Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Martedì, 07 Maggio 2019 22:04  Asterio Tubaldi  Stampa  1879 

Recanati: il ladruncolo seriale di nuovo all'opera. Vittima una donna argentina

Recanati: il ladruncolo seriale di nuovo all'opera. Vittima una donna argentina

le ha rubato il portafoglio dalla borsa

Il lupo perde il pelo ma non il vizio si dice e così il ladruncolo recanatese ci è cascato di nuovo e questa mattina ha adocchiato la sua vittima e, senza perdere tempo, le ha rubato il portafoglio. La donna, una settantenne argentina, è in città solo da pochi giorni ospite del Campus L’Infinito per imparare l’italiano e stava nella centralissima via Cavour, all’angolo fra la pizzeria “La Fojetta” e il bar “Mirò”. Per lui, il 41enne recanatese ormai noto alle cronache cittadine, è stato un attimo: le ha aperto la lampa della tasca dello zainetto, che la donna teneva a tracolla, e ha rubato il portamonete dandosela poi, subito dopo, a gambe. La donna, però, per niente intimorita, ha dato subito l’allarme e ai carabinieri ha fornito una dettagliata descrizione del ladro tanto che, quando le hanno mostrato una sua foto segnaletica, la donna lo ha subito riconosciuto. Così identificato per lui è scattata l’ennesima denuncia per furto con destrezza. Come si ricorderà a fine febbraio scorso si era impossessato di 50 euro dalla borsa della titolare del negozio “Il Capriccio” di via Roma, una settimana prima era stata la volta della pelletteria “Grazia”, sempre di via Roma, dove per ben due volte aveva rubato articoli per lo più da donna. Ancora prima aveva rubato due paia di occhiali dall’ottica Moretti e aveva fatto la spesa senza pagare dalla Bottega del commercio equo e solidale.

opinioni a confronto

9 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  09/05/2019 23:12  Anonimo591

    Forze e figlio de qualcuno importante di Recanati ecco perché tanta Privacy, comunque non mi sento bene andar in giro a Recanati e pure ci abito, speriamo

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  09/05/2019 12:27  Evaristo il tristo

    Ma che cavolo di leggi ci sono in Italia, noto e abitudinario e non si puo' mettere il suo nome, forse il tutto x prottegerlo ancora ,poverino. Ma perché? giusto se italiano subito in galera se immigrato via dai C...... e subito senza se e senza ma...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  08/05/2019 22:34  Anonimo862

    E' ancora libero di circolare, rubare, spaventare chiunque??? E' pazzesco...si sa chi e' e le forze dell'ordine non interferiscono. Non si puo' piu'neanche andare n Chiesa da soli. Dietro le colonne interne delle Chiese si nasconde chiunque Questa e' diventata Recanati : bulli, pupe e ladri : altro che citta' della poesia e della cultura!!!!!!!!!!!!!
    .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 3  08/05/2019 11:46  ispettore derrick

    probabilmente la lista è molto più lunga da quel che si dice in giro. Mi domando quanti bollini bisogna appiccicare sulla propria scheda penale prima di farsi un giretto a Montacuto. Ritengo che questo ragazzo possa ormai ritirare anche il suo premio, vista la sua fedeltà al furto. Magari non gli farà perdere il vizio, ma almeno residenti, commercianti e turisti avranno un ladruncolo in meno da temere per qualche mese.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 4  08/05/2019 10:12  Anonimo951

    Ma dopo una sfilza di reati ancora in giro a creare problemi ! Ma !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 5  08/05/2019 09:40  Anna Maria Dalla Casapiccola

    Ma si, non si capisce perchè sapendo che ruba lo si lasci circolare. Se è italiano un po' di gattabuia se è straniero direttamente al suo paese.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 6  08/05/2019 08:30  Anonimo921

    Nome e cognome per favore! Il tipo non merita la privacy

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


  • 7  07/05/2019 23:15  Anonimo636

    Visto che si tratta di uno "specialista", per poterci proteggere, fateci sapere anche il nome.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


  • 8  07/05/2019 23:00  Anonimo338

    Sapete chi e' ed e' ancora in giro per Recanati? Che vergogna!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
17
08
2019
Il Villa Musone si apre al calcio femminile

Il Villa Musone si apre al calcio femminile

L'invito della società giallo blu a bambine e ragazze

16
08
2019
Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Parla mister Giampaolo della Recanatese, domenica il test con la Fermana

Un girone F dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite

Da pochi giorni sono stati diramati i gironi ed i calendari della Serie D, la Recanatese è inserita nel Girone F insieme alle altre marchigiane Jesina,
Matelica, Sangiustese, Montegiorgio, Tolentino e Porto Sant’Elpidio.

Il 25 agosto i leopardiani affronteranno il primo impegno ufficiale della stagione contro il Montegiorgio in Coppa Italia. Dopo un mese di lavoro ed i
primi test abbiamo intervistato mister Giampaolo.

Dopo quasi un mese di preparazione la situazione del gruppo è quella che si aspettava?

“Abbiamo iniziato questo ritiro con un’idea di gioco completamente nuova, c’è bisogno di tempo per assimilare quello che stiamo proponendo, le gambe ancora
non girano ma per il momento è giusto che sia così. Le priorità della preparazione erano quelle di non avere infortuni e di mettere benzina sulle gambe,
priorità che sono state rispettate. Ora bisogna cercare di mettere in campo quello abbiamo proposto durante queste prime settimane di allenamento”. 

Cosa ne pensa della composizione del girone F? 

“Sulla composizione del giorone F posso dire che è sicuramente un bel girone, dove si gioca a calcio e dove si potranno vedere delle belle partite. Il
fatto che non sia stato inserito il Foggia ha soddisfatto un po tutti”.

Quali sono, secondo lei, le squadre potenziali protagoniste?

“Le squadre che si sono rinforzare di più, che saranno protagoniste e lotteranno per vincere il campionato penso possano essere il Matelica, il Pineto,
il Cambobasso, la Vastese”.

La Recanatese potrà ambire alla lotta al vertice?

“La Recanatese è stata costruita per raggiungere i play-off. La stagione scorsa è stata molto postiva, cerchiamo di proseguire il percorso cercando di
alzare l’asticella, bisogna vedere tutto poi quando inizieranno le partite che contano”.

Ricordiamo l’appuntamento per domenica 18 agosto alle ore 18,00 per l’allenamento congiunto Recanatese-Fermana.

 

14
08
2019
Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Cade nel quinto test la Recanatese, il Bitonto vince 3 a 0

Domenica amichevole contro la Fermana al Tubaldi, il 25 agosto il debutto in Coppa contro il Montegiorgio

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür