Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 05 Maggio 2019  Mauro Nardi  Stampa  259 

La Recanatese esce sconfitta da Forlì 2 a 0 ma è ugualmente terza, in romagna fanno festa in due

La Recanatese esce sconfitta da Forlì 2 a 0 ma è ugualmente terza, in romagna fanno festa in due

Domenica i giallo rossi giocano la semifinale play off con il Pineto al Tubaldi

La Recanatese esce sconfitta da Forlì 2 a 0 ma centra ugualmente l'obiettivo del terzo posto festeggiando assieme ai padroni di casa che guadagnano la salvezza diretta uscendo dalla griglia play out. Al termine dei novanta minuti tutti possono sorridere per gli obiettivi raggiunti anche grazie ai risultati provenienti dagli altri campi. La Recanatese ringrazia l'Avezzano che ha piegato 1 a 0 quel Pineto che avrebbe potuto firmare il sorpasso e che domenica prossima sarà ospite allo Stadio Tubaldi nella semifinale play off. Una partita che entrerà nella storia del club leopardiano che mai aveva centrato un traguardo così prestigioso nei suoi quasi 20 anni di militanza in serie D tra la prima avventura a cavallo tra gli anni 80 e 90 e la seconda cominciata nel 2007. Il forlì esce dalla griglia play out e mantiene la categoria grazie ad un successo ottenuto con un gol per tempo. Sprecacè sigla un autogol dopo una bella azione di Cortesi che nelsecondo tempo propizia anche il calcio di rigore subendo il fallo da parte di Esposito. Dal dischetto Ambrosini raddoppia mettendo il sigillo sulla salvezza e dando il via alla festa dei romagnoli che conquistano un obiettivo che sembrava quasi impensabile fino a qualche settimana fa. I padroni di casa hanno centrato anche una traversa legittimando la vittoria contro una Recanatese il cui temutissimo attacco questa volta non ha trovato particolari spunti. Pera e Sivilla, quasi 40 gol in due in 38 partite di campionato, probabilmente hanno tenuto in caldo i loro proiettili per la gara di domenica prossima contro il Pineto, già battuto in regolar season sia all'andata che al ritorno. A forlì erano assenti Lunardini e Marchetti per squalifica, entrambi torneranno a disposizione per la prossima sfida. Per quel che riguarda gli altri verdetti il Cesena è in serie C. Il punto conquistato a Giulianova basta e avanza per vincere il campionato. La Sangiustese agguanta i play off al fotofinish scavalcando il Francavilla che è stato bloccato in casa dalla Savignanese. I calzaturieri hanno battuto la Jesina 2 a 1 e hanno conquistato il quinto posto, e nell'altra semifinale sfideranno il Matelica che oggi ha impattato 1 a 1 con l'Isernia il quale malgrado il punto retrocede in Eccellenza assieme al Castelfidardo. Vanno ai play out la Vastese, l'Avezzano, l'Agnonese e il Santarcangelo

Forlì: Mordenti, Baldinini, Brunetti, Graziani, Cascione, Ambrosini, Marzocchi, Vesi, Cortesi, Urso, Possenti. A disp. Semprini, Nigretti, Gimelli, Prati, Albonetti, Mazzotti, Del Sante, Censi, Ferrario. All.: Campedelli.
Recanatese: Sprecace, Dodi, Monti, Raparo, Nodari, Esposito, Pera, Sopranzetti, Sivilla, Senigagliesi, Giaccaglia. A disp.: Piangerelli, Pizzuto, Gambacorta, Rinaldi, Palmieri, Tanoni, Borelli, Candidi, Gigli. All.: Alessandrini.
 Arbitro: Catallo di Frosinone. Assistenti: Mangoni di Pistoia, Camoni di Pistoia.

 

1 commento

  • 0  06/05/2019 23:30  Anonimo483

    "FORZA ROMA"!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür