano in giallo rosso Palmieri e Lauria, presi anche Pezzotti e il portiere Santarelli

03
12
2019
Si Superstore Prical Recanati vincente contro la capolista Esino Volley

Si Superstore Prical Recanati vincente contro la capolista Esino Volley

Le giallo blu ritrovano il successo dopo due sconfitte, sabato si gioca ad Ancona

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür